MX 2020. GP Lombardia, Seewer vince ma Gajser passa in testa alla MXGP

Massimo Zanzani
All’ufficiale HRC è bastato il 4° posto per assicurarsi la tabella rossa sfuggita a Cairoli causa una caduta nella seconda manche; a Olsen la MX2
27 settembre 2020

Più colpi di scena di così il Gran Premio della Lombardia non poteva offrirne. Ad iniziare dalla classe regina, che ha rimescolato le carte in tavola al termine di una giornata resa durissima dal mutevole fondo di gara del Tazio Nuvolari, incolpevole protagonista di pesanti cadute e partenze jolly, ma anche del regolamento di gara che ha modificato la classifica diramata a fine gara. La vittoria data inizialmente a Jorge Prado è infatti finita nelle mani di Jeremy Seewer per la penalità di due posizioni inflitte al pilota spagnolo, a Gautier Paulin e a Romain Febvre per non aver rallentato in presenza della bandiera gialla.

Vedi anche

Ad uscire a testa dalla 9ª tappa iridata è stato comunque Tim Gajser, giunto in pista col secondo posto in campionato a 7 punti da Tony Cairoli e trovatosi a fine giornata leader MXGP con 5 in più del siciliano dopo aver ipotecato una fatto presagire una giornata tutta all’attacco con il miglior tempo nelle crono. A dire il vero nella prima manche non ha particolarmente brillato, visto che dopo una partenza a metà gruppo è riuscito a rimontare solo sino all’8° posto, ma ha poi dato il meglio di sé nella successiva che ha vinto dopo aver scavalcato prima Romain Febvre, e al 6° passaggio Jorge Prado assicurandosi così la 3ª piazza assoluta.

Piazzamento grazie al quale ha soffiato a Cairoli la leadership, che il pilota della KTM De Carli aveva conquistato al termine della tripletta di Faenza. Purtroppo, dopo un solido 3° posto mantenuto per tutta la prima manche, nella successiva si è conquistato una posizione favorevole al termine del rettifilo di partenza ma si è poi ritrovato 20° dopo la seconda curva. Rimboccatosi le maniche, ha recuperato sino a 10° ma in un tornante è finito a terra battendo violentemente il naso che ha perso sangue imbrattando tutta la moto, ma per fortuna le conseguenze sono state contenute ed è potuto terminare 15° chiudendo la giornata 8°.

Dopo essere stata dato in un primo tempo a Prado, il 1° posto è invece andato a Jeremy Seewer che ha conquistato la sua prima affermazione iridata in carriera svettando in Gara 1 e terminando la successiva 3° dopo essere stato atterrato da Paulin al primo giro ed essere rinvenuto dalla 10ª piazza.

Lo svizzero della Yamaha Wilvo ha preceduto l’ufficiale GasGas Glenn Coldenhoff, autore di un 4° ed un 2° posto, e il consistente Prado mattatore della frazione d’apertura e 4° in chiusura per la penalità che lo ha indietreggiato dal 2° posto. Nutrita la schiera degli incidenti: Evgeny Bobryshev è stato protagonista di una spaventosa caduta risoltasi però con solo qualche abrasione, Alex Lupino si è infortunato ad un legamento di una gamba battendola all’uscita di una curva, mentre le condizioni più serie sono quelle di Arminas Jasikonis finto pesantemente a terra dopo essersi capottato in un salto e dopo essere stato intubato è stato trasportato in elicottero in ospedale per verificare attentamente le sue condizioni.

Risultato a sorpresa anche nella MX2 che ha rivisto dopo tanto tempo sul gradino più alto del podio il danese della Husqvarna Rockstar Thomas Olsen che ha preceduto il compagno di squadra australiano Jed Beaton che, a sua volta, in Gara 2 ha centrato la sua prima vittoria iridata. Terza piazza per Ben Watson che si è lasciato alle spalle Maxime Renaux, miglior tempo in mattinata, Roan Van De Moosdijk e Tom Vialle.

Il leader della KTM aveva aperto la giornata imponendo alla grande il proprio passo, ma nella successiva si è dovuto accontentare della 14ª piazza per problemi alla ruota anteriore; 11° invece il rientrante Alberto Forato.

Classifiche

MXGP - Grand Prix Race 2 - Classification

Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 243 Gajser, Tim SLO  AMZS Honda 34:56.930 17 0:00.000 0:00.000 1:54.668 9 52.1
2 61 Prado, Jorge ESP  RFME KTM 35:02.032 17 0:05.102 0:05.102 1:55.596 2 51.6
3 3 Febvre, Romain FRA  FFM Kawasaki 35:05.957 17 0:09.027 0:03.925 1:55.364 14 51.8
4 21 Paulin, Gautier FRA  MCM Yamaha 35:08.643 17 0:11.713 0:02.686 1:55.341 3 51.8
5 259 Coldenhoff, Glenn NED  KNMV GASGAS 35:11.310 17 0:14.380 0:02.667 1:54.603 3 52.1
6 91 Seewer, Jeremy SUI  FMS Yamaha 35:33.930 17 0:37.000 0:22.620 1:56.294 5 51.3
7 25 Desalle, Clement BEL  FMB Kawasaki 35:39.896 17 0:42.966 0:05.966 1:56.297 5 51.3
8 29 Jacobi, Henry GER  DMSB Yamaha 35:41.848 17 0:44.918 0:01.952 1:56.844 3 51.1
9 43 Evans, Mitchell AUS  MA Honda 35:42.912 17 0:45.982 0:01.064 1:56.606 7 51.2
10 89 Van Horebeek, Jeremy BEL  FFM Honda 35:47.013 17 0:50.083 0:04.101 1:56.978 4 51
11 10 Vlaanderen, Calvin NED  KNMV Yamaha 35:52.302 17 0:55.372 0:05.289 1:56.654 4 51.2
12 911 Tixier, Jordi FRA  FFM KTM 36:01.382 17 1:04.452 0:09.080 1:57.090 6 51
13 189 Bogers, Brian NED  KNMV KTM 36:04.683 17 1:07.753 0:03.301 1:57.865 6 50.7
14 53 Walsh, Dylan GBR  MNZ Honda 36:15.739 17 1:18.809 0:11.056 1:57.628 6 50.8
15 222 Cairoli, Antonio ITA  FMI KTM 36:16.976 17 1:20.046 0:01.237 1:55.048 5 51.9
16 128 Monticelli, Ivo ITA  FMI GASGAS 36:17.605 17 1:20.675 0:00.629 1:58.818 5 50.2
17 811 Sterry, Adam GBR  ACU KTM 36:20.915 17 1:23.985 0:03.310 1:58.817 8 50.2
18 7 Leok, Tanel EST  EMF Husqvarna 36:24.473 17 1:27.543 0:03.558 1:58.691 7 50.3
19 116 Sabulis, Karlis LAT  LAMSF KTM 36:35.312 17 1:38.382 0:10.839 1:58.931 6 50.2
20 152 Petrov, Petar BUL  BMF KTM 36:45.123 17 1:48.193 0:09.811 1:58.518 6 50.4
21 211 Lapucci, Nicholas ITA  FMI KTM 36:51.962 17 1:55.032 0:06.839 1:58.299 6 50.5
22 321 Bernardini, Samuele ITA  FMI Yamaha 37:06.917 17 2:09.987 0:14.955 2:00.201 8 49.7
23 17 Butron, Jose ESP  RFME KTM 35:25.087 16 1 lap  1 lap 2:01.624 12 49.1
24 64 Covington, Thomas USA  AMA Yamaha 35:45.213 16 1 lap  0:20.126 2:01.733 13 49
25 555 Guryev, Artem RUS  FMRM Honda 36:13.235 16 1 lap  0:28.022 2:01.004 6 49.3
26 77 Lupino, Alessandro ITA  FMI Yamaha 31:59.193 15 2 laps 1 lap 1:56.864 3 51.1
27 267 Bersanelli, Edoardo ITA  FMI Yamaha 35:04.319 15 2 laps 3:05.126 2:04.106 1 48.1
28 226 Koch, Tom GER  DMSB KTM 26:56.369 12 5 laps 3 laps 2:00.888 8 49.4
29 92 Guillod, Valentin SUI  FFM Honda 21:05.476 9 8 laps 3 laps 2:02.597 4 48.7
30 27 Jasikonis, Arminas LTU  LMSF Husqvarna 17:34.026 8 9 laps 1 lap 1:54.480 6 52.2

 

MXGP - Grand Prix Race 1 - Classification

Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 91 Seewer, Jeremy SUI  FMS Yamaha 34:47.314 17 0:00.000 0:00.000 1:53.690 8 52.5
2 61 Prado, Jorge ESP  RFME KTM 34:55.495 17 0:08.181 0:08.181 1:54.672 3 52.1
3 222 Cairoli, Antonio ITA  FMI KTM 34:56.788 17 0:09.474 0:01.293 1:55.080 6 51.9
4 259 Coldenhoff, Glenn NED  KNMV GASGAS 35:14.442 17 0:27.128 0:17.654 1:54.844 7 52
5 10 Vlaanderen, Calvin NED  KNMV Yamaha 35:25.882 17 0:38.568 0:11.440 1:56.412 3 51.3
6 27 Jasikonis, Arminas LTU  LMSF Husqvarna 35:30.235 17 0:42.921 0:04.353 1:55.685 3 51.6
7 25 Desalle, Clement BEL  FMB Kawasaki 35:46.643 17 0:59.329 0:16.408 1:56.751 3 51.1
8 243 Gajser, Tim SLO  AMZS Honda 35:49.683 17 1:02.369 0:03.040 1:57.004 16 51
9 89 Van Horebeek, Jeremy BEL  FFM Honda 35:51.937 17 1:04.623 0:02.254 1:57.325 2 50.9
10 3 Febvre, Romain FRA  FFM Kawasaki 35:52.763 17 1:05.449 0:00.826 1:56.045 5 51.4
11 77 Lupino, Alessandro ITA  FMI Yamaha 35:58.403 17 1:11.089 0:05.640 1:57.868 5 50.7
12 189 Bogers, Brian NED  KNMV KTM 36:01.480 17 1:14.166 0:03.077 1:56.538 3 51.2
13 21 Paulin, Gautier FRA  MCM Yamaha 36:03.839 17 1:16.525 0:02.359 1:55.919 15 51.5
14 29 Jacobi, Henry GER  DMSB Yamaha 36:14.604 17 1:27.290 0:10.765 1:57.974 15 50.6
15 911 Tixier, Jordi FRA  FFM KTM 36:20.617 17 1:33.303 0:06.013 1:57.788 10 50.7
16 811 Sterry, Adam GBR  ACU KTM 36:25.588 17 1:38.274 0:04.971 1:59.207 3 50.1
17 7 Leok, Tanel EST  EMF Husqvarna 36:28.980 17 1:41.666 0:03.392 1:58.709 11 50.3
18 43 Evans, Mitchell AUS  MA Honda 36:41.445 17 1:54.131 0:12.465 1:59.936 4 49.8
19 321 Bernardini, Samuele ITA  FMI Yamaha 36:43.932 17 1:56.618 0:02.487 1:59.247 7 50.1
20 211 Lapucci, Nicholas ITA  FMI KTM 36:47.049 17 1:59.735 0:03.117 1:59.300 7 50
21 116 Sabulis, Karlis LAT  LAMSF KTM 34:51.624 16 1 lap  1 lap 1:58.597 4 50.3
22 226 Koch, Tom GER  DMSB KTM 35:00.371 16 1 lap  0:08.747 1:59.997 6 49.8
23 4 Tonus, Arnaud SUI  FMS Yamaha 35:18.285 16 1 lap  0:17.914 1:58.574 14 50.3
24 555 Guryev, Artem RUS  FMRM Honda 35:43.482 16 1 lap  0:25.197 2:01.965 11 48.9
25 92 Guillod, Valentin SUI  FFM Honda 36:28.207 16 1 lap  0:44.725 2:01.445 4 49.2
26 64 Covington, Thomas USA  AMA Yamaha 36:31.584 16 1 lap  0:03.377 2:04.335 7 48
27 152 Petrov, Petar BUL  BMF KTM 33:21.221 15 2 laps 1 lap 1:59.524 7 49.9
28 267 Bersanelli, Edoardo ITA  FMI Yamaha 34:51.262 15 2 laps 1:30.041 2:05.768 6 47.5
29 17 Butron, Jose ESP  RFME KTM 27:09.126 12 5 laps 3 laps 2:00.044 10 49.7
30 777 Bobryshev, Evgeny RUS  MFR Husqvarna 15:54.995 7 10 laps 5 laps 1:57.821 3 50.7
31 747 Cervellin, Michele ITA  FMI Yamaha 16:25.713 7 10 laps 0:30.718 2:00.237 4 49.7
32 53 Walsh, Dylan GBR  MNZ Honda 14:27.690 6 11 laps 1 lap 1:59.147 2 50.1
33 128 Monticelli, Ivo ITA  FMI GASGAS 0:00.000 -1 18 laps 7 laps 0:00.000   0

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...

Hot now