gp della stiria

MotoGP 2020. GP di Stiria: Jack Miller il più veloce nelle FP1

- Jack Miller è il più veloce, davanti ad Andrea Dovizioso e Miguel Oliveira, racchiusi in 0”039. Sesto Franco Morbidelli, 12esimo Michele Pirro, 13esimo Danilo Petrucci, 17esimo Valentino Rossi
MotoGP 2020. GP di Stiria: Jack Miller il più veloce nelle FP1

C’è un bel sole, 30 °C sull’asfalto, si può girare bene e avendo corso qui solo cinque giorni fa, tutti i piloti partono con una buonissima base. E così, ancora una volta, i distacchi sono impercettibili: i primi tre in 0”039; i primi quattro in 0”091; i primi cinque in 0”102; i primi nove in meno di mezzo secondo (0”465); tutti i 21 piloti in 1”055. Pazzesco, veramente.

Alla fine, quasi tutti hanno montato la gomma soffice nuova al posteriore (non l’hanno fatto Vinales, P.Espargaro, Rins, Rossi), dopo che per tutto il turno si è girato con la media, meno utilizzata settimana scorsa.

Valori rispettati

La prima sessione non ha stravolto i valori visti nel GP d’Austria: la Ducati va forte, la KTM va forte, la Suzuki va forte. La novità è ritrovare la Honda davanti: prima dei time attack, Takaaki Nakagami era davanti a tutti, con un buon passo. Poi è “retrocesso” in quarta posizione: le sue prime libere sono state davvero interessanti. Ma il passo migliore lo hanno mostrato Andrea Dovizioso e Joan Mir, molto costanti: rispetto a settimana scorsa, Andrea sembra essere migliorato nel T3, dove perdeva cronicamente, mentre adesso ha qualche difficoltà in più nel T4. Comunque una buona prestazioni, con la Ducati che si conferma adatta a questa pista: Miller primo, Dovizioso secondo, Pirro 12esimo (bravo), con il solo Petrucci ancora un po’ in difficoltà (13esimo). Così come è molto efficace la KTM che al momento ha nei primi 10 tre piloti (Oliveira 3°, Binder 7°, Lecuona 8°), con Pol Espargaro 11esimo, che però non ha cambiato gomme nel finale.

Yamaha per la gara

Mentre i responsabili Yamaha fanno sapere di aver ritirato la richiesta dalla MSMA per aprire i motori (“In Giappone è stato individuato il problema e sanno come risolverlo: non abbiamo bisogno di aprire i propulsore” ha detto il direttore sportivo Maio Meregalli ai microfoni di SKY), in pista i piloti hanno lavorato soprattutto per preparare la gara, vero punto debole di domenica scorsa.

A parte Franco Morbidelli (7°), gli altri non hanno montato la gomma soffice nel finale, con Maverick Vinales nono, Fabio Quartararo decimo (un dritto anche oggi per problemi ai freni), 17esimo Valentino Rossi, staccato di 0”840. In grande difficoltà Aleix Espargaro, solo 20esimo, mentre Bradely Smith è 14esimo: lo spagnolo dell’Aprilia continua a faticare su questa pista.

1 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 313.9 1'23.859  
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 313.0 1'23.863 0.004 / 0.004
3 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 309.4 1'23.898 0.039 / 0.035
4 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 310.3 1'23.950 0.091 / 0.052
5 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 307.6 1'23.961 0.102 / 0.011
6 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 306.8 1'24.198 0.339 / 0.237
7 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 307.6 1'24.251 0.392 / 0.053
8 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 304.2 1'24.301 0.442 / 0.050
9 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 308.5 1'24.324 0.465 / 0.023
10 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 304.2 1'24.381 0.522 / 0.057
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 313.9 1'24.397 0.538 / 0.016
12 51 Michele PIRRO ITA Pramac Racing Ducati 310.3 1'24.508 0.649 / 0.111
13 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 307.6 1'24.517 0.658 / 0.009
14 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 308.5 1'24.623 0.764 / 0.106
15 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 312.1 1'24.628 0.769 / 0.005
16 73 Alex MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 313.0 1'24.690 0.831 / 0.062
17 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 302.5 1'24.699 0.840 / 0.009
18 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 309.4 1'24.764 0.905 / 0.065
19 53 Tito RABAT SPA Esponsorama Racing Ducati 305.0 1'24.806 0.947 / 0.042
20 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 310.3 1'24.808 0.949 / 0.002
21 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 311.2 1'24.914 1.055 / 0.106
  5 Johann ZARCO FRA Esponsorama Racing Ducati
  • Strijbos, Alessandria (AL)

    Ancora problemi di freni per Quartararo???
    Ma è possibile?
    San Brembo, fai qualcosa!
  • Fortu G., Roma (RM)

    Mha! con 4 millessimi Miller è il piu' veloce a copiare il setting di Dovi :)
Inserisci il tuo commento