MXGP 2020 in Lettonia. Antonio Cairoli: "Abbiamo fatto il possibile, ma non è andata benissimo"

Massimo Zanzani
La videointervista al pilota KTM al termine di una ripresa di stagione cominciata non proprio nel migliore dei modi
9 agosto 2020

Davanti alla telecamera del nostro inviato il pilota siciliano spiega le ragioni dietro al primo weekend post-lockdown da dimenticare: dopo dopo il settimo posto in gara 1, il nove volte iridato è caduto alla prima curva, terminando in diciasettesima posizione dopo una sequela di errori.

Di buono c'è che la ripresa della spalla sembra procedere nel migliore dei modi.

Al termine delle due gare, la sua posizione è a 44 punti dal leader Jeffrey Herlings. 

Caricamento commenti...