Anticipazioni

Una nuova Benelli TRK 700 è stata registrata in Cina

- Due versioni, con avantreno da 17 o da 19 pollici, ciclistica e linea derivate dalla TRK 502 sono state depositate in Cina. La nuova Benelli TRK 700 ha potenza è di 76 cavalli e peso di 220 kg

Nello stabilimento cinese di Qianjiang Motorcycle sono prodotte le Benelli per il mercato locale, oltre a tutte quelle per l'esportazione, e le moto di QJ Motor.
Fra la gamma dei due marchi, controllati dalla medesima proprietà, le affinità sono molte proprio perché adottano parti comuni a cominciare dai motori e dai telai.

QJ Motor propone diversi modelli con la motorizzazione 600 a quattro cilindri, non più omologata per l'Europa e quindi distribuita da noi, ed altri che utilizzano motori impiegati sulle Benelli, mentre si differenziano per estetica ed alcune componenti tecniche.
Solitamente vi teniamo aggiornati sulle novità di QJ Motor, benché non siano al momento esportate in Europa, proprio per la vicinanza tecnica con Benelli e un possibile trasferimento di proposte.

Moto a marchio Benelli sono regolarmente vendute in Cina, vedi le Leoncino o le TRK che arrivano nelle concessionarie italiane.

E' perciò interessante segnalare che è stata registrata al Ministero dell'Industria cinese la Benelli TRK 700, una cilindrata non ancora vista in Italia. Il codice è BJ700 (compare anche sulle fiancatine) e sono due i modelli depositati.

Da quello che mostrano le immagini allegate ai documenti, hanno base ciclistica ed estetica strettamente derivate dalla nota TRK 502; cambia però il forcellone che è in lega di alluminio invece che in acciaio.
Risalta la mancanza del parabrezza, ma va anche osservato che quella componente non è vincolante ai fini della registrazione e potrebbe anche essere montata, o meno, in un secondo tempo.

La Benelli TRK 502X in vendita in Italia
La Benelli TRK 502X in vendita in Italia

Il motore due cilindri in linea ha cilindrata di 693 cc e la potenza massima è indicata in 76 cavalli.
Che è la stessa della stradale SRG 700 presentata da QJ Motor giusto un anno fa: la prima dotata del nuovo motore 700. In quel caso la coppia massima era di 68 Nm a 6.250 giri.

Per la TRK 700 la velocità massima è poi indicata in 190 km/h ed il peso a vuoto in 220 kg, 238 per l'allestimento completato dalle tre borse di alluminio, relativi attacchi e cavalletto centrale.
Sono previsti l'ABS 9,1 di Bosch e le pinze freno Brembo.

La QJ Motor SRT700 con gli stessi motore e telaio della TRK 700
La QJ Motor SRT700 con gli stessi motore e telaio della TRK 700

Come nel caso delle attuali TRK 502, una versione prevede le ruote a razze in lega leggera da 17 pollici e con pneumatici radiali nelle misure 120/70 e 160/60.

La seconda versione, quella che da noi si chiama X nel caso del modello 502, ha ruote a raggi adatte ai pneumatici tubeless: 19 pollici davanti e 17 dietro con gomme rispettivamente nelle sezioni 110/80 e 150/70.

Sempre con questo motore è stata registrata pochi mesi fa in Cina la QJ Motor SRT 700, anch'essa priva di plexiglas trasparente, con telaio TRK 502 la estetica differente.

E' presto per dire se le Benelli TRK 700  e TRK 700X arriveranno in Italia, tanto più che non sono ancora in vendita in patria, e se andranno a sostituire o ad affiancare l'attuale serie 502.

D'altra parte a EICMA è attesa la nuova TRK 802, con differente motore, ciclistica e nuova estetica. Staremo a vedere...

  • Nicola1968, Roma (RM)

    Immagino che si tratti di un upgrade della 500 per contrastare X-Cape e Voge DSX. La TRK 800 secondo me non e' questa!
  • Alberto101

    su questa, non metto becco :)
Inserisci il tuo commento