motocross

Tripletta KTM nel Mondiale Junior Motocross

- Nella stessa domenica del trionfo di Cairoli, in Francia KTM coglieva una esaltante tripletta dominando tutte le categorie del Mondiale Junior Motocross FIM
Tripletta KTM nel Mondiale Junior Motocross

KTM FA TRIPLETTA NEL MONDIALE MX JUNIOR


Il 22 agosto sarà una domenica da ricordare a lungo per KTM. Il produttore austriaco di moto sportive - già detentore di oltre 170 titoli di campione del mondo – ha vinto con Antonio Cairoli il primo titolo nella categoria MX1, ottenuto dal campione siciliano in sella alla debuttante 350 SX-F.
Nella stessa giornata, con qualche ora di anticipo rispetto al trionfo brasiliano di Cairoli, KTM otteneva una eccezionale tripletta nel Mondiale Motocross Junior FIM disputato su prova unica.

In Francia, a Dardon-Guegnon, tre KTM si sono fregiate del titolo di campione del mondo monopolizzando tutte le categorie in gara: l’americano Jake Pinhancos nella classe 65 cc, il tedesco Henry Jacobi nella 85 cc ed il già campione europeo Jordi Tixier nella 125 cc.

Nella 65 cc alle spalle dell’americano Pinhancos si sono piazzati altri due piloti in sella alle moto KTM: la giovane promessa Brian Hsu, nazionalità taiwanese e cittadinanza italiana, si è aggiudicato la piazza d’onore dopo aver fatto registrare i migliori tempi nelle prove del sabato; l’australiano Wilson Todd ha concluso sul terzo gradino del podio. Decimo l’italiano Filippo Zonta, sempre su KTM.

Tutto arancione anche il podio della 65 cc con il tedesco Jacobi iridato, e lo sloveno Tim Gaiser e il tedesco Stefan Ekerold rispettivamente al secondo e terzo posto.

Nella classe 125 infine il talento francese Jordi Tixier ha conquistato anche la maglia iridata dopo aver vinto con una prova di anticipo il campionato europeo FIM. Sul terzo gradino del podio l’austriaco Pascal Rachenecker. Buona prestazione anche per Samuele Bernardini, alfiere del team UFO FMI supportato da KTM.

Campionato Mondiale Junior Motocross FIM

22 agosto 2010 – Dardon-Guegnon Francia

Juniors 65 cc

1. Jake Pinhancos, USA, KTM, 25-25--50
2. Broan Hsu, Taiwan, KTM, 22-22—44
3. Wilson Todd, Australia, KTM, 20-18—38
4. Richard Sikzna, Slovakia, KTM, 16-16--32
5. Bas Vaessen, Netherlands, KTM, 12-15—27

Juniors 85 cc

1. Henry Jacobi, Germany; KTM 25-20--45
2. Tim Gaiser, Slovenia, KTM, 18-25—43
3. Stefan Ekerold, Germany, KTM 22-9—31
4. Pauls Jonass, Latvia, Suzuki 7-22-29
5. Vaclav Kovar, Czech Republic, KTM, 14-15—29

Juniors 125 cc


1. Jordi Tixier, France, KTM 25-25—50
2. Joey Savatgy, USA, Suzuki, 22-20—42
3. Pascal Rachenecker, Austria, KTM, 16-22-38
4. Sulivan Jaulin, France, Yamaha, 20-16—36
5. Maxime Desprey, France, Yamaha14-15—29

  • luciano43, sasad (TS)

    TIM GAJSER(GAISER) è di nazionalita SLOVENA e non Slovacca come è scritto nel testo!!!!
  • ciuk time, Barge (CN)

    toh ! ... nazionali del settore giovanile ...

    qui si parla di giovani non legati certo a vincoli contrattuali ... però, guarda un po' sulle maglie delle nazionali (federazioni) quanti bei sponsor ci sono ! ... non sarà, percaso, che all'estero le federazioni riconoscono l'importanza degli sponsor SENZA I QUALI E' IMPENSABILE ARRIVARE A DISPUTARE I CAMPIONATI PER NAZIONI ?
Inserisci il tuo commento