MotoGP 2022. GP di Aragon. Enea Bastianini: “Rivincita di Misano? Mi piacerebbe!”

MotoGP 2022. GP di Aragon. Enea Bastianini: “Rivincita di Misano? Mi piacerebbe!”
Giovanni Zamagni
Il pilota del team Gresini nuovamente velocissimo anche in qualifica: “Dopo la pausa estiva, sono molto più efficace sul giro secco, ma non so perché…”. Sulla gara: “In tanti abbiamo un buon passo e Quartararo sarà un avversario difficile da battere. Non sarà solo una sfida Ducati”
17 settembre 2022

Alcaniz - È un Enea Bastianini molto sereno: considerando la sua capacità di conservare le gomme, potrebbe anche essere il favorito, visto che il calo degli pneumatici potrebbe essere determinante.

“Dopo la pausa estiva, sono migliorato molto in qualifica, anche se, per la verità, non so bene per quale motivo… Mi sento molto meglio, ho grande fiducia nella moto e questo è importante per me. Stiamo lavorando bene e rispetto a ieri abbiamo fatto un passo in avanti nella gestione delle gomme”

Che gara ti aspetti?

“Non ci saranno solo le Ducati: sono convinto che Quartararo ed Espargaro saranno veloci. E non dimentichiamoci della Suzuki. Per la verità, anche Vinales ha un ottimo passo, ma parte molto dietro”

Bagnaia ha detto che se vede che ne hai di più, non farà il matto per starti davanti. Hai la possibilità di andartene?

“È ancora presto da dire, anche se dovrei saperlo, considerando che siamo già a sabato sera… Siamo in tanti con un buon ritmo, non sottovaluterei gli altri piloti. Non mi meraviglierei se all’ultimo giro non fossimo solo io e Pecco a giocarcela”

Può essere la rivincita di Misano?

“Mi piacerebbe! Ma vediamo”

Tu, come Bagnaia, sottolinei la costanza di Quartararo. A vederla da fuori, però, sembra che Fabio non possa avere nessuna possibilità contro di voi: perché invece credi possa giocarsela?

“Basta darsi fastidio, fare dei piccoli errori per avvantaggiare Fabio. È fondamentale non sbagliare: lui oggi ha avuto un gran passo, credo ce l’avrà anche domani in gara. Perché non dovrebbe essere della partita anche lui?”

Ultime da MotoGP

Da Automoto.it

Caricamento commenti...