Africa Eco Race D11. Mr. Franco All’Arrivo. Il Bilancio di Botturi [VIDEO]

Piero Batini
  • di Piero Batini
Si passa sotto lo striscione d’arrivo e sotto lo… striscione di Mr. Franco Acerbis. A caldissimo (45° all’ombra) è la volta di Alessandro Botturi
  • Piero Batini
  • di Piero Batini
13 gennaio 2024

Saint Louis, Senegal, 13 Gennaio 2024. Africa Eco race 2024 è finita. Manca solo la grande, sacra volata lungo il bagnasciuga atlantico per arrivare alla spiaggia del Lago Rosa, 60 KM a Nord di Dakar. All’arrivo della Akjoujt-Sain Louis Alessandro Botturi ha provato ancora una volta all’inizio della Speciale. Poi ha lasciato andare un irrequieto Pol Tarres e ha chiuso la Tappa in compagnia di Jacopo Cerutti, il vincitore dei questa edizione. I due amici hanno passato al volo le ultime dunette, le ultime pista, e gli ultimi, incerti bivi. I giochi erano fatti. Cerutti il vincitore, Botturi lo sconfitto? Solo lui può dirlo, ma noi non pensiamo che sia così. Botturi come sempre porta un insegnamento cardine, che è quello che insegna ai suoi figli e che lo tiene sempre sulla breccia: mai mollare!

Poi è la Gara che decide, il migliore in quel momento, il più preciso o, anche, il pi+ fortunato. Non è il caso, Cerutti ha meritato pienamente, Botturi si inchina alla circostanza che comunque ha contribuito a esaltare. In fondo la Sfida delle Bicilindriche è una sua invenzione, una sua visione.

© Immagini Africa Eco Race, Alessio Corradini, Aprilia Racing, Yamaha Media, H-D, PB, Video Simone Armanni