Yamaha investe sulla guida autonoma, ma per le moto è ancora presto

Yamaha investe sulla guida autonoma, ma per le moto è ancora presto
Moto.it
  • di Moto.it
Il colosso giapponese con Tier investe sulla guida autonoma, per ora si parla di trasporto automatizzato per le aree industriali
  • Moto.it
  • di Moto.it
22 luglio 2022

Yamaha Motor investe su Tier IV. L'obiettivo è quello di sviluppare e commercializzare la tecnologia della guida autonoma. Purtroppo (o per fortuna) per ora non si parla di moto, ma di soluzioni di trasporto automatizzate per gli stabilimenti. La casa dei tre diapason crede nel progetto ed è già alla terza tranche di investimenti dopo quelli effettuati ad agosto 2017 e luglio 2019.

"Autoware", il sistema sviluppato da Tier, è il primo OS di guida autonoma open source al mondo. Questo permetterà a tutti lo sviluppo del software di base per i sistemi di guida autonoma e contribuirà ad accelerare l'ampia adozione della guida autonoma in tutta la società. TIER IV è stato selezionato come software di guida autonoma di livello 4 del progetto R&S del Green Innovation Fund amministrato dalla New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO).

Yamaha Motor ha designato diverse "Nuove attività" e "Attività in crescita" come "Campi aziendali strategici" nel suo nuovo Piano di gestione a medio termine (2022-2024). In pratica quelle che oggi sono attività future potrebbero trasformarsi in attività principali in breve tempo. LA guida autonoma a bassa velocità e in condizioni specifiche per Yamaha è un campo strategico.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...