MotoGP

MotoGP 2020. Per il GP d’Europa, a Valencia, tocca ancora a Stefan Bradl

- Honda si è limitata a comunicare che Marc Marquez non ci sarà. Nessuna notizia ufficiale sulle reali condizioni dell’otto volte campione del mondo
MotoGP 2020. Per il GP d’Europa, a Valencia, tocca ancora a Stefan Bradl

La notizia era nell’aria da settimane, ma ieri è arrivata l’ufficialità anche da parte di Honda: Marc Marquez non sarà a Valencia per il Gran Premio d’Europa e al suo posto correrà ancora Stefan Bradl, che ormai ha disputato una intera stagione in sella alla RC213V del Team Repsol.

“Sono molto felice che il team Repsol Honda abbia continuato a fidarsi di me affidandomi di nuovo la RC213V - ha dichiarato il pilota tedesco nel comunicato stampa diffuso ieri da HRC - Abbiamo fatto alcuni test a Valencia in passato, e ad Aragon abbiamo fatto un bel passo avanti con la moto, quindi penso che possiamo passare un buon weekend qui e lottare ancora alla pari con gli altri  piloti come abbiamo fatto ad Aragon e Le Mans. In questo periodo dell'anno la temperatura a Valencia, soprattutto al mattino, può essere critica, quindi dovremo stare attenti principalmente a questo”.

Intanto, sul fronte Marc Marquez continuano a rincorrersi voci di ogni tipo. C’è chi sostiene che potrebbe essere in pista per il secondo round di Vaencia e chi, invece, si dice pronto a scommettere che l’otto volte campione del mondo sceglierà di proseguire con la riabilitazione per presentarsi in griglia di partenza solo al via della prossima stagione. Non manca anche chi la vede ancora più nera, ipotizzando che addirittura Marc Marquez possa doversi sottoporre ad un ulteriore intervento chirurgico. Una prospettiva, questa, che potrebbe mettere a rischio anche la sua presenza nei primi GP del 2021.

  • Marci 1952, Milano (MI)

    Vai Stefan, che se ti danno un paro di scarpe giuste, puoi arrivare a podio anche tu, come hanno fatto alcuni tuoi colleghi,che per quanto bravi, non certo in grado di arrivare a podio, o addirittura vincere, come Binder e Oliviera, senza le scarpette del cenerentolo.
  • gcastiglioni

    Non è una sorpresa, mi aspettavo un lungo stop da quando ha fatto la seconda operazione.
    Sono passati quasi 3 mesi e non si conoscono progressi.
    Purtroppo per lui e per i suoi tifosi si fa sempre più concreta l'ipotesi che non torni nemmeno nel prossimo anno e sia costretto a ritirarsi.
Inserisci il tuo commento