SBK 2021. GP di Francia: i colpi di scena non finiscono con le gare. Ma Toprak resta in testa [VIDEO]

Carlo Baldi
Una penalità nella Superpole Race toglie la tripletta a Razgatlioglu e scatena le ire della Yamaha, ma Toprak resta al comando della classifica e a Magny Cours ha dimostrato di essere il più forte
5 settembre 2021

MAGNY COURS - Il round di Magny Cours è stato forse il più bello tra quelli sino ad ora disputati in questa stagione.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Tre gare combattute con due grandi protagonisti: Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea.

Il nordilandese ha cercato di arginare il turco sino a quando ha potuto, ma ha poi dovuto cedere al suo strapotere ed accontentarsi del secondo posto in tutte e le tre gare. In realtà solo in due, perché poi una penalizzazione ha tolto a Razgatlioglu la vittoria nella gara sprint.

Dietro ai due grandi protagonisti spiccano Andrea Locatelli sempre a ridosso dei primi e Scott Redding che come a Most prima si lamenta e poi sale sul podio.

Nonostante la penalità (della quale vi parleremo in un altro video) il turco della Yamaha resta in vetta alla classifica con 7 punti di vantaggio su Rea e 72 su Redding.

Al di là dei risultati resta la grande dimostrazione di superiorità di Toprak che ha piegato Rea in tutte e tre le gare ed è destinato a fermare il record di titoli del nordirlandese.

Caricamento commenti...

Hot now