Manuel Bastianelli: “Protagonisti anche nel mondiale SS300”

Carlo Baldi
Dopo una stagione fantastica il team Prodina Ircos guidato da Riccardo Drisaldi e il campione italiano Manuel Bastianelli pensano già al 2019, quando debutteranno in pianta stabile nel WSS300
31 dicembre 2019

In questa intervista il campione italiano Supersport 300 2018 Manuel Bastianelli e Riccardo Drisaldi, team Principal di Kawasaki Prodina Ircos, ci parlano della stagione appena conclusa e dei loro progetti per il 2019.

La stagione 2018 del team Prodina Ircos e del suo pilota Manuel Bastianelli è stata una di quelle da ricordare. Dopo un campionato da protagonista, il giovane pilota romano si è laureato campione italiano Supersport 300, strappando il titolo al campione uscente Luca Bernardi, che lo ha contrastato sino all’ultima gara di Vallelunga.

Ma il team capitanato da Riccardo Drisaldi e Salvatore Giorlandino non ha certamente dormito sugli allori ed ha iniziato subito dopo il trionfo di Vallelunga a lavorare per debuttare in pianta stabile nel campionato mondiale SS300, dove quest’anno Bastianelli ha corso le due gare italiane come pilota “one event”.
Una scivolata a Imola mentre era nel gruppo di testa ed una fantastica vittoria a Misano, sono gli ottimi risultati ottenuti, ma quel che più conta è che team e pilota abbiano dimostrato di essere già in grado di competere con i migliori piloti e le migliori squadre del mondiale.

Il prossimo anno al fianco di Manuel Bastianelli ci sarà la giovane promessa francese Joseph Foray, ma la squadra italiana proseguirà il proprio impegno anche nel CIV, sempre nella classe 300, dove Thomas Brianti e Nicola Settimo cercheranno di replicare i risultati ed il successo di Bastianelli.

Caricamento commenti...