MotoGP 2022. GP di Olanda ad Assen, Maverick Vinales: "Gara speciale, ho fatto un primo giro della Madonna!"

MotoGP 2022. GP di Olanda ad Assen, Maverick Vinales: "Gara speciale, ho fatto un primo giro della Madonna!"
  • di René Pierotti
Dopo il primo podio con Aprilia tanti grazie di Maverick: "Al Gruppo Piaggio, ad Aleix, alla mia mammina... dobbiamo migliorare in qualifica per puntare alla vittoria"
  • di René Pierotti
26 giugno 2022

Ha tanti ringraziamenti da fare Maverick Vinales dopo il primo podio in MotoGP con Aprilia. Il pilota spagnolo classe 1995 ha firmato poche settimane fa il rinnovo del contratto con la casa di Noale. Un rinnovo voluto fortemente da Massimo Rivola che ha deciso di puntare su Maverick nonostante un anno di adattamento difficile.

E oggi i risultati hanno dato ragione a Rivola, Vinales sembra sempre più a suo agio con la RSGP22: "Sembra che il duro lavoro stia pagando - ha detto a fine gara - è stata una corsa dura, ho spinto per rimontare. Questa moto è fantastica, va sempre meglio e questo grande team merita il podio a ogni gara". 

Parla molto velocemente Maverick, parla tanto, è euforico: "Mi dispiace che ora ci sia la pausa, non vedo l'ora di andare a Silverstone. Grazie Aprilia!".

I tanti grazie...

"Devo ringraziare non solo Aprilia ma anche Aleix, è stato il primo che mi ha dato la mano e mi ha detto 'vieni qua che tornerai forte' e anche a mia moglie e alla mia mammina. Quando sono deluso loro mi fanno sorridere e ricominciare, quell'amore lì è unico. Aprilia sta facendo un lavoro unico, grazie a loro e al gruppo Piaggio"

Sul pacchetto Vinales-Aprilia e sulla partenza...

"Mi sembra che abbiamo la mentalità per vincere. Secondo me questa è la quarta gara più bella che ho fatto in MotoGP (non ha detto le prime tre però, ndr), è il primo podio con Aprilia è molto speciale, dopo un anno che non ero sul podio. Si poteva fare meglio partendo davanti. Dobbiamo rimanere concentrati per fare meglio le qualifiche poi ho fatto un primo giro della Madonna nelle ultime due gare, ho faticato per sette anni nel primo giro!"

Ti ritroveremo davanti prossimamente?

"Di sicuro, di sicuro! Qui mi piace ma anche Silverstone, Misano, ci sono piste dove posso fare molto bene, anche in Austria. Sono molto felice, per andare a vincere devi fare un passettino ogni giorno"

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...