sport&musica

Max Pezzali e Alex Salvini insieme in una serata all'insegna dell'Enduro

- Il simpatico cantante degli 883 ha partecipato alla festa del Team Beagiuli Fornaroli che ha illustrato la prossima stagione agonistica. Nel corso della serata è stato premiato Alex Salvini (Team Honda Zanardo) per aver riportato in Italia il mondiale di Enduro dopo 13 anni
Max Pezzali e Alex Salvini insieme in una serata all'insegna dell'Enduro

Max Pezzali e Alex Salvini insieme in una serata all'insegna dell'Enduro

Il simpatico cantante degli 883 ha partecipato alla festa del Team Beagiuli Fornaroli che ha illustrato la prossima stagione agonistica. Nel corso della serata è stato premiato Alex Salvini (Team Honda Zanardo) per aver riportato in Italia il mondiale di Enduro dopo 13 anni.
A Max Spezzali è stata dedicata una specialissima Honda CRF250R 2014, colorata con la livrea dell'Uomo Ragno. Trovate le immagini nella gallery sulla destra. Presente anche in sala la Honda numero 9 di Alex Salvini.

Presso il Ristorante Costa Filietto (a pochi chilometri da Bobbio, ve lo consigliamo nelle vostre prossime uscite in moto in Val Trebbia) Roberto Chiapparoli ha presentato i piloti che porteranno i colori del Team Beagiuli Fornaroli. Saranno infatti schierati e supportati tecnicamente Nicolò Bruschi, Paolo Bernardi e Lemuel Pozzi nell'enduro,  Elia Ziliani e Luca Colonna nel motocross.

La Honda dell'Uomo Ragno, Max Pezzali
La Honda dell'Uomo Ragno, Max Pezzali

 

I giovani campioni saranno seguiti anche dalle abili mani degli uomini di Sandro Tramelli, titolare del Team Jolly Racing - Honda Zanardo che nel 2013 ha portato Alex Salvini sul tetto del mondo, vincendo il titolo iridato nella Classe E2 con la Honda CRF450R che Moto.it ha di recente provato.

Alla divertente serata sui colli piacentini ha preso parte anche il campione Alex Salvini, accompagnato da Sandro Tramelli e dai tecnici della squadra.
E non è mancata la musica, grazie alla eccezionale presenza di Max Pezzali che ha intonato "Sei un mito".
Come dargli torto? Alex è oggi per tutti gli appassionati di Enduro un vero mito, grazie a lui l'alloro è tornato in Italia dopo 13, lunghissimi anni.
E la stagione 2014 si preannuncia infuocata in virtù dello scontro tra titani della E2 che vedrà contrapposti proprio Salvini su Honda e Meo su KTM.

  • dirtrace, Montorio al Vomano (TE)

    Max

    un harleysta tra noi...orrore!
Inserisci il tuo commento