Stranezze

Hamster: lo strano fuoristrada che arriva dalla Russia

- Ha il motore di uno scooter e il cingolo di una motoslitta, così può muoversi su ogni tipo di terreno, ed entrare nel bagagliaio di un'auto
Hamster: lo strano fuoristrada che arriva dalla Russia

L'idea e la realizzazione si devono al russo Eduard Luzyanin. L'oggetto, difficile definirlo diversamente, si chiama Hamster (ovvero criceto) e pesa 85 kg.

Ha misure compatte per essere infilato in un'auto, con apposita rampa, ed è stato costruito assemblando il motore di 150 cc di uno scooter cinese con il cingolo di una vecchia motoslitta Buran e rulli autocostruiti. Dal variatore, la trasmissione arriva al rullo posteriore con una catena da moto.
Il telaio l'ha costruito sempre Luzyanin con tubi di acciaio e saldatrice. Il serbatoio da dieci litri è integrato da una tanica da altri cinque litri.

Lo si può guidare su terreni cedevoli, come neve, sabbia o fango, ma per sterzare non esiste uno sterzo e occorre spostarsi di lato facendo pressione sulle pedane poggiapiedi. Ammesso di esserne capaci... Sul duro Eduard dice che occorre impennare e fare perno con il piede a terra.

Questo fuoristrada in miniatura è equipaggiato di accetta, sega pieghevole, torcia elettrica, thermos e e bussola. Può raggiungere i 43 km/h, ma il costruttore dice che vista l'assenza di sospensioni è meglio non superare i 20 orari.

fonte zen.yandex.ru

  • christian.Morgan , Milano (MI)

    Non vorrei essere troppo brusco ma, per usare un eufemismo "una cagata pazzesca"
  • asterix5425, Alba (CN)

    va bene se vai diritto, difficile fare le curve, specie se strette
Inserisci il tuo commento