EICMA 2016

BMW R 1200GS 2017 ad EICMA 2016: foto e dati

- L’ammiraglia enduro BMW viene rivisitata al Salone EICMA di Milano 2016. Arrivano il motore Euro 4, le sospensioni attive, tre varianti e aggiornamenti di elettronica

A quattro anni dall’introduzione del modello attualmente in vendita, al Salone EICMA di Milano arriva la nuova BMW R1200GS, protagonista di un aggiornamento molto profondo ed importante che va a toccare tanto l’estetica quanto la sostanza. Pur restando fedele agli stilemi che hanno fatto la storia delle ultime versioni di GS, il modello 2017 è visibilmente diverso dal modello attuale, determinando ripercussioni sulla guida con una diversa ergonomia in zona ginocchia che facilita la guida in fuoristrada.

Già al primo colpo d’occhio spiccano dettagli modificati nel parafango anteriore e in zona coprimozzo della ruota anteriore, con piccole winglets a funzione aerodinamica. Diversa anche la mascherina del cornetto di aspirazione e i coperchi dei fianchetti serbatoio. Il nuovo linguaggio formale si ritrova anche nei condotti dell’aria di raffreddamento e nei coperchi del radiatore, offerti con la superficie galvanizzata oppure in acciaio inossidabile sulle due versioni Rallye ed Exclusive di cui parliamo più sotto.

La BMW R1200GS 2017 Rallye
La BMW R1200GS 2017 Rallye

Fattore scatenante dell’aggiornamento è naturalmente l’arrivo dell’Euro-4, con il motore boxer con raffreddamento di precisione che viene rivisto senza però sacrificare nulla in termini di prestazioni (125 CV a 7.750 giri e coppia massima di 125 Nm a 6.500) grazie a nuove strategie elettroniche.

La novità forse più importante è la possibilità, per la prima volta nella storia della BMW R-GS, di configurare il mezzo attraverso i due pacchetti di stile Rallye o Exclusive per caratterizzarlo maggiormente verso un uso fuoristradistico oppure elegante e turistico. In particolare, il primo allestimento si porta dietro la possibilità di scegliere l’optional “ciclistica sportiva” più prestante nella guida in offroad, con ammortizzatori dalla corsa più lunga e molle più rigide.

La variante Rallye è riconoscibile dalla trasmissione nera, dalla livrea lupinblau metallizzata, colori BMW Motorsport sui fianchetti del serbatoio e telaio in cordobablau; La Exclusive è invece riconoscibile dalle coperture dei fianchetti serbatoio in monolith metallizzato sotto trasparente, paraspruzzi anteriore e coperchio centrale del serbatoio in iced chocolate metallizzato, nonché telaio verniciato in achatgrau metallizzato opaco, a contrasto con la trasmissione nera e le pinze freno oro.

Grande passo avanti anche per le sospensioni (optional) che passano da semiattive ad attive grazie all’arrivo del Dynamic ESA next generation, che oltre a lavorare sull’idraulica procede a compensare l’assetto automaticamente a seconda degli stati di carico e della situazione di guida. Naturalmente resta la possibilità della configurazione manuale del precarico molla come in passato, ma la nuova R1200GS aggiunge la modalità “auto” che sceglie la taratura più adatta alla situazione.

Per semplificare la vita a chi viaggia a pieno carico arriva anche l’Hill Start Control, ovvero l’assistenza elettronica alla partenza in salita, legato al pacchetto optional Modalità di guida Pro, che come in passato aggiunge il controllo di trazione evoluto DTC (basato sui dati della piattaforma inerziale) al posto dell’ASC di serie, nonché le modalità di guida Dynamic, Dynamic Pro, Enduro ed Enduro Pro alle Road e Rain presenti in versione di serie.

  • Christian.Landini, Reggio nell'Emilia (RE)

    Buonasera a tutti,
    sono in procinto di acquistare un GS ADV LC triple black, ma un amico mi ha detto di aspettare marzo o aprile, perché dovrebbe uscire una versione con miglioramenti al cambio ....... con inserimenti..... soprattutto per la prima marcia simili a una giapponese........e altri miglioramenti....... come sospensioni attive e assistente alla ripartenza in salita.
    Qualcuno ha informazioni in merito?
  • sssttteeefff, Bolzano/Bozen (BZ)

    BMW R 1200GS 2017 ad EICMA 2016: foto e dati

    domanda per la Redazione:

    Data la sua notevole mole ed ingombro, per quanto bellissima la GS 1200 Rally, considerando che l'uso medio non è senz'altro quello del giro del pianeta, ma cittadino con qualche allegra scampagnata o giro dei passi, o al massimo le ferie in moto,la vedo difficile da gestire nel quotidiano.
    La quadratura del cerchio potrebbe essere lg rally in versione 800, più contenuta nelle dimensioni, e più facile da governare nell'uso cittadino e quotidiano, sapete se BMW abbia previsto quest'opzione, o se vi sono giunti rumors in questo senso?
    grazie, salutissimi

    RISPOSTA DELLA REDAZIONE
    La versione Rally ha un uso preciso che non è quello di districarsi per le strade cittadine, al di là di quello che ne faranno i suoi clienti, un po' come la Adventure, quindi non la troviamo insensata. E' una possibilità di scelta in più.

    Non sappiamo di versioni 800 a parte l'Adventure appena uscita, ma ci sono voci che parlano di un modello intermedio, pensato però per l'uso in offroad, non certo in città. Nessuna certezza, ovviamente...
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Bmw R 1200 GS (2017 - 18)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Bmw
  • Modello R 1200 GS
  • Allestimento R 1200 GS (2017 - 18)
  • Categoria Enduro Stradale
  • Inizio produzione 2017
  • Fine produzione 2018
  • Prezzo da 16.950 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.207 mm
  • Larghezza 952 mm
  • Altezza 1.412 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 800 mm
  • Altezza sella da terra MAX 870 mm
  • Interasse 1.507 mm
  • Peso a secco n.d.
  • Peso in ordine di marcia 244 Kg
  • Cilindrata 1.170 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri n.d.
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento ad aria/liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 101 mm
  • Corsa 73 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 6
  • Potenza 125 cv - 92 kw - 7.750 rpm
  • Coppia 13 kgm - 125 nm - 6.500 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC 4,96 km/l
  • Capacità serbatoio carburante 20 lt
  • Capacità riserva carburante 4 lt
  • Trasmissione finale albero
  • Telaio Telaio in due parti – anteriore e posteriore avvitato, gruppo motore con funzione portante
  • Sospensione anteriore Telelever BMW Motorrad; diametro degli steli 37 mm
  • Escursione anteriore 190 mm
  • Sospensione posteriore Forcellone oscillante monobraccio in fusione di alluminio con Paralever BMW Motorrad, ammortizzatore progressivo WAD
  • Escursione posteriore 200 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 305 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 276 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 19 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 R 19"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 170/60 R 17"
  • Batteria 12 V / 11.8 Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Bmw

Nuovo: Bmw R 1200 GS (2017 - 18)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Bmw R 1200 GS (2017 - 18)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta