Ritornano le esperienze da sogno di Ducati: DRE Academy e DRE Travel Adventures 2023

  • di Pietro Vizzini
Dall’apprendimento delle tecniche di guida in sicurezza, al debutto in pista, fino agli esclusivi corsi “One to One”. I format DRE si adattano alle diverse esigenze di ogni motociclista e migliorano ogni anno. Scopriamo insieme l’offerta Ducati Riding Experience per la stagione 2023
  • di Pietro Vizzini
21 dicembre 2022

Il programma DRE è nato nel 2003 e nel corso di questi vent’anni ha accolto più di 28.000 partecipanti mettendo insieme emozione, divertimento e sicurezza. Le novità introdotte per il 2023 nei corsi di guida DRE Academy e nei viaggi organizzati DRE Travel Adventures, così come la programmazione di inedite date internazionali, sono la perfetta dimostrazione della filosofia di “miglioramento continuo” che caratterizza l’Azienda.

Il calendario

Le tre tappe di DRE Road e DRE Rookie si svolgeranno presso l’Autodromo di Modena nei weekend del 20-21 maggio, del 24-25 giugno e del 9-10 settembre. Gli appuntamenti con il DRE Racetrack (che comprendono i programmi “One to One”) sono due e si terranno il 6-7 giugno e il 26-27 settembre sull’asfalto del World Circuit Marco Simoncelli di Misano. L’inedito DRE Track Warm Up è in programma nel weekend del 17-18 giugno all’Autodromo di Modena. Le iscrizioni per il DRE Adventure apriranno invece a gennaio 2023 con il seguente calendario: 25-26 e 27-28 maggio, 13-14 e 15-16 luglio, 20-21 e 22-23 luglio, 7-8 e 9-10 settembre.


Sono già aperte anche le iscrizioni alle DRE Travel Adventures: il primo appuntamento in programma è quello con la DesertX Expedition in Sardegna dal 12 al 16 giugno. I quattro Dream Tour in calendario si svolgeranno nelle date del 3-5 luglio, 10-12 luglio,  13-15 ottobre e 17-19 ottobre. La Multistrada Expedition prenderà il via da Torino il 3 ottobre e si concluderà l’8 ottobre.

Le novità 2023

Il DRE Track Warm Up è la principale novità della stagione 2023 DRE Academy 2023. Il corso è stato completamente aggiornato, diventando autonomo rispetto al DRE Racetrack e proponendosi con un focus specifico sui motociclisti che desiderano imparare le basi della guida tra i cordoli. Il format comincia con un briefing teorico tenuto dal Direttore Tecnico Dario Marchetti, focalizzato su corretta posizione in sella, frenata, accelerazione e tecnica di guida, al termine del quale i partecipanti effettueranno immediatamente una serie di esercizi nel paddock. Il successivo training in pista è articolato in cinque sessioni, delle quali la prima è un giro di ricognizione per prendere confidenza con il tracciato guidando uno dei modelli previsti dal DRE Road. Le quattro sessioni seguenti vengono invece effettuate con la Panigale V2, la Ducati ideale per il proprio debutto in pista. 

Il DRE Racetrack rimane il riferimento per chi possiede già esperienza nella guida in pista, ma desidera affinare le proprie capacità e vivere le emozioni di guidare una Ducati sui tracciati dove si corre il Campionato Mondiale MotoGP.Didattica, divertimento e adrenalina si uniscono all’interno di corsi differenti a seconda del livello di esperienza: Track Evo, Track Evo2 e Track Master. La famiglia Ducati Panigale è la grande protagonista di questo programma, con Panigale V2 per i corsi Track Evo, Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary per i Track Evo2 e Panigale V4 S per il Track Master. 

Il Track Master, in particolare, ripropone anche nella stagione 2023 la sua formula vincente (che conta su piloti esperti nelle vesti di istruttori e sull’utilizzo di Action Cam e di acquisizione dati DDA), a cui aggiunge un’importante novità, ovvero la riduzione del rapporto a due allievi per ciascun istruttore, in modo da offrire ai partecipanti un supporto ancora più completo e dedicato.

All’interno delle tappe di DRE Racetrack sono previsti anche i corsi “One to One”, che si rivolgono a chi è alla ricerca di un’esperienza esclusiva sotto ogni punto di vista. Il rapporto diretto con l’istruttore, la postazione individuale nel box, l’accesso Open Pit e il debrief finale garantiscono un’esperienza da vero professionista per piloti di ogni livello in una giornata da vivere completamente all’insegna della propria passione per la pista. 

Le modalità “One to One” pensate per i Ducatisti più affezionati prevedono tre proposte. Scegliendo la prima gli appassionati potranno vivere un’incredibile giornata da pilota ufficiale in sella alla Panigale V4 SP2. Con le altre due esperienze Ducati alza ancora il livello offrendo un programma ancora più esclusivo che consentirà di vivere una giornata da sogno guidando la nuova Panigale V4 R, la supersportiva stradale più sofisticata e potente al mondo (240,5 CV a 15.500 giri, con limitatore in sesta marcia a 16.500), oppure la moto che incarna tutta l’eccellenza ingegneristica e la tecnologia all’avanguardia della Casa di Borgo Panigale: la Ducati Superleggera V4 . Prendendo parte a queste due incredibili esperienze i partecipanti potranno godere anche di una sessione come passeggeri di un istruttore qualificato DRE, che svolgerà dei giri in pista al fine di indicare le corrette traiettorie da tenere, i punti di frenata e di accelerazione e le diverse tecniche di guida.

Per la stagione 2023 sono confermati anche i tre appuntamenti all’Autodromo di Modena con DRE Road e DRE Rookie. Il DRE Road è il corso di guida progettato e sviluppato per i motociclisti che vogliono migliorare il proprio livello di guida con il supporto degli istruttori DRE, ma anche per tutti coloro che desiderano testare le dotazioni tecnologiche dei numerosi modelli della gamma Ducati disponibili in questo programma (comprese alcune delle novità più attese del 2023, come Multistrada V4 Rally, Diavel V4 e la “Next-Gen Freedom” Scrambler®). 

Il DRE Rookie è dedicato esclusivamente ai giovani motociclisti dai 18 ai 24 anni muniti di patente A2 che guidano moto depotenziate, con una didattica all’avanguardia volta all’apprendimento di tecniche di guida che possano aiutare i partecipanti a esprimere il loro potenziale di piloti.

Il DRE Adventure, infine, è l’esperienza pensata per gli appassionati di adventuouring che desiderano potenziare le proprie capacità nella guida on e off-road e divertirsi in sella a Multistrada V4 e DesertX, le moto della gamma Ducati più adatte per vivere un’esperienza di guida a tutto tondo. Il format prevede due giorni tra le affascinanti colline toscane nella spettacolare location del Castello di Nipozzano, in cui apprendere diverse tecniche attraverso accurate lezioni didattiche ed entusiasmanti sessioni di guida. Per il 2023 il parco moto del format è inoltre arricchito dalla presenza della nuova Multistrada V4 Rally, la Ducati pensata per i viaggiatori più esigenti.

I viaggi DRE Travel Adventures vengono riconfermati

A partire dalla stagione 2022 il pacchetto Ducati Riding Experience ha accolto anche i viaggi organizzati DRE Travel Adventures, una serie di proposte studiate nel dettaglio per incuriosire, divertire ed emozionare i motociclisti. DesertX Expedition, Dream Tour e Multistrada Expedition hanno riscosso un immediato successo tra gli appassionati e sono state confermate per il 2023 in un calendario che presto vedrà l’aggiunta di nuove tappe di carattere internazionale.

La DesertX Expedition è pensata per far vivere a motociclisti esperti un’avventura veramente unica ed emozionante in sella alla moto Ducati progettata per affrontare anche l’off-road più impegnativo. 5 giorni di pura adrenalina fuoristrada tra le meraviglie della Sardegna nord-orientale, in compagnia di piloti professionisti che seguiranno i partecipanti in ogni dettaglio.

Il Dream Tour porta invece i partecipanti in un “viaggio da sogno” con partenza da Borgo Panigale e visita organizzata al Museo Ducati e allo stabilimento produttivo Ducati. Dopo la full immersion nell’Azienda che nel 2022 ha conquistato tutti i Titoli Mondiali in MotoGP e nel WorldSBK, i partecipanti partiranno per un tour della durata di 3 giorni tra i paesaggi delle colline tosco-emiliane, abbinando al piacere del viaggio in moto quello del buon cibo e della scoperta del territorio.

La Multistrada Expedition prevede infine un programma articolato su 6 giorni e 5 notti per vivere il divertimento delle due ruote e il fascino della natura . Riservata a 10 soli partecipanti, si snoda su un itinerario mozzafiato di 1500 km che attraversa Italia e Francia toccando diversi punti di interesse culturale e paesaggistico: la famosissima Cesana-Sestriere, il Colle del Sommeiller le Gole del Verdon e la Costa Azzurra.

Per maggiori informazioni sui format, il programma delle tappe e le iscrizioni è possibile visitare la sezione DRE Academy o la sezione DRE Travel Adventures del sito Ducati.

Argomenti

Caricamento commenti...