Maglia Azzurra

Cross giovanile: la Maglia Azzurra vince il Trofeo delle Nazioni

- Splendida vittoria per la squadra maschile. La formazione femminile è ottava
Cross giovanile: la Maglia Azzurra vince il Trofeo delle Nazioni

Un altro successo. Dopo aver conquistato il Mondiale MX Junior a luglio, l’Italia si è confermata nuovamente come grande protagonista del Motocross giovanile internazionale: a Danzica, in Polonia, su un fondo pesante e molto insidioso per via della pioggia, la Maglia Azzurra ha vinto il Trofeo delle Nazioni Europee.

Nella prima manche della 85 cc Valerio Lata non è partito bene a causa della caduta di un avversario proprio davanti a lui. Start complicato anche per Matteo Luigi Russi, che a metà rettilineo si è toccato con un altro concorrente. Entrambi sono riusciti a risalire il gruppo, ma sono caduti venendo chiamati a una nuova rimonta conclusa da Lata in ottava posizione, dopo un cambio di occhiali, e da Russi in decima. Successo di frazione al danese Mads Fredsoe.

Nella manche iniziale della 250 e 125 ccMorgan Lesiardo e Andrea Roncolisi sono resi autori di una buona prestazione. Lesiardo ha dovuto cambiare occhiali mentre era in testa e ha chiuso 3°; Roncoli è passato 7° sul traguardo, migliore tra le ottavo di litro. 1° sotto la bandiera a scacchi, il danese Mikkel Haarup.

In gara 3 Valerio Lata si è espresso al meglio, andando a vincere con oltre 20 secondi di vantaggio sugli inseguitori. Il romano ha conquistato il successo di heat e della categoria 85 cc. Davvero sfortunato Matteo Luigi Russi, costretto al ritiro nelle fasi finali di gara, mentre era quarto, per noie tecniche.

Nell’ultima manche, la seconda di 250 e 125 ccMorgan Lesiardo è partito nel gruppo dei primi e ha terminato la gara in seconda piazza alle spalle di Haarup. Dal canto suo, Andrea Roncoli è caduto mentre era quinto e ha successivamente rimontato fino al 13° posto.

Grazie alle ottime prestazioni degli interpreti azzurri, l’Italia ha conquistato per la seconda volta consecutiva il Motocross delle Nazioni Europee con 44 punti. Sul podio anche la Spagna, con 45 lunghezze, e la Repubblica Ceca a quota 57.

Più complicata la giornata della Maglia Azzurra femminile. In entrambe le manche Francesca Nocera e Giorgia Montini si sono classificate rispettivamente undicesima e diciassettesima. L'Italia ha ottenuto l'8° posto di squadra con 39 punti. Vittoria all'Olanda.

Thomas Traversini, Commissario Tecnico FMI: “Sono davvero soddisfatto del risultato e delle prestazioni dei ragazzi. Il livello della competizione era molto alto, con piloti veloci e gare equilibrate, quindi questo successo assume un valore di particolare rilievo. Fino all’ultimo metro abbiamo dovuto contendere la vittoria alla Spagna, una formazione forte. Le ragazze purtroppo non si sono trovate a loro agio, ma hanno comunque migliorato la posizione ottenuta in qualifica. Rivolgo un sentito ringraziamento a tutto lo staff della Maglia Azzurra e ai nostri addetti ai lavori che hanno partecipato a questa trasferta dimostrando un grande spirito di gruppo”. 

Tutti i risultati su mxgp.com

  • crosspassion81, Avigliano (PZ)

    Bravi questi ragazzi ke promettono bene, un altro titolo, e un'altra grande soddisfazione!
Inserisci il tuo commento