GP di Thailandia

MotoGP. Spunti, considerazioni, domande dopo il GP di Thailandia

- Quali sono state le chiavi del GP? Cosa è successo a Danilo Petrucci? Le tre più belle frasi del GP
MotoGP. Spunti, considerazioni, domande dopo il GP di Thailandia

Quali sono state le chiavi del GP?

  1. La determinazione di Marquez. Vincere il titolo salendo anche sul gradino più alto del podio, ha tutto un altro sapore: Marc avrebbe trionfato contro chiunque;

  2. La potenza della Yamaha. Quartararo ha guidato alla grande e non ha fatto errori, la M1 era molto ben bilanciata, ma la mancanza di velocità massima ha impedito a Fabio di giocarsela alla pari;

  3. I primi giri di Vinales. Ancora una volta, Maverick ha perso la possibilità di giocarsi la vittoria nei primi giri, raggiungendo un distacco massimo di 3”147 all’11esimo passaggio. Da lì in poi ha iniziato a recuperare;

  4. Il T3 eil T4. In questi due tratti della pista, Dovizioso e la Ducati facevano troppa fatica, vanificando il vantaggio dei tre rettilinei nei primi due settori;

  5. I primi giri di Rins. Anche il pilota della Suzuki ha faticato troppo nei primi 10 giri.
     

Confronto 2018/2019.

2018: 1. Marquez in 39’55”722, giro veloce Marquez  (16) 1’31”471. 2019: 1. Marquez in 39’36”223, giro veloce Marquez 1’30”904 (11).  Considerazione: in tutti i GP dove la gara è stata più veloce del 2018, la Ducati ha quasi sempre faticato…
 

Giri veloci in gara (tra parentesi il giro in cui è stato realizzato).
Marquez 1’30”904 (11); Vinales 1’30”926 (15); Quartararo 1’30”966 (10); Rins 1’31”324 (11); Dovizioso 1’31”347 (17); Morbidelli 1’31”512 (9); Mir 1’31”535 (12); Rossi 1’31”625 (5); Petrucci 1’31”651 (17); Miller 1’31”804.

Cosa è successo a Danilo Petrucci, nono dopo essere scattato quinto dalla griglia di partenza?
Risponde Petrucci: “Sono partito bene, alla prima curva ero quarto, poi in rettilineo ho perso un sacco di posizioni. Nei primi 6/7 giri ho preso 5 secondi da Dovizioso; poi ho mantenuto il distacco, prima di fare un errore in un cambio marcia”.

Cosa è successo a Aleix Espargaro, ritiratosi al 17esimo giro mentre era 11esimo?
Aleix è stato costretto a rientrare ai box per un problema tecnico, probabilmente elettronico.

Cosa è successo a Jack Miller, costretto a partire dai box?
Dopo il giro di ricognizione, Miller ha inavvertitamente schiacciato il pulsante di spegnimento e per questo è stato levato dallo schieramento.

Confronto Marquez/Quartararo nei quattro settori della pista nel giro veloce di ciascun pilota.
T1: M 18”720 / Q 18”784; T2: M 26”112 / Q 26”100; T3: M 22”881 / Q 22”933 T4: M 23”191 / Q 23”149.

Le tre più belle frasi del GP
3) Lorenzo Dalla Porta: “Credo che mia nonna sarebbe fiera di me”;
2) Danilo Petrucci: “Marquez è possibile batterlo per una gara, è impossibile per il campionato”;
1) Rossi: “Marquez mi raggiungerà facilmente, perché due mondiali li ho persi io e uno me lo hanno fatto perdere”.

  • Strijbos, Alessandria (AL)

    La cosa che mi ha colpito di più di questo gran premio non è stato tanto la supremazia di Marquez quanto la rabbia di Quartararo tagliato il traguardo.
    Manco fosse Marquez che perdeva il mondiale all'ultima curva dell'ultima gara...
    Ne deduco che il francesino ha molta, molta fame di vittoria...e punta in alto senza se e senza ma.
    Complimenti.
  • piega996, roma (RM)

    Ma del finito Iannone ne vogliamo parlare?
Inserisci il tuo commento