GP Qatar

MotoGP 2021, GP Qatar/2. Fabio Quartararo: "Decisiva la strategia di corsa"

- Il francese vince il primo GP nel team ufficiale e si porta al secondo posto del Mondiale a pari punti con Vinales: "Meglio lottare con il proprio compagno. Rispetto a sette giorni fa ho solo cambiato strategia di corsa"
MotoGP 2021, GP Qatar/2. Fabio Quartararo: Decisiva la strategia di corsa

Fabio Quartararo risponde a Maverick Vinales: entrambi hanno ottenuto una vittoria e un meno esaltante quinto posto. Ora sono appaiati al secondo posto nel Mondiale, con 36 punti, alle spalle di Zarco. Il duo Yamaha è stato l'unico ad infastidire seriamente le Ducati su una delle 'loro' piste: "La moto è la stessa di sette giorni fa. Ho solo cambiato la strategia".

Fabio, è stata una liberazione questa prima vittoria col team Yamaha ufficiale?

"Non direi 'liberazione'. Ho la fiducia del team e lavoriamo senza ansie insieme. Alla fine ho capito che potevo conquistare la corsa nella seconda parte di gara".

Rispetto a settimana scorsa hai gestito il GP in modo diverso o sei intervenuto sulla moto?

"La moto è la stessa di sette giorni fa, non una modifica in meno non una in più. La prima gara sono andato troppo veloce e la gomma è calata come mai prima era successo, nemmeno nei test. Oggi invece ho gestito nella prima parte e poi ho invertito l'approccio nella seconda parte".

Com'è l'equilibrio all'interno del box?

"Con Maverick c'è un buon rapporto. Quando ha vinto la gara settimana scorsa è stato frustrante. Però ero anche contento per lui, perché è meglio lottare insieme, all'interno di un team, per spingerci a vicenda".

Ieri, dopo le qualifiche, hai detto che avevi accorciato i rapporti finali del cambio. Oggi che tipo di setting hai usato?

"Ho usato i rapporti lunghi. Il time attack di ieri non era andato male, ma oggi ho preferito allungare i rapporti finali".

Segui il commento delle gare di Zam e Loris Reggiani IN DIRETTA OGGI ALLE 21:45

Qatar/2 2021: Moto3 e Moto2, vittorie di Pedro Acosta e Sam Lowes

Rivedi il commento delle qualifiche di ieri di Zam e Livio Suppo in diretta su Moto.it

  • MM2110, Civita Castellana (VT)

    Complimenti Martin bella menetta
  • renzoghilardi, Pieve a Nievole (PT)

    Oggi complimenti a Quartararo,dopo quelli della scorsa settimana a Viniales,ma soprattutto complimenti al team Yamaha che riuscita a battere Ducati nella tana del lupo.Quelli di Borgo Panigale hanno una velocita' impressionante nei lughi rettiliei.Gli altri sembrano della moto2,capitati li' per caso.E nonostante questo enorme vantaggio,anche oggi sono arrivati dietro.Immagino la gioia del ciglione Dall'Igna e dei suoi compari,il Tardozzo ed il Ciabatta !!!!!A Rossi invece complimenti proprio non possiamo farne.....per fortuna(sua)anche Morbidelli non ha combinato un granche'.....capisco sempre di meno i problemi che puo'avere,e qualcosa c'e' perche' posso capire che vincere una gara sia quasi impossibile,ma arrivare tra gli ultimi proprio non ci sta....Per finire voglio fare un appunto a chi scrive gli articoli...la moto di settimana scorsa non si puo' sentire (come se avessi scritto,all'inizio del mio commento "quelli di scorsa settimana "),e poi questa usanza la mettete anche nelle risposte dei piloti....Mai sentitone uno (pilota)esprimersi in codesta maniera.Scrivete in Italiano vecchia maniera,suona meglio di queste nbvita'forzate.Buona Pasqua a tutta la redazione ed a tutti coloro che vi seguono.
Inserisci il tuo commento