Intervista

Davide Guarneri: “Che bello l’enduro, ma il motocross…”

- Una chiacchierata a 360 gradi con il pilota bresciano, per scoprire i suoi sogni e le sue passioni al di fuori del motocross

Assieme all’eclettico pilota bresciano, protagonista prima del cross iridato nelle classi MX2 e MXGP e dal 2016 in costante crescita nel Mondiale enduro, abbiamo fatto un piacevole excursus sulla sua carriera agonistica, i suoi successi e le sue sconfitte, lo sport del fuoristrada, l’evoluzione dell’allenamento e la preparazione fisica in questo momento di pausa dei campionati dovuta alle restrizioni del Coronavirus.

Tanti i temi trattati nel video, grazie anche alla poliedricità del neo pilota TM, i cui interessi spaziano anche al di fuori del mondo delle "due ruote".

  • Brembol, Milano (MI)

    Grande Davide!
    Ti meriti un mondiale e te le auguro con tutto il cuore!
  • Campiglio-1956, Lugagnano Val d'Arda (PC)

    Bellissima intervista, tutta da seguire; finalmente una coppia di persone (Massimo e Davide) serie, umili e simpatiche che parlano in modo semplice e "senza tirarsela troppo".
    Tanti piloti e cronisti di Motogp (ovvio che dove girano tanti soldi, un pochino ti monti la testa, è umano) dovrebbero imparare qualcosa, da questi 2 personaggi, sopratutto dal punto di vista umano.
    E che invidia, passare (a livello mondiale) da cross a enduro; grande!
    Ti auguro di soddisfare gli ultimi 2 sogni nel cassetto, anche se difficili... mola mìa (non mollare, in dialetto piacentino).
    Nell'incerto tieni aperto! ah ahaha ah aha ahahha ciaooooo
Inserisci il tuo commento