Fase 2. Approvato il bonus mobilità: 500 euro per bici, eBike e monopattini elettrici

Fase 2. Approvato il bonus mobilità: 500 euro per bici, eBike e monopattini elettrici
Marco Berti Quattrini
Confermato il bonus mobilità: 60% del valore del mezzo acquistato e un tetto di 500 euro Limitazioni, scadenze e come averlo
14 maggio 2020

Dopo il brivido di ieri, quando l'articolo 205, quello che regolava il bonus mobilità, era sparito dalla bozza del decreto, tutto si è risolto nel migliore dei modi: infatti nel Decreto Rilancio è ricomparso, e finalmente c'è la certezza dell'incentivo e delle modalità di erogazione.
Lo stanziamento totale sarò di 120 milioni di euro.

A quanto ammonta il bonus?
L'incentivo sarà pari al 60% del valore del veicolo acquistato, con un tetto massimo di 500 euro. Il che significa che per beneficiare al massimo degli incentivi si dovrà acquistare un mezzo del valore minimo di 834 euro. 

Chi potrà beneficiarne?
Potranno beneficiarne tutti i maggiorenni "residenti nei capoluoghi di regione, nelle città metropolitane, nei capoluoghi di provincia o nei comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti". Il bonus si applica agli acquisti fatti dal 4 maggio al 31 dicembre 2020.

Quali mezzi e servizi si possono acquistare?
Il bonus è valido per acquistare "biciclette, anche a pedalata assistita, nonché veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, di cui all’articolo 33-bis del decreto – legge 30 dicembre 2019, n. 162, convertito con modificazioni dalla legge 28 febbraio 2020, n. 8" ovvero monopattini elettrici, Segway, hoverboard e monowheel. Il bonus sarà spendibile anche per "l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale, esclusi quelli mediante autovetture".

Argomenti

Ultime da Elettrico

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...

Hot now