mostra aiuto
Accedi o registrati
MOTOR BIKE EXPO 2011

Vyrus 986 M2. Una special per la Moto2

- Un’anteprima mondiale che la Vyrus porta al Motor Bike Expo. Si tratta della 986 M2, studiata per le competizioni e costruita attorno al motore Honda CBR600RR
Vyrus 986 M2. Una special per la Moto2

 
Una novità assoluta, un’anteprima mondiale che la Vyrus porta al Motor Bike Expo. Si tratta della 986 M2 ovvero della prima moto appositamente per le competizioni concepita dal ricercatissimo atelier riminese. Mentre Ascanio Rodorigo ed il suo staff lavorano giorno e notte per completare il prototipo destinato al salone, filtrano le prime indiscrezioni sul nuovo modello destinato alla Moto2.

«E’ l’interpretazione della Moto 2 secondo la Vyrus – spiega Ascanio – una moto che si inserisce nel nostro filone ma con molti elementi innovativi che rappresentano la forza del progetto. Sarà oltretutto caratterizzata da un prezzo molto aggressivo, abbordabile per i team impegnati in questa formula».

Senza obblighi di produzione di serie, la Vyrus può fare finalmente il proprio ingresso nelle competizioni. Naturalmente, conoscendo stile e tecnologia dell’azienda, la massima curiosità circonda l’allestimento che è stato concepito intorno al 4 cilindri Honda CBR 600 RR. Ma non sarà un prodotto riservato solo ai piloti. «Abbiamo già iniziato la produzione in pre-serie della versione stradale, con consegne a marzo 2011». E allora non rimane che recarsi al pad. 5 di Veronafiere dove già venerdì 21 gennaio la nuova Vyrus sarà in esposizione, nella versione racing.


Le altre news dal Motor Bike Expo 2011

Bajas Championships: premiazioni 2010 e anticipazioni 2011


Il 22 gennaio il Motor Bike Expo di Verona sarà lo scenario delle premiazioni dei campioni Italiani Baja su due e quattro ruote della stagione 2010 e sede della presentazione ufficiale dei Campionati Baja 2011.
Alle ore 10.00 inizierà la conferenza presso la Sala Bellini dove verranno illustrate le novità e i calendari del Campionati Baja 2011 e sarà aperto un momento di confronto con i piloti e gli addetti ai lavori per avanzare proposte, suggerimenti e idee per rendere la specialità ancor più apprezzata.
A seguire le premiazioni del Campionato Italiano Baja FMI 2010 e i riconoscimenti ai piloti italiani dell’Europeo UEM.


Rewin, body painting per fare festa in fiera
L’arte del body painting incontra la capacità, tutta italiana, di conciliare stile e tecnologia: domenica 23, dalle 11.00, presso lo stand Rewin (pad. 6, stand 10 J), un artista dipingerà sul corpo di una modella (non vestita) una tuta della casa di vicentina. L’occasione si trasformerà in una festa per il prestigioso marchio ed i suoi amici e sostenitori, attesi in circa 500 unità. Dopo aver creato, fin dal 1977, tute per conto terzi, i titolari hanno creato una propria linea di prodotti, rigorosamente su misura, per l’uso racing e sportivo. I capi Rewin sono prodotti interamente in Italia da esperti artigiani che, applicando le più avanzate tecnologie, riescono a coniugare nel modo migliore, protezione, vestibilità e comfort.


Itinerari on the road attraverso gli Stati Uniti
Altrimenti Viaggi, in collaborazione con Usabound, presenta al Motor Bike Expo "Usa on the Road", itinerari negli Stati Uniti in sella alla moto del mito americano.
La perfetta conoscenza della destinazione e il mix di professionalità e simpatia, offriranno al mercato biker ogni tipo di viaggio.
Self ride, con noleggio moto, per chi vuole viaggiare libero e costruire un itinerario da solo, sempre con il supporto dell'organizzazione e delle prenotazioni di hotels, aerei e moto, oppure viaggio di gruppo con guida italiana , guida esperta che accompagnerà con destrezza e maestria i biker sulle più belle strade degli States.
Nel 2011 Altrimenti Viaggi e Usabund presentano insieme sul mercato dei viaggi, in completa sinergia e con i due brand, viaggi da sogno e destinazioni indimenticabili: Big West America, Route 66, Daytona Bike Week, Sturgis, California Sun.
Presentazioni e assistenza ad hoc per chi vuole sognare prima della partenza; visite on site e collegamenti in teleconferenza a distanza per chi non vuole perdere il gusto e il sapore dei filmati americani!
Altrimenti Viaggi continua poi la programmazione in moto verso Marocco e Tunisia, con accompagnatore agenzia e guide esperte in lingua italiana. Partenze di primavera e autunno.
E tanto altro ancora: come ogni anno European Bike Week, European Rally e tanti altri eventi.

 

 

  • gianni94, Castiglione Olona (VA)

    COMPLIMENTI

    complimenti ad Ascanio e tutto lo staff per avere avuto coraggio e cuore nel realizzarla. Non vi conosco personalmente ma ho visto le vostre realizzazioni. COMPLIMENTI!!!!
  • tico03, concorezzo (MI)

    ricordo che...

    ...andrè de cortanze nel 1978 presentò la "elf x" per il mondiale 500 una moto senza forcella che fece tanto scalpore ma non ottenne risultati particolarmente incoraggianti e il progetto venne abbandonato nel giro di qualche anno. la bimota stessa con la tesi non ha mai raggiunto incoraggianti risultati sportivi e di vendita e ricordo un test su mototecnica dove dicevano che era impossibile raggiungere un buon feeling con la moto, del resto anche in ambito turistico, neppure la yamaha gts 1000 non ha avuto successo. sostanzialmente con l'evoluzione delle forcelle moderne non è più così evidente il problema dell'affondamento in frenata e non esiste un problema di flessione delle forcelle tale da richiedere un braccio anteriore. anche se di recente ho sentito dire che per un certo periodo di tempo, la forcella della gilera 125 cx aveva destato un discreto interesse, ma evidentemente non c'erano neppure in quel caso, tali vantaggi da giustificare una ricerca in quel senso.
Inserisci il tuo commento