Long test

Un mese con... CFMOTO 700CL-X. 3/4 - nel misto

- La nostra prova di durata con la CFMOTO 700CL-X si sposta sul terreno d'elezione di una naked: il misto di montagna e l'uso sportivo su strada

Terza puntata della prova a lungo termine dedicata alla CFMOTO 700CL-X, dove finalmente ce la godiamo nell'ambiente a lei più congeniale: il misto di montagna. Situazione in cui la scrambler/café racer/naked della Casa cinese se la cava alla grandissima grazie a una ciclistica equilibrata, a un motore gustoso e a una posizione di guida ben studiata.

Andiamo con ordine: la ciclistica, forte di sospensioni dalla taratura bella sostenuta, è precisa e gratificante, offre un gran bel sostegno in frenata e a centro curva, e solo sui fondi più sconnessi mostra qualche limite in fatto di comfort e tenuta di strada. Sa far divertire davvero tanto sul misto più tormentato, tanto da causare problemi di... luce a terra nelle pieghe, anche grazie alla lodevole scelta delle Pirelli MT 60RS come gomma di primo equipaggiamento. Bene anche i freni, potenti anche se con un mordente un po' diluito: chi ha più esperienza vorrebbe forse un'azione iniziale più marcata, ma la moto è destinata anche a motociclisti meno esperti e quindi ci sta che la risposta sia prudenziale. Anche perché tirando la potenza poi esce, e soprattutto basta un semplice cambio di pastiglie con soluzioni più aggressive per cambiare faccia all'impianto.

Il motore è ottimo se usato in sport, capace di una bella spinta in uscita di curva (anche se il peso, non contenutissimo, fa probabilmente sembrare la coppia un po' inferiore al valore reale) e soprattutto di una voce grintosa e affascinante. In Eco asseconda la guida più rilassata, ma soprattutto se caricate il passeggero (che deve accontentarsi di una sella un po' striminzita e soprattutto della sola cinghia per tenersi) la risposta si fa un po' pigra.

Giudizio quindi completamente positivo, che va a sommarsi alle valutazioni già espresse negli ambiti cittadino e delle strade a scorrimento veloce. Appuntamento quindi all'ultima puntata per una valutazione complessiva!

2 - In autostrada

Seconda puntata della nostra prova di durata con la CFMOTO 700CL-X, che abbiamo sottoposto inizialmente al test in ambiente urbano per poi allontanarci e puntare dritti verso l'autostrada. Un contesto sicuramente poco adatto al genere di moto, una commistione di elementi scrambler, power cruiser e naked, ma che ci ha permesso di evidenziarne il comportamento in alcuni frangenti diversamente poco facili da replicare.

Iniziamo dalla posizione di guida, che si rivela comoda e che si mantiene anche a lungo senza stancarsi troppo. Naturalmente bisogna registrare la totale assenza di protezione aerodinamica, naturale su una moto di questa tipologia, ma che non infastidisce più di tanto viste le velocità di crociera che la CL-X consiglia implicitamente. C'è qualche vibrazione che filtra su manubrio e pedane, ma di frequenza bassa e poco fastidiosa, dovuta soprattutto al fatto che la rapportatura corta, pensata per rendere la 700CL-X più brillante in città e sul misto, porta il bicilindrico parallelo a girare un po' alto in prossimità del limite nazionale di velocità.

I consumi quindi salgono un po' rispetto alla media dichiarata, ma l'autonomia rimane più che dignitosa: anche tirando il collo alla CFMOTO si percorrono comunque 150/160 km, distanza dopo la quale comunque una sosta per bere un caffé e sgranchirsi ci sta più che bene. Ottimo il cruise control (che si attiva solo fino a 130 km/h, per evitare tentazioni pericolose...) che si rivela piacevolmente morbido nell'azione quando deve riportare alla velocità impostata dopo un rallentamento.

Ma basta con la parte noiosa: la prossima puntata tratta del comportamento sul misto, dove ci aspettiamo grandi cose dalla CFMOTO 700CL-X. Seguiteci!

1 - In città

La nuova CFMOTO 700CL-X è appena arrivata in Italia; ve l'abbiamo presentata pochi giorni fa. Ora è arrivato il momento di metterci le mani sopra, cosa che facciamo con il nostro format "Un mese con", prova di durata in cui mettiamo alla prova la moto in diversi contesti per verificarne i punti di forza e gli eventuali difetti negli scenari di uso più consoni a ciascun modello.

Iniziamo a dire che la CL-X Heritage supera subito le aspettative, con un livello di finitura molto elevato e sicuramente superiore alla media del segmento, allontanandosi dallo stereotipo dei prodotti cinesi. La linea, certo, non è originalissima - i richiami a modelli europei sono evidenti - ma ovunque si posino lo sguardo o le mani si notano componenti di qualità. E la voce allo scarico, nonostante si tratti di un bicilindrico parallelo, è piena e grintosa grazie a una fasatura irregolare che lo rende anche bello pieno di coppia ai medi regimi..

In città si apprezzano l'agilità e la facilità: si sguscia nel traffico sicuri e senza impacci. Bene il motore, soprattutto con la mappa Sport, e bene anche ciclistica e la gommatura. La gestione elettronica non è affatto male, si nota solo qualche leggero ritardo nell'azione rispetto alle proposte più recenti e sofisticate.

Ma una moto del genere non è nata per girare solo in città, per cui via, verso l'autostrada e ambienti più... liberi e consoni.

  • Agnello P, Bressanone/Brixen (BZ)

    Non mi piace che cosa hanno scritto agenti cinesi.
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

CFMOTO CL-X 700 (2021 - 22)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca CFMOTO
  • Modello CL-X 700
  • Allestimento CL-X 700 (2021 - 22)
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2021
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 6.490 - franco fabbrica
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.107 mm
  • Larghezza 887 mm
  • Altezza 1.200 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 780 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.435 mm
  • Peso a secco 189 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 692,2 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento eltettrico e a pedale
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 83 mm
  • Corsa 64 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 70 cv - 52 kw - 8.750 rpm
  • Coppia 61 nm - 6.500 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia n.d.
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 13 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Tubi di acciaio alto resistenziale
  • Sospensione anteriore KAYABA con forcelle a steli rovesciati regolabile nel precarico e nell'idraulica Ø 41mm
  • Escursione anteriore 150 mm
  • Sospensione posteriore Monoammortizzatore idraulico regolabile nel precarico
  • Escursione posteriore 58 mm
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 260 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 18 pollici
  • Pneumatico anteriore 110/80-R18"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 180/55-R17"
  • Batteria 12V/11,2Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
CFMOTO

Nuovo: CFMOTO CL-X 700 (2021 - 22)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: CFMOTO CL-X 700 (2021 - 22)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta