Motomondiale

Syahrin, 2020 in Moto2 con Canet

- Ritorno in classe cadetta con il team Pons per il malese
Syahrin, 2020 in Moto2 con Canet

Dopo il GP di Thailandia un'altra pedina si incasella nello scacchiere della MotoGP: Hafizh Syahrin, sostituito da Miguel Oliveira in sella alla KTM RC16 MotoGP, correrà nel 2020 nel team Pons a fianco di Aron Canet, che verrà sostituito da Fenati nel team di Max Biaggi.

Syahrin, che sarà protagonista della 8 ore di Sepang sia a due che a quattro ruote, lascerà quindi il team Tech-3 nel quale era entrato due anni fa come sostituito last minute per il tedesco Jonas Folger, che aveva dovuto abbandonare per problemi di salute. Il venticinquenne malese torna infatti in Moto2, categoria in cui ha già corso dal 2014 al 2017, con il team di Angel Nieto.

"Credo che potremo fare un ottimo lavoro il prossimo anno" ha dichiarato Syahrin. "Conosco la Moto2 avendoci già corso per diverse stagioni, ma quest'anno avrò una ciclistica diversa, un motore più potente (il tre cilindri Triumph, che ha sostituito il quadricilindrico Honda, NdR) e gomme differenti. Ho già corso contro la maggioranza dei piloti di questa categoria, e credo di poter stare davanti - farò del mio meglio per essere nei primi cinque. Ho grande fiducia nel team, avendo già lavorato con alcuni di loro in precedenza: credo che potremo fare un buon lavoro."

  • wolf6667, Silvano d'Orba (AL)

    Che bello vedere che tutti i sedicenti veri appassionati di moto sono in questo articolo a commentare la notizia. Ha no scusate sono in altri articoli a denigrare Rossi.
  • Marci 1952, Milano (MI)

    Io Syahrin, lo vedrei bene in Honda, farebbe meglio di Lorenzo sicuramente.
Inserisci il tuo commento