Special

Ducati Renard Vento 350 special

- Una moto rarissima acquistata per caso dal preparatore estone si trasforma in una special decisamente fuori dagli schemi
Ducati Renard Vento 350 special

Alzi la mano chi ha mai sentito parlare della Ducati Vento 350. Non vi preoccupate se il nome del modello non vi dice nulla: si tratta di una monocilindrica con distribuzione a coppie coniche realizzata in Spagna da MotoTrans, l’importatore iberico legato a filo doppio alla Casa madre fino ad inizio anni 80. Andres Uibomae, socio tedesco di Renard, se n’è innamorato a prima vista nonostante l’assenza di strumentazione, luci, freni e piastra di sterzo e diversi altri problemi legati all’usura. La difficoltà di reperire documentazione e ricambi – praticamente inesistenti – lo hanno però spinto a realizzare una special.

Il lavoro ha dato vita ad una moto particolarmente riuscita e fuori dai canoni tradizionali, soprattutto da un punto di vista cromatico. Il freno anteriore conta su un disco di provenienza BMW R1200GS ed un impianto composto da un mix di parti ISR ed AP Racing. La forcella è quella di serie, ovviamente restaurata e riportata all’efficienza originaria, mentre le piastre di sterzo provengono da una vecchia Suzuki RM da cross.

Telaio e forcellone sono stati rinforzati e modificati per offrire maggiori prestazioni ed ospitare una coppia di ammortizzatori Öhlins. Lo scarico è stato realizzato su misura, così come il cruscotto, la sella e il codino. Il serbatoio è invece quello della Vento di serie. Questa special viene usata normalmente dal suo proprietario, l’attore e musicista Leslie Laasner, nonostante un piccolo dettaglio che richiede una certa concentrazione: il cambio a destra, come si trovava spesso in quegli anni… 

  • mauromoto, Treppo Grande (UD)

    Bella ???????

    Non è vero, è anche complicata e pulita poi !!!!!! sembra un'accozzaglia di ricambi fuori moda, nel mio box non trtoverebbe posto.
  • AisCafais, Roma (RM)

    bella

    bella semplice è pulita.........
Inserisci il tuo commento