Royal Enfield Interlayan 650: la special di Cooperb Motorcycles

Royal Enfield Interlayan 650: la special di Cooperb Motorcycles
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Telaio e motore della Interceptor 650 e attitudine fuoristradistica (oltre che estetica) della Himalayan: la special di Cooperb Motorcycles ha realizzato il trapianto che potrebbe anticipare la futura e ipotetica Himalayan 650
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
1 febbraio 2022

Alla fine, inevitabilmente, qualcuno l'ha fatto: portare il fascino della Royal Enfield Himalayan sul motore da 650 cc delle sorelle Interceptor e Continental GT, anticipando quella che sembra una delle opzioni per la Casa Indiana ovvero il lancio di una enduro stradale dotata, appunto, del bicilindrico da 47 cavalli.

Posto che il puro e semplice trapianto del motore a due cilindri sul telaio e sulla ciclistica della Himalayan sarebbe forse un'operazione non così facilmente... plug&play, l'esaltazione che suscita la suggestione di una “Hima” 650 nasce sopratutto dalla possibilità di avere oltre 20 cavalli in più rispetto alla 411 cc anche se, a parere di chi scrive, l'attuale potenza di 24 cavalli del motore a corsa lunga è da ritenersi uno degli ingredienti dell'azzeccato mix che compone la personalità dell'adventure indiana e l'innesto di un propulsore totalmente diverso potrebbe avere effetti rilevanti sul carattere della moto, allontanandolo dall'attuale.

Ma sono soltanto supposizioni, e del resto non è improbabile – anche se l'ipotesi non è supportata da alcuna notizia ufficiale – che la futura ed eventuale Himalayan 650 (che potrebbe anche chiamarsi Sherpa, nome registrato da Royal Enfield e non ancora utilizzato) potrebbe avere la ruota anteriore da 19 pollici - al posto della 21” della 411 - e un carattere molto più stradale.

 

Al di là di ogni ragionamento teorico, qualcuno ha finalmente prodotto la special che gli appassionati del marchio indiano bramano da tempo. Cooperb Motorcycles – rivenditore inglese specializzato in Royal Enfield – ha realizzato la Interlayan 650, una one-off che parte dalla base di una Interceptor 650 e adottando alcune parti speciali come il kit di rialzo della forcella di produzione Cooperb, ruota anteriore da 19 pollici, pneumatici Continental TKC70 (150/70-18 posteriore e 100/90-19 davanti) e cercando di replicare l'estetica della Himalayan mantenendo però la sella originale. Il serbatoio, soluzione furba, ha la parte inferiore della Continental GT (per continuare a essere installabile sul telaio della bicilindrica) ma la parte superiore della Himalayan, completa la trasformazione lo scarico due in uno ad andamento basso S&S.

La moto è stata esposta allo stand GIVI al NEC di Birmingham e ha riscosso un buon gradimento ma, per adesso, rimarrà un pezzo unico.

 

Fonte e foto: Facebook, Cooperb

Ultime da News

Caricamento commenti...