LE DIRETTE DI MOTO.IT

DopoGP del Qatar/2. Con Nico, Zam e l'Ing [VIDEO]

- Ha vinto ancora la Yamaha, ma c’è tanto da chiarire con l’aiuto del nostro Bernardelle. Risparmio gomme, partenze a fionda, team Pramac meglio dell’ufficiale Ducati, piloti Petronas e Honda sprofondati. Nella grande giornata dei rookies, anche in Moto3

Quartararo e Vinales, la staffetta dei piloti Yamaha “punisce” la potentissima Ducati in modo troppo severo? Molti gli errori e le sbavature anche tra i favoriti. Colpisce, a guardare la classifica, il fatto che piloti ufficiali e piloti “satellite” abbiano posizioni così differenti in classifica, sia per Yamaha sia per Ducati. Soltanto per caso? C’è molto di più.

Dieci piloti classificati in 5 secondi e 382 millesimi, è record. La gara è stata leggermente più veloce della precedente in Qatar (non c’era il vento forte), rallentata dalla necessità di gestire le gomme, ma anche determinata dalla particolarità qatariana: tra test e gare, tutti sono arrivati alla corsa con una decina di giorni di lavoro. In Portogallo, tra quattordici giorni, l’equilibrio sarà diverso?

Il gruppo dei primi dieci è rimasto compatto, alle loro spalle si soffriva, in modo particolare Rossi e Morbidelli, Petrucci e Pol Espargaro. Hanno sbalordito la partenza a fionda di Oliveira (KTM), la velocità e la consistenza di Martin (come Pedro Acosta in Moto3!), la solidità di Zarco leader in classifica mondiale, la bella conferma dell’Aprilia RS-GP, il nervosismo di Miller; andava sanzionato?

DopoGP e gli altri: tutti i live di Moto.it sul Motomondiale
  • 76diablo, Napoli (NA)

    A pensare male si fa peccato ma a volte ci si prende. Siamo sicuri che i complotti non esistono? La motogp per anni ha dimostrato come i piloti ufficiali venissero aiutati. Per me Valentino sa ancora guidare, tenerlo in gara solo per audience non è fantascienza. Farlo perdere per farlo ritirare cop benestare di tutti nemmeno.
  • dico la mia

    Messaggio per Cereghini:
    A mio parere le spiegazioni tecniche dell'ing Bernardelle sulle gomme sono oro colato e quindi non sparisco, anzi alzo il volume, ma posso capire di essere in scarsa compagnia.

    Sulla situazione di Rossi:
    Sono solo le prime due gare e sarebbe meglio aspettare a dare giudizi, ma sono già 2 campionati che non si brilla, anzi. Il pensiero di Lucchinelli è condiviso, in privato, da tantissimi addetti ai lavori, ma nessuno lo fa pubblicamente(son moca matti, chi lo ha fatto è stato massacrato, gente tipo Jeremia, Dott. Costa, Ago (ecc ecc la lista è lunga), mica pizza e fichi)
    Dopo chi tocca i fili muore credo si possa aggiungere giù lui giù tutti loro.
    Finché rimane in "vita" rimangono i click e le vendite\introiti di settore, di conseguenza, gli sghei.
    Qui si continua a difendere e giustificare l'indifendibile e l'ingiustificabile.
    A mio parere se continua così, anche con sporadici risvegli, credo che sia meglio fare il bel gesto a fine stagione. Se poi non ci saranno neanche i risvegli non è detto che il bel gesto lo possa fare in anticipo, difficile ma .... hai visto mai?.

    Ringraziando Vi sempre per DopoGP, saluto
Inserisci il tuo commento