video prova

Pirelli Scorpion Rally STR: TEST (BMW R1250GS, Ducati Multistrada Enduro, KTM1290ADV S)

- Siamo stati in Sicilia, nella meravigliosa valle dell'Alcantara, per provare le gomme Pirelli Scorpion Rally STR in fuoristrada con tre moto potentissime: BMW R1250GS, Ducati Multistrada Enduro 1260 e KTM 1290 Adventure S. Vi raccontiamo pro & contro

Siamo stati in Sicilia, nella meravigliosa valle dell'Alcantara, per provare le gomme Pirelli Scorpion Rally STR in fuoristrada con tre moto potentissime: BMW R1250GS, Ducati Multistrada Enduro 1260 e KTM 1290 Adventure S.
Nascono per coniugare la resa su asfalto e il comportamento in fuoristrada. Sono quindi meno performanti in offroad rispetto alle Scorpion Rally, ma si difendono comunque bene.
E su strada si avvicinano all'ottima resa delle Scorpion Trail 2.
Nel video sopra vi raccontiamo come si sono comportate in un test svolto per il 90% in fuoristrada, con tratti sassosi alternati a sabbia anche soffice. Abbiamo mantenuto le pressioni di gonfiaggio consigliate dai costrutttori.

Qui trovate il confronto tra gomme tassellate su pista di asfalto bagnata >>
Test maxienduro con Pirelli Scorpion Rally STR sul circuito di Cervesina >> 
Maxienduro in pista a 240 km/h: sfida >> 

 

KTM 1290 ADV S
KTM 1290 ADV S

Caratteristiche

Il disegno del battistrada dello Scorpion Rally STR è quello di un vero tassellato, ottimizzato per l’utilizzo su strada grazie all’aumento della superficie di gomma a contatto con il terreno sotto l'area di impronta. Il battistrada presenta una geometria e un rapporto tra l'altezza e la larghezza del tassello totalmente nuovi. I grandi tasselli centrali assicurano una più ampia area d’impronta, aumentando così la stabilità nell’utilizzo su strada anche alle alte velocità e riducendo al contempo l'usura. 
Il battistrada presenta una fascia unica di mescola ad alto contenuto di silice, sia all’anteriore che al posteriore, allo scopo di ottenere una elevata resistenza allo strappo, stabilità, resistenza all'abrasione e un alto livello di grip sia su asciutto che su bagnato. Il contenuto di silice è superiore al 55%.
Particolare attenzione è stata posta nella scelta di polimeri e filler per armonizzare al meglio il loro accoppiamento. Grazie anche al brevettato processo di miscelazione di Pirelli è stato possibile combinare la silice e il nero carbonio con nuovi tipi di resine, oli e polimeri, migliorando la coesione. I profiliI profili dello Scorpion Rally STR derivano direttamente da quelli utilizzati sul Trail II, con il preciso scopo di migliorare il comportamento su strada.

Pro e Contro

  • Ottima tenuta su asfalto asciutto e bagnato. Discreta resa chilometrica. Buona trazione in fuoristrada. Buona resa dell'anteriore nel fuoristrada asciutto.
  • Grip dell'anteriore su fango ed erba limitato.
Ducati Multistrada Enduro 1260
Ducati Multistrada Enduro 1260

Maggiori Info

Video riprese di Daniele Onorato
Editing Luca Catasta
Foto Fabio Grasso

Luogo: Sicilia
Meteo: sole, 20°
Tester: Andrea Perfetti (185 cm, 85 kg)

Abbigliamento:
Casco Alpinestars SM10
Completo Alpinestars MX
Stivali Alpinestars Tech 10


Attenzione: le riprese video sono state girate prima dei divieti alla circolazione disposti dal governo per limitare il contagio da coronavirus. Sino alla fine della emergenza la redazione si astiene dai test sia su strada che in pista.

  • alessio01, genova (GE)

    Essendo marchiate M+S é possibile il montaggio di un codice velocitá più basso con il vincolo che il conducente dovrà adeguare la velocità a quella massima prevista dal pneumatico.
    non c’è bisogno di aggiornare la carta di circolazione.
  • fabry123, Paladina (BG)

    Ma siete sicuri che questo pneumatico abbia il codice di velocità adatto alla Ducati ? Io sono stato dal gommista per montarlo e mi ha detto che la mia Ducati 1260 enduro non può' montarlo perché ha un codice velocità troppo basso : (
Inserisci il tuo commento