MotoGP 2022. GP del Giappone a Motegi. Fabio Quartararo: "Correre così è frustrante”

MotoGP 2022. GP del Giappone a Motegi. Fabio Quartararo: "Correre così è frustrante”
Giovanni Zamagni
Come spesso accade, Fabio in prova aveva un passo da riferimento, ma in gara non ha mai potuto provare un sorpasso: “Tanti oggi hanno avuto questo problema, ma noi siamo ulteriormente penalizzati dalla mancanza di potenza. Ho guadagnato punti, ma la gara non mi è piaciuta per niente”
25 settembre 2022

Se Francesco Bagnaia (leggi l’intervista a parte) non si dà pace per l’errore commesso, Fabio Quartararo non si fa una ragione per l’impossibilità di poter effettuare un sorpasso che sia uno.

“Mi aspettavo di riuscire a fare molto meglio, soprattutto sul passo gara. Ma non posso superare: mi hanno detto che oggi in tanti hanno avuto questo problema, altri non riuscivano a passare chi gli stava davanti. Ho fatto tutta la gara dietro a Vinales: mi aspettavo di avere più grip in fase di trazione. Rispetto a Maverick, ero più veloce nel secondo e nel terzo settore, lui era più efficace nel T1 e nel T4: avrei voluto fare qualcosa, ma non ho nemmeno potuto provare a fare un sorpasso. Per questo sono frustrato: è vero che abbiamo guadagnato qualche punto sui rivali, ma non ho avuto nessun piacere a correre questo GP”

Cosa ti ha penalizzato di più: la cronica fatica che fate quando partite dietro o la mancanza di grip?

“È strano. Tutti i piloti hanno detto che quando erano dietro ad altri, mancava grip. Non so perché: avevo un passo migliore di Vinales, ma non potevo passare, anche per i problemi di motore. In accelerazione faccio molta più fatica degli altri”

Come la vedi per il campionato?

“Non dobbiamo mollare, sono pronto per la Thailandia”

Da Automoto.it

Caricamento commenti...