Il clone della Honda 500 Rebel si chiama Cangyun 500 e costa la metà

Questa bobber è una copia molto fedele dalla Honda CMX 500 Rebel. In Cina costa meno della metà dell'originale e non appare più povera
29 novembre 2022

Di modelli fortemente “ispirati” a famose moto giapponesi ed europee, in Cina se ne trovano molti. Veri e propri cloni si trovano fra gli scooter, mentre fra le moto si tratta quasi sempre si copiare l'estetica offrendo cilindrate più piccole e motori più semplici.
Tuttavia le cose stanno cambiando rapidamente e nelle medie cilindrate si iniziano a vedere diverse moto che entrano in concorrenza diretta con quelle diffuse nei mercati occidentali.

All'ultima Eicma non sono mancati diversi esempi fra i 600 e i 900 cc, moto cinesi fatte soprattutto per l'esportazione, ma in Cina c'è un proliferare di modelli realizzati per il mercato interno e che tengono in forte considerazione l'aspetto costo.

Un esempio interessante di questo fenomeno è la Cangyun 500, una bobber prodotta dal marchio Xiangshuai che è la fotocopia della Honda CMX 500 Rebel. Non soltanto l'estetica è copiata dalla Rebel, ma praticamente identici sono il telaio, le misure e tante componenti principali e accessorie, strumentazione compresa.
Il motore è poi il Loncin KE500 – montato su tante moto, comprese le Voge che arrivano in Italia – un bicilindrico bialbero e otto valvole di 471 cc e 47 cavalli che riprende le misure fondamentali e l'architettura del CB Honda che motorizza la serie 500 della Casa alata.

Rispetto alla Rebel, la copia cinese ha di serie il cupolino attorno al faro (naturalmente full Led), i soffietti in gomma per la forcella, la copertura del radiatore che termina in uno spoiler sottomotore, gli ammortizzatori posteriori con serbatoio gas separato e ghiere anodizzate, e poi altre attenzioni come la chiave di contatto spostata sul lato destro o il serbatoio più grande che si fonde meglio con la sella.
Il disco anteriore è da 300 mm e l'ABS è a due canali, ci sono la catena finale RK e la presa di ricarica USB. Il peso è dichiarato in 195 kg, 4 in più della Rebel.

Il prezzo di vendita corrisponde a 3.900 euro, contro i 9.700 euro della Honda 500 Rebel penalizzata dai dazi di importazione (in Italia il modello 2022 ha un prezzo di 6.790 euro).
Ovvero la copia cinese costa meno della metà del modello originale, ovviamente non può competere con il prodotto e l'immagine Honda, però soddisfa le esigenze di un pubblico che molto difficilmente potrebbe permettersi di comperare la vera Rebel, e tanto basta.

Fonte: chunfengxin.com

Honda CMX 500 Rebel 2022
Honda CMX 500 Rebel 2022

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...