GP di Garda e Trentino

MX 2020. Cairoli: "Una chiusura di stagione brutta"

- Una brutta qualifica, una 1ª manche discreta e una 2ª da dimenticare: contatto al via e leva del cambio rotta

Una brutta qualifica, una 1ª manche discreta e una 2ª da dimenticare: contatto al via e leva del cambio rotta. Cairoli commenta l'ultima gara di una stagione travagliata.

  • crosspassion81, Avigliano (PZ)

    Peccato finire così, ma secondo o terzo cambia poco, nell'albo d'oro si legge solo il campione del mondo! Io ho già scritto in precedenza ke il problema non è se Cairoli prende paga da altri 5 piloti oltre Gaiser e l'assente ma forse già dimenticato da tanti Jeffry Herlings, ma ke dopo di lui non c'è nessun pilota italiano neanche da top 10, neanche da vincere una manche all'anno. Cairoli è ancora il più veloce degli italiani, sta lì a giocarsi il mondiale ogni anno, a mangiare terra, ad ammaccarsi ossa e beccarsi altre moto addosso, fino alla fine! Gli altri durano poco più di mezza manche, poi lottano x rimanere nella zona punti, cioè fino alla posizione n.20! Peccato perché un altro anno senza l'irraggiungibile ma anche più sfigato di tutti Herlings era un'altra ghiotta occasione, ma a quanto si è visto parecchia sfiga ha colpito anche il 222, e soprattutto perché qnd sei dietro a un po' di piloti in qualifica, in griglia non sei a un cancelletto ke ti fa partire bene e ti tocca farti il mazzo a recuperare, l'imprevisto è sempre lì in agguato! Cmq sempre FORZA TC222, orgoglio nazionale.
  • coccobill01, Varese (VA)

    Veramente un gran disgraziato Tonus che alla prima curva della seconda manche butta fuori violentemente e deliberatamente Cairoli al fine di favorire il conpagno di squadra Seewer per la conquista del secondo posto in campionato. Veramente una mossa squallida e delinquenziale degna del massimo disprezzo!!!
Inserisci il tuo commento