Antonio Cairoli: "Vivo per la moto e per le emozioni che mi regala"

L'otto volte campione del mondo ha incontrato il suo caldissimo pubblico a Milano e ha risposto alle nostre domande. Tony ha ancora fame di vittoria ed è pronto a farci sognare anche nel 2016
23 novembre 2015

L'otto volte campione del mondo ha incontrato il suo caldissimo pubblico a Milano e ha risposto alle nostre domande. Tony ha ancora fame di vittoria ed è pronto a farci sognare anche nel 2016.
Antonio ci racconta la sua stagione prima di incontrare i piloti del Trofeo Enduro KTM, che sono stati premiati sabato 21 novembre presso lo stand della Casa austriaca da Roberto Rossi e dai vertici KTM.
L'infortunio al gomito è rientrato e Antonio prosegue la sua preparazione, che l'ha visto già in pieno recupero durante l'ultimo GP del 2015, disputato a Glen Helen, in California.
Cairoli, che nel motocross è il pilota italiano più titolato della storia (8 i mondiali vinti), ha ancora fame di vittoria perché, come dice nella nostra intervista, la moto è la sua vita, la sua più grande passione e ogni anno non  vede l'ora di tornare in sella per migliorare la sua tecnica.
Antonio, in bocca al lupo per un 2016 strepitoso!
 

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now