gp di germania

Cairoli ci spiega la pista di Teutschenthal

- Il campione di cross Tony Cairoli ci svela tutti i segreti del circuito tedesco. Una pista veloce ma non particolarmente tecnica dove sorpassare è difficile | M. Zanzani, Teutschenthal
Cairoli ci spiega la pista di Teutschenthal


Toni Cairoli (KTM) non ama particolarmente questo tracciato ma non vuol dire che sulla terra di Germania sia meno veloce, o più facile da battere. 

Cosa ne pensi di questa pista?
«È una pista abbastanza veloce anche se in alcuni tratti è rallentata da come viene preparata per il mondiale. Il terreno è abbastanza duro e viene trattato con inserimenti di sabbia per rendere il tracciato più tecnico.
 

Non ho mai avuto un gran feeling con questa pista perché se parti male qui è difficile superare. Io preferisco le piste tecniche dove si riesce a sorpassare con più sicurezza. Questa è una pista tecnica e tirata, solo davanti ai box puoi tirare il fiato.»


Quest’anno sono state fatte un po’ di modifiche.

«Sì qualche modifica l’hanno fatta e così va un po’ meglio. Hanno accorciato una curva e hanno aggiunto un saltino. Speriamo che così si crei qualche traiettoria in più.»


Iniziamo dalla partenza.

«La partenza è piuttosto particolare, è difficile indovinare la staccata perché non vedi la curva... in partenza si

Il circuito di Teutschental
Il circuito di Teutschental

 fa in terza poi si va giù nella compressione. Io ormai faccio quasi tutto in terza! Poi hanno allungato il salto dell’arrivo, finalmente! Perché era un po’ corto e si arrivava sempre a pacco... Hanno cambiato anche la curva a sinistra e speriamo ci siano più possibilità di superare.

Poi si arriva il panettone dopo l’arrivo, che è molto lungo… e a me piace davvero molto perché puoi schiacciare la moto e piegare. Al secondo ferro di cavallo è difficile superare, c’è solo la traiettoria interna e per sorpassare in quella esterna bisognerebbe andare al triplo della velocità.

…poi si arriva al rettilineo in salita, pieno di scalini, in cima c’è il salto più pericoloso del tracciato perché con il vento può essere insidioso.

Nel rettilineo davanti ai box sembra che quest’anno sia un po’ più facile superare.»


La 350 è un vantaggio su questa pista?

«Sì, la 350 potrebbe risultare più maneggevole chissà. Vedremo.»
 

 Scarica il PDF della pista di Teutschenthal o segui curva dopo curva la descrizione di cairoli sulla cartina del tracciato nella gallery.

Guarda il video del circuito di Teutschenthal.

 

  • XR1975, Milano (MI)

    fantastico

    Grandissimo Spettacolo!
Inserisci il tuo commento