GP di Valencia

MotoGP 2019. Fabio Quartararò il più veloce nelle FP3

- Il francese della Petronas Yamaha continua a essere il più veloce, davanti a Márquez e Miller. Quarto Rossi, quinto Morbidelli, settimo Petrucci, ottavo Dovizioso, 16° Iannone, 17° Pirro, 19° Bagnaia, trasportato al centro medico dopo un'incredibile caduta uscendo dai box
MotoGP 2019. Fabio Quartararò il più veloce nelle FP3

VALENCIA - A pochi minuti dalla fine, mentre stava entrando in pista con le gomme morbide per tentare il 'time attack', Pecco Bagnaia è incredibilmente caduto nella corsia dei box, in prossimità dell’ingresso in pista alla curva uno.

Una dinamica davvero strana: quasi sicuramente si è bloccata la ruota anteriore, difficile dire se per un problema tecnico o un errore del pilota. Pecco è caduto, si è fatto male al braccio sinistro e, piuttosto scioccato, è stato portato al centro medico dove deve stare sotto osservazione per aver battuto anche la testa.

La sessione è iniziata con una temperatura piuttosto bassa, ma con il passare dei minuti il sole ha scaldato la pista e nel finale si è potuto spingere con forza, con Fabio Quartararo ancora davanti a tutti, addirittura di 0”224 su Marquez, che questa volta ha provato l’attacco con la gomma morbida nuova. Marquez continua ad avere un gran passo, così come Vinales, sesto in classifica, ma molto efficace sul ritmo.

Rossi, Petrucci e Dovizioso nei 10

La migliore delle Ducati è quella di Jack Miller, terzo, mentre Valentino Rossi, dopo le due cadute di ieri, è risalito fino a una buona quarta posizione, davanti a un Franco Morbidelli sempre convincente: quindi, 4 Yamaha ai primi sei posti.

Sono invece tre le Ducati in Q2, con Danilo Petrucci settimo e Andrea Dovizioso ottavo, alle prese con una moto sempre ostica da metà curva in poi.

Fuori dai 10, invece, l’Aprilia con entrambi i piloti, con Aleix Espargaro solo 14esimo e Andrea Iannone 16esimo. Anche Johann Zarco sarà costretto a passare dalla Q1, solo 13esimo, mentre Jorge Lorenzo è 15esimo a 1”151, qui più competitivo che nelle ultime gare.

Fuori dai 10 anche Alex Rins (12esimo), mentre il suo compagno Joan Mir è nono: non è un bel momento per Rins.

I 10 in Q2

Ecco i 10 piloti che accedono direttamente in Q2: Quartararo, Marquez, Miller, Rossi, Morbidelli, Vinales, Petrucci, Dovizioso, Mir e Crutchlow.

Guarda gli Orari TV del GP di Valencia
Tutti i segreti del Circuito Ricardo Tormo

Leggi le statistiche del GP di Valencia
Tutte le notizie in diretta nel nostro LIVE

 

La classifica delle FP3

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1st/Prev.
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 315.4 1'30.232  
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 324.3 1'30.456 0.224 / 0.224
3 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 325.8 1'30.543 0.311 / 0.087
4 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 319.8 1'30.630 0.398 / 0.087
5 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 313.9 1'30.723 0.491 / 0.093
6 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 316.8 1'30.735 0.503 / 0.012
7 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 325.8 1'30.847 0.615 / 0.112
8 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 324.3 1'30.851 0.619 / 0.004
9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.8 1'30.958 0.726 / 0.107
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 324.3 1'30.996 0.764 / 0.038
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 321.3 1'31.039 0.807 / 0.043
12 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.8 1'31.093 0.861 / 0.054
13 5 Johann ZARCO FRA LCR Honda IDEMITSU Honda 319.8 1'31.205 0.973 / 0.112
14 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 321.3 1'31.383 1.151 / 0.178
15 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 316.8 1'31.667 1.435 / 0.284
16 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 322.8 1'31.671 1.439 / 0.004
17 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 319.8 1'31.786 1.554 / 0.115
18 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 318.3 1'31.868 1.636 / 0.082
19 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 321.3 1'32.265 2.033 / 0.397
20 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 315.4 1'32.398 2.166 / 0.133
21 82 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 316.8 1'32.521 2.289 / 0.123
22 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 324.3 1'32.599 2.367 / 0.078
23 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 315.4 1'33.046 2.814 / 0.447
  • Strijbos, Alessandria (AL)

    Bravo Quartararo...metti un po' di sale sulla coda di joker .
  • lc36Srad750, Empoli (FI)

    pista corta e insignificante per le MotoGP quindi i distacchi son tutti molto più piccoli!!!

    Peccato davvero che Lorenzo si sia infortunato(anche lui doveva imparare un po di tecnica felina dal compagno di squadra!!) sarebbe stato interessante averlo potuto vedere questa stagione in condizioni fisiche quantomeno decenti visto che ha girato quasi come il "fenomeno" Zarco e Cruchlow

    intanto il Bollito che ieri è caduto 2 volte quindi bollito e incapace di star su una moto....oggi ha fatto 4

    Mentre 4Raro si dimostra un altra volta molto veloce sul giro secco devono cercare ddi partire davanti e bene lui e Vinales hanno la possibilità di vincere devono cercare di staccare subito MM per non dargli modo di esser trainato

    Secondo me è molto importante che domani vinca una Yamaha fa morale x provare a far bene nel 2020
Inserisci il tuo commento