TM in testa al Mondiale Enduro dopo il GP del Portogallo

TM in testa al Mondiale Enduro dopo il GP del Portogallo
Un weekend straordinario per il team Boano TM Racing e per il pilota australiano Wil Ruprecht che in terra portoghese ha dato prova delle sue grandi doti e ha vinto entrambe le giornate di gara nella classe E2 e nella prestigiosa quanto combattuta classe Enduro GP
18 maggio 2022

Venerdì, 13, sabato 14 e domenica 15 maggio, nella splendida cornice di Peso da Régua in Portogallo, a pochi chilometri da Porto, si è disputato il secondo round del Campionato del mondo FIM EnduroGP targato 2022.
Un weekend di gara sotto un caldo sole primaverile intervallato da episodi di forti rovesci di pioggia, che ha visto i piloti in gara confrontarsi con un percorso sapientemente disegnato dal Motoclub Natureza Extreme,  articolato in quattro prove speciali tecniche e impegnative come solo le gare in terra portoghese sanno essere.

La tappa di  Peso da Régua, valido per come terzo e quarto round del EnduroGP 2022,  si è aperta con un Enduro test lungo circa 6,5 km, a seguire un insidioso Cross Test della lunghezza di 5,5 km, un extreme test naturale breve ma molto tecnica in vero stile portoghese per chiudere con il Super Test del venerdì sera da ripetersi per tutti i giri.

Un weekend straordinario per il team TM Racing guidato da Jarno Boano e per il pilota australiano Wil Ruprecht che in terra portoghese ha dato prova delle sue grandi doti e ha vinto entrambe le giornate di gara nella classe E2 e nella prestigiosa quanto combattuta classe Enduro GP.  Nella giornata di apertura Wil ha combattuto con diversi piloti per la prima posizione e non si è mai arreso mettendo in mostra velocità e tenacia.
A fine giornata il pilota australiano e tutto il team hanno festeggiato la meritata prima doppia vittoria del 2022, Enduro GP e classe E2. Anche nella giornata di domenica Wil Ruprecht ha spinto subito sull’acceleratore e per tutta la giornata di gara è rimasto in testa all’assoluta registrando dei tempi incredibili soprattutto nell’Enduro Test dove ha fatto sempre la differenza. Lo score finale è un primo posto nella Enduro GP e un primo posto nella E2. Wil torna a casa leader sia in E2 che in EnduroGP.

Risale ancora sul podio, come nel GP di Spagna, il pilota piemontese Matteo Cavallo. Nella giornata di apertura il pilota TM Racing della classe E1 ha corso una buona gara terminando al terzo posto e all'ottavo nella Enduro GP. Nella giornata seguente Matteo però non è riuscito a ripetersi ma ha ottenuto un buon quarto posto nella E1 e un decimo posto nella Enduro GP. Ottima prova anche per Matteo Pavoni nella classe E3, il campione in carica della Junior ha corso mettendo in luce grinta e tenacia. Dopo il quarto posto nella giornata di apertura Matteo Pavoni ha riconfermato lo stesso score anche nel Day2. 

Conclusa la trasferta portoghese, il circus dell' Endurogp si prenderà un lunga pausa fino al mese di Giugno quando andrà in scena in Italia, a Carpineti, il 24, 25 e 26 giugno il terzo round della stagione 2022.

Argomenti

Hot now

Caricamento commenti...