Corsi

Scuola federale Motorally: 6-8 marzo a Casciana Terme (PI)

- Tre giorni organizzati da FMI con il supporto sul campo del MC Valdera, per imparare e perfezionarsi

Tra le specialità del fuoristrada il Motorally è quella che dà modo agli appassionati di godersi nel migliore dei modi la propria passione. I lunghi percorsi off road nelle zone più belle, e spesso sconosciute ai più, del nostro Paese interpretati attraverso il road book, danno una gratificante sensazione di scoperta ed avventura.

In questi ultimi anni c’è un grande fermento di organizzazioni di eventi che fanno della guida con “navigazione” con road book il loro punto di riferimento. Cavalcate, Adventouring, Scouting, eccetera, sono nate a seguito del successo del Motorally agonistico.

Per avvicinare nel migliore dei modi i neofiti a questa disciplina, la Federazione Motociclistica organizza da anni la Scuola Federale Motorally. Giunta alla sua edizione numero 14, la Scuola si terrà nella cittadina di Casciana Terme, nel pisano, nelle giornate del 6,7,8 Marzo prossimo.

Sotto la guida dei migliori tecnici della Federazione, gli “studenti” avranno modo di scoprire tutti i meccanismi che regolano il mondo della navigazione e tutto quello che concerne la tecnica di guida e la preparazione atletica. Matteo Graziani guiderà la pattuglia degli istruttori: dall’alto della sua grande esperienza, forte dei suoi innumerevoli titoli nel fuoristrada, Matteo è considerato il numero uno di tutti i tempi del Motorally nazionale.

Mentre per la prima volta, nelle vesti di tecnico, avremo l’esordio del giovanissimo bicampione italiano 2019 Leonardo Tonelli, che proprio alla Scuola Federale ha iniziato una carriera che sembra inarrestabile. Per quanto riguarda la preparazione atletica e l’alimentazione, sarà ancora una volta Maurizio Milana che, grazie alla sua lunga esperienza, saprà orientare al meglio i partecipanti. Per questa edizione la SFM potrà contare sul valido supporto sul campo del Motoclub Valdera, uno dei sodalizi più attivi del settore.

l Campionati Italiani Motorally e RaidTT si presentano quest’anno accorpati in quattro week end. Si passerà dalle prove toscane di Massa Marittima e Firenzuola alla prima volta in Sardegna, per finire sui bellissimi percorsi della poco conosciuta Basilicata. Anche quest’anno, sempre al fine di promuovere la disciplina, grazie alla disponibilità dei Club organizzatori le ragazze ed i giovanissimi che per la prima volta partecipano al Campionato avranno l’iscrizione gratuita.

Per tutte le info ed i calendari potete rivolgervi a gabriella.bagnaresi@federmoto.it, oppure a nazzareno.falappi@gmail.com.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento