Royal Enfield SG650: dal concept alla versione di serie?

Royal Enfield SG650: dal concept alla versione di serie?
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Il concept presentato a EICMA sembra essere diventato un prototipo in avanzato stadio di sviluppo. Sarebbe la terza futura novità Royal Enfield dotata del motore bicilindrico 650 cc
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
7 febbraio 2022

Facciamo un rapido calcolo e scopriamo che se i prototipi e le illazioni su nuovi modelli Royal Enfield fossero tutti confermati come vicini alla produzione, nel 2022 e nel 2023 la Casa di Madras porterebbe sul mercato almeno tre nuove moto basate sulla piattaforma dotata del bicilindrico di 650 cc da 47 cavalli nato insieme alle Continental GT e Interceptor 650, senza dimenticare la Adventure con ruota da 19 pollici e motore bicilindrico di cui si parla da tempo.

Date oramai per quasi certe le due Super Meteor (nome assolutamente non confermato) 650, cruiser e roadster, adesso è stato avvistato sulle strade indiane un prototipo di quella che sembra una bobber molto vicina sul piano dell'impostazione alla SG650 presentata come concept neo retrò a EICMA 2021 e di cui si era parlato come di un punto di partenza per riscrivere lo stile in termini di forma e funzionalità delle Royal Enfield dei prossimi anni.

 

 

La moto ritratta nel video postato su YouTube da un appassionato indiano è pesantemente camuffata, ma non è difficile scorgere i caratteri della piattaforma cruiser 650 tanto attesa e che numerose volte è stata sorpresa durante i collaudi su strada.

Le differenze tra questa presunta SG 650 (dove SG potrebbe tranquillamente diventare "Shotgun", un nome registrato da Royal Enfield nel 2021 e che alla luce di questo avvistamento avrebbe una sua più precisa collocazione) si scorgono per adesso soltanto nella posizione di guida, con i piedi molto più centrali e pedane non così avanzate come nelle cruiser, e nel faro anteriore che riporta al centro l'inconfondibile motivo stilistico che troviamo nel faro anteriore del concept.

Le ruote, almeno nell'esemplare del video, non sono più lenticolari, l'impianto frenante a disco singolo anteriore sembra derivato dalle due 650 in produzione, la stessa sezione delle gomme appare molto più vicina alle moto di serie che non a quella del concept e la stessa supposizione può farsi per il bicilindrico per il quale potremmo però aspettarci un fine tuning più adatto a una bobber.

 

 

SG650 concept
SG650 concept

L'ampia mascheratura nasconde anche gli steli della forcella, presumibilmente a steli rovesciati, ma lascia del tutto il dubbio sul design dei foderi e sulla parte posteriore della moto che perde anche, rispetto al concept, gli specchi retrovisori bar end.

Nessun segnale da parte di Royal Enfield riguardo un'eventuale presentazione della Shotgun 650, c'è però da aggiungere che le prime a essere svelate dovrebbero essere le Super Meteor 650 e la Scrambler 411 su base Himalayan che appare già piuttosto definitiva nelle foto "rubate" durante le prove su strada.

Foto: YouTube Raj Kumar

 

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now