Mash a EICMA 2018

Mash a EICMA 2018
Mash arriva ad EICMA portando diverse novità, tra le quali una 125, una 400 dal look militare e una 650 in stile Flat Track
6 novembre 2018

 

Ad EICMA 2018 Mash ha portato alcune grandi novità all'interno del proprio listino: partiamo dal modello di cilindrata più alta, la Mash Dirt Track 650 che è il modello a listino con il propulsore di cilindrata maggiore, quindi totalmente nuovo rispetto agli altri. La Dirt Track 650 porta un telaio a doppia culla in acciaio, forcellone scatolato pure in acciaio, la forcella idraulica con steli da 41 mm di diametro e cerchi da 18 pollici, da vera moto da Dirt Track.

Un'ulteriore novità, sempre inerente alla gamma Dirt Track, è la versione 250, similissima nel look alla 650 e che si aggiunge a listino alla Dirt Track 125.

Un'altra novità di Mash è la Force 400ispirata ai mezzi militari che hanno preso parte al Secondo Conflitto Mondiale e con dettagli dettagli d’altri tempi, a partire dalle guance del serbatoio con inserti in pelle, i soffietti sugli steli dela forcella, la targa anche sul parafango anteriore, una stella sui fianchetti che richiama quella della US Army e il colore verde militare.

L'ultimo modello aggiunto a listino, il più piccolo, è la Rock 125, una piccola con il look da scrambler caratterizzata dai cerchi a raggi da 17 pollici, sia all’anteriore che al posteriore, con forcella a steli rovesciati da 37 mmmonoammortizzatore posteriore laterale in vista.

Ultime da Fiere e saloni