MotoGP

test motogp

Valentino Rossi: "Siamo preoccupati. Non siamo riusciti a risolvere i problemi"

Rossi è deluso. E preoccupato. Forse addirittura un po’ frastornato. Perché le aspettative erano altre e invece ha chiuso dietro a tutti. L'unico a fare peggio è Hayden | G. Zamagni, Sepang

rossi2 original

SEPANG – E’ deluso. E preoccupato. Forse addirittura un po’ frastornato. Perché le aspettative erano altre, perché dopo il primo test, chiuso in quinta posizione a 1”2, in questo Valentino Rossi credeva di confermare la prima posizione dietro alle due Honda e alle due Yamaha e di ridurre il distacco dai primi. Invece, Valentino e la Ducati sono sprofondati in decima posizione a un secondo, dietro a tutte le MotoGP e davanti solo a quella del compagno di squadra Nicky Hayden. Come dire che è normale essere delusi. Preoccupati. Frastornati.

«E’ stato un test abbastanza negativo – ammette -. L’unica cosa positiva è che ci siamo avvicinati un po’, riducendo il distacco da 1”2 a 1”, ma siamo preoccupati perché abbiamo peggiorato notevolmente la posizione e tanti altri sono andati più forte di noi. Quindi è andata sicuramente peggio rispetto al primo test. A parte l’elettronica che ha fatto un passo in avanti – l’antimpennamento e il traction control mi aiutano nella guida -, per il resto non siamo riusciti a risolvere i problemi: abbiamo provato un po’ di cose ma, alla fine abbiamo dovuto desistere. Insomma, sappiamo che sarà dura: a Jerez, a fine mese, cercheremo di capire meglio dove siamo».

Se tu dovessi fare un elenco delle cose da migliorare, da dove partiresti?
«Non sono rapido in entrata di curva, non riesco a entrare forte e tenere una buona velocità di percorrenza. Poi la moto si muove troppo in accelerazione. C’è una differenza di un secondo sul giro veloce e 6-7 decimi di passo (a mio modo di vedere di più… nda): non siamo a una vita, ma siamo dietro!».

Speravi di essere più vicino a Honda e Yamaha?
«Sono stati test difficili, condizionati dal tempo e siamo anche stati un po’ sfortunati, perché oggi pomeriggio, mentre stavamo andando bene, ho avuto un problema con la moto, in particolare con la forcella. Però dobbiamo fare meglio».

Dopo il primo test avevi detto che l’entrata in curva era finalmente efficace, mentre stavolta non è così: è stato fatto un passo indietro?
«L’altra volta eravamo andati meglio e riuscivo a guidare e soffrivo più che altro in accelerazione, mentre stavolta abbiamo fatto un sacco di prove per risolvere i nostri problemi, ma sono abbastanza lento anche in entrata. C’è tanto sottosterzo, faccio proprio fatica a guidare. Sinceramente non ce l’aspettavamo, pensavamo di andare bene, invece non abbiamo trovato il giusto bilanciamento».

Il morale è basso?
«Prima di demoralizzarsi, bisogna vedere come andrà a Jerez, dove la pista è tutta diversa e ci sono temperature differenti. Però, sì, sono preoccupato».
 

Sono stati inseriti 339

Commenti

. Commenta
  • 1. speriamo...

    ... speriamo si riprenda con sta Ducatona dopo che ha voluto a tutti costi il telaio "giappo!"
    Gabry996 -
  • 2. porca vacca!

    mi sa tanto che le cose stanno prendendo una pessima piega.
    sergioabbrif -
  • 3. ...ottimo.....

    perfetto....mi sa tanto che siamo alle solite,
    perfezionare una moto nuova nn lo si fa in 3 giornate.....povero Vale....stesso mondiale dell'anno scorso....ho capito dormirò anche quest anno sul divano.....
    motard12 -
  • 4. Bravo !

    Lavoro in un team di molte persone, che devono funzionar assieme come un orologio per battere la concorrenza internazionale. Non sarò Valentino Rossi, ma credo proprio che simili esternazioni siano la cosa peggiore da fare per fare in modo che il team lavori grintoso ed affaitato.

    Le cose possono anche andare male, ma non si rilasciano decine di interviste alla stampa per ribadirlo. Non ho mai detto nulla l'anno scorso, nonostante i risultati non proprio buoni, ma un pilota serio non dovrebbe comportarsi a questo modo.

    Se qualcuno nel nostro team di ricerca lo facesse, sarebbe come una bomba. La critica costruttiva, perchè la verità non bisogna mai negarsela, è un'altra cosa.

    Mettiamoci nei panni dell'ingegnere o del meccanico che si è smazzato come un pazzo ed ora vede che il suo pilota comincia a lamentarsi di continuo sui giornali ancora prima di iniziare il campionato.

    Dal punto di vista professionale e del team, personalmente disapprovo. Questo NON ha nulla a che fare con il tifo. Lo direi di qualsiasi pilota che faccia la medesima cosa, quindi non leggiamoci qualcosa contro oppure a favore di Rossi.
    Ducatista14 -
  • 5. maronnamia...

    voglio morire!!!

    46 for ever
    luca6107 -
  • 6.

    forza vale metticela tutta...........
    tommaso.mugnai -
  • 7. FORZA

    Capisco il momento.
    Chi non sarebbe demoralizzato.
    Stanno navigando in mezzo a un oceano di decisioni...
    Ormai il tempo stringe e chiaramente tutti ci aspettavamo almeno distacchi umani.
    Ora un tifoso onesto deve essere non solo riconoscente a Valentino che ha sempre dato tutto se stesso per questo sport, ma deve essere vicino in questo momento decisamente difficile.
    Chiaro poi che ci si aspettano risposte e risultati...non penso che Ducati e Valentino si accontentino...e non penso che se ci fossero alternative non le avrebbero già prese in considerazione.
    Matrimonio sbagliato...amore finito...mah secondo me si tratta di una moto e un pilota, la moto è decisamente difficile ma tremendamente affascinante e sopratutto Italiana. Diamo da tifosi il nostro supporto, riconoscendo il momento spettacolare di Stoner.Tifando per lo spettacolo.
    Andreandiamo -
  • 8. ECC'LALLA'

    se non vede la luce lui, nessuno di quelli che sparpagliavano l'ottimismo dei poveri a destra e a manca adesso può veramente più dire una fava... purtroppo.
    Stiducatti -
  • 9. E quindi...

    Quando passeremo al monomarca e cioè tutti con il Garelli Vip3 allora ne vedremo delle belle, a parte gli scherzi spero sinceramente ci sia un miglioramento... bisogna ammettere che le JP sono belle toste e i piloti sono tutti bravi chi + chi - .
    Un peccato vedere che il mezzo che guidava e sviluppava Rossi (Yamaha) ora se lo godono altri. La Ducati deve tirar fuori il coniglio dal cappello! Magari rosso. :)
    Ciao
    BeppeXR.Marinelli -
  • 10. La storia si ripete, inesorabilmente

    E' la precisa fotocopia dell'anno scorso. Lo vedo in completa confusione. Sembra che non sappia più cosa dire e soprattutto cosa fare. Un giorno va bene, si migliora, la volta dopo tutto da rifare. Ma dov'è finito il grandissimo sviluppatore di moto vincenti che gli ha valso il soprannome the doctor? Dove sono finiti tutti quei decimi in più che dovrebbe avere nel polso?Quando A PARITA' di moto combatti con il tuo compagno di team da un anno e mezzo certo non dimostri quello per cui ti sei sempre venduto. Per avere questi risultati Ducati avrebbe potuto spendere anche un po meno, in qualche giovane promettente senza problemi di braccino e manie di grandezza
    lorenz753344 -
  • 11. A questo punto

    sono veramente curioso di leggere i commenti dei vari personaggi che scrivono in questo sito.
    In particolare sono curioso di vedere quali scuse verranno adottate per giustificare VR.
    La moto ? ma non l'hanno fatta come voleva lui ?
    E Stoner ? Ormai non c'entra più niente con la nuova Ducati; quindi non si può dargli colpe di non aver sviluppato la moto; o riusciremo a incolparlo di qualcosa ?
    Barberà già si sa che va forte perchè frega la scia agli altri (che discolaccio...)
    Sarà un campionato veramente interessante; non tanto per i risultati, che temo siano già scritti, quanto per le argomentazioni che usciranno nei vari post.
    Ciao a tutti.
    gdn1963 -
  • 12. Ma dai!

    Honda e Yamaha partono da una base collaudatissima e pertanto è logico che siano davanti a dettare il passo (soprattuto Honda).
    Ducati ha una moto nuova al 99% e quindi è logico che abbia problemi di sviluppo; per tale motivo 1 secondo è più che accettabile.
    Rossi non deve dimostrare nulla a chicchessia, pertanto muti e lasciatelo lavorare in pace.
    francogeo -
  • 13. Preoccupazione giusta

    giusto essere preoccupati attualmente quasi tutte le ducati si trovano tra honda e yamaha ufficiali e le CRT dopo un anno disastroso e la pausa invernale praticamente è cambiato nulla, poco c'entra rossi o gli altri piloti ducati, siamo di fronte a una ducati corse che non sa progettare una motogp competitiva è veramente deprimente, sia il team ducati che il team personale di rossi continuano a non capirci nulla.
    luker4985 -
  • 14. e quando burges.....

    ....se ne ritornera' in australia,li si che saranno amari.
    SUPER PINO -
  • 15. Bravo Lorenz

    Ducati doveva prendersi Rossi nei sui anni migliori, non lo scorso anno quando ormai era sulla strada del declino. Largo ai giovani in motogp e i vecchietti in SBK che li almeno ci si diverte. Ducati: dai una Panigale a Rossi e mandalo a combattere con Biaggi....sai che spettacolo per noi a casa!
    grufolo -
  • 16. Ok, però...

    ...scusate non avevate una foto un poco meno abbacchiata da mettere?
    Capisco che ha detto che è preoccupato...
    giova3639 -
  • 17. rossi...candidato

    per l'isola dei famosi!!
    Slimshady -
  • 18. A parte la battuta...

    che ho già fatto sull'altro articolo:

    Rossi, come recitava lo spot in TV: "sparire in un momento (nelle retrovie) restando al centro dell'attenzione"

    io sono sempre convinto che Rossi e Ducati semplicemente non siano compatibili tra loro. E nessuno dei due lo vuole (o può) ammettere per motivi di soldi/immagine.
    Gran Campione Lui, Gran Moto Lei, ma insieme proprio non vanno d'accordo... sono i casi della vita ;-))

    Se anche quest'anno dovesse essere un flop, in Ducati si saranno avanzati di "tradire" il telaio che li ha resi famosi in tutto il mondo e di rimanere con un pugno di mosche in mano (parlando di risultati in motogp).
    Almeno avranno la soddisfazione delle vendite incrementate dall'immagine del Sciùr Rossi. :-))
    Ottavio71 -
  • 19. domanda da 1 milione di dollari

    E se fosse il pilota che oltre li non riesce ad andare. Deve essere sempre per forza la Ducati? Hanno assecondato praticamente in tutto...Per carità, è vero ce ci vuole tempo a sviluppare una moto nuova. Quello che mi fa venire questo dubbio è il fatto che non fa la differenza nè dal suo compagno di squadra ufficiale nè a volte quello privato.
    Di solito 1 + 1 fa sempre 2
    lorenz753344 -
  • 20. Ha ragione Ducatista14

    Anche se è un disastro, Rossi dovrebbe smettere di distruggere il lavoro, spaventoso, che stanno facendo in Ducati.
    Va male, ok. Se lo vuole dire, giustamente, dovrebbe dire: va male per colpa mia, punto, Gli ingegneri e i meccanici stanno lavorando tantissimo e ci risolleveremo costi quel che costi. Non perdiamo la fede....
    Rimane solo quella..............
    flashrandom -
  • 21. NON E' CHE E' SOLO MESCHINA STRATEGIA?

    kemava -
  • 22. BURGESS.....

    NON erano loro quelli che sistemavano tutto in pochi minuti???
    Hanno licenziato una squadra di tecnici italiani per prendere quelli lì .....ottimo voto 0 paccato .....
    I tecnici di STONER da senza lavoro a campioni del mondo ..
    busby29 -
  • 23. La fede nella ducati!?


    Cmq mi spiace molto ammetterlo, ma rossi è finito.
    harvey -
  • 24. E poi non può

    un giorno dire che è felicissimo di un aspetto tecnico e il giorno dopo sparare l'esatto contrario! A inizio febbraio ha detto che l'ingresso in curva è esattamente come lo vuole lui, adesso dice che non vale una fava e smentisce tutto.
    Comunque se dopo tutte queste modifiche non c'è stato il passo in avanti rispetto agli altri e sono già lì a sperare nelle prossime, la vedo grigia assai.
    Secondo me Valentino potrebbe benissimo non essere più lo stesso di dieci anni fa, ma di certo non è peggio di Barberà, Crutchlow, Spies, per cui la moto ha necessariamente le sue pecche, che siano di gioventù o di progetto, è inutile che gli antirossisti si accaniscano.
    Se gli ingegneri non riescono a tradurre nel freddo metallo le indicazioni che i piloti forniscono (anche Hayden va piano), il limite è da imputare a Ducati, non certo a Valentino e Nicky.
    Lo dico da ducatista, s'intende.
    Stiducatti -
  • 25. mamma mamma....

    ...ahio, ho paura che qui si passa un altro anno in purgatorio.....e malgrado sia un rossista convinto mi sa che 'sto matrimonio non quaglia.....sembra che ci sia amore senza sesso.......oilà! si puo' dire "sesso"?.........
    ristef -
  • 26. Quale telaio?

    Scusa Ottavio71 ma quale telaio hanno mai tradito? Sai la moto ne era priva!!!!
    Il telaio che li ha resi famosi e' quello in traliccio... abbandonato nel 2008 per scelte di Stoner.. quindi se proprio vogliamo dire una stupidaggine almeno diciamola coi dati corretti... Ducati ha tradito il telaio che l' ha resa famosa nel 2008 per la scelta di Stoner che ha preferito la moto col motore portante.

    I miracoli non li fa nessuno, penso sia normale trovarsi nella situazione in cui si trovano Ducati/Vr alle prese con una moto completamente nuova ..... Aspettiamo..
    Dherfel -
  • 27. concordo con francogeo

    Concordo in pieno con francogeo. Le 1000 sono moto con potenza "eccessiva" che va domata. Quindi bisogna avere il tempo per fare i giusti settaggi e creare il giusto feeling sia per quanto riguarda i piloti sia per quanto riguarda i progettisti, i meccanici e quant'altri. E' desolante invece che le prove siano state fatte con condizioni climatiche infelici (forse era meglio scegliere altri circuiti) e con poche gomme a disposizione. Questo vale per tutte le squadre. La Ducati che finisce a 7 decimi da Lorenzo non la definirei catastrofica. Necessita ancora di essere settata. Vedo più possibilità di progresso in qualcosa appena concepito che in progetti realizzati da (poco) più tempo.
    byemme62 -
  • 28. Ehhhhh!!!

    Sempre e comunque troppe chiacchiere, "i panni sporchi si lavano in famiglia" basta con queste esternazioni!
    aghioi -
  • 29. troppo presto...

    ...per tirare le somme, hanno appena iniziato!!!
    niko23 -
  • 30. Stiducatti

    Volevo farti una domanda visto che mi sembri una persona competente con cui ho gia avuto il modo di "dialogare":
    Secondo te ,vedendo le foto della Gp12 1000 per ora a nostra disposizione,che tipo di telaio e che configurazione di motore pensi che abbia?
    Saluti
    Roberto.Lelli -
  • 31. basta dichiarazioni

    meglio smetterla con le dichiarazioni o scuse deprimenti ...un bel silenzio fino alla prima gara e tanto lavoro è la cosa migliore...e poi se andrà male si inizierà a sperare nel divorzio. Forza Vale!
    barabba08 -
  • 32. busby29

    mi sembra che tu sia un pò confuso...
    questa è la motogp, la squadra licenziata è quella SBK
    pacco999 -
  • 33. harvey

    .........non conosci il pilota Rossi...! fare certe affermazioni adesso e' facile solo per chi non conosce il pilota e la sua storia.

    Che sia in difficolta' lo sanno tutti....ma finito mi sembra al quanto esagerato.
    linusdromico -
  • 34. Test con il contagocce!!!!....

    ....come si fa in queste condizioni a sviluppare DA ZERO una moto nuova e portarla ad un livello almeno paragonabile alla concorrenza?!?...
    Di questo passo ci vorranno ANNI (come ce li ha messi Honda, non dimentichiamolo MAI!!!)....il problema non è che Rossi è in crisi ma solo che in quelle pochissime occasioni c'è troppo da considerare e da portare avanti!!
    E nella squadra "Ducati Team", purtroppo, ci sono solo ESSERI UMANI, non maghi dai poteri sovrannaturali!!...
    Il primo è proprio Valentino, che più di tanto non può!....
    Come non potrebbe nessun altro, inutile dire fesserie!!...

    Forza Vale, tieni duro e non mollare...prima o poi uscirà il sole!!!...;-)
    bloodbike -
  • 35. Stiducatti

    Aggiungo:
    Pensi che in Ducati abbiano deciso a mente fredda di buttare anni e anni di dati accumulati sulle ciclistiche precedenti e di iniziare una nuova stagione con un progetto completamente nuovo ed inedito(es:deltabox e V75°)? Pensi che abbiano le potenzialita' di farlo da un anno all'altro e di prendere solo un secondo nei test pre-campionato?
    Aspetto risposte con curiosita'.
    Saluti
    Roberto.Lelli -
  • 36. non ci capisce una cippa

    per me non capisce nemmeno dove andare a parare..

    non capisce dov'e' che la moto "manca", un giorno va benissimo ed e' contento, purtroppo poi vede i tempi degli altri e si demoralizza..

    mi sa che lui ha il problema di andare forte, perche prima di leggere i tempi degli altri e' sempre ottimista e "sente bene" il davanti, il didietro, la posizione ecc ecc.. poi capisce che cosi non va perche manca ancora un secondo.. e ricomincia da capo..

    la realta e' che se non ci fossero i 3 Top Rider davanti, sarebbe li a qualche decimo, e saremmo tutti qui a gridare al miracolo, e lui pure..

    ma quei 2/3 la' son duri da recuperare.. non si vince piu facile..

    dietro la tuta Stoner prima o poi dovra scrivere "game over"..

    ivan r. -
  • 37. Da quel che si legge oggi

    le caratteristiche porincipe di quella moto sono le stesse di anno scorso.
    Sottosterzo, Lenta in ingresso..etc Queste due prime disqualità bastano per dire che gira come un catamarano. Il sottosterzo la peggiore rogna che possa avere qualsiasi mezzo da competizione su ruote e se è esagerato il pilota non può fare molto. Si una cosa si rischiare, ma di molto , senza essere sicuri però che il rischio ti ripaghi nel verso giusto. Poi...se ti trovi in bagarre così combinato , devi solo rinunciare.
    piega996 -
  • 38. @Dherfel

    Tu dici:
    "Il telaio che li ha resi famosi e' quello in traliccio... abbandonato nel 2008 per scelte di Stoner.. quindi se proprio vogliamo dire una stupidaggine almeno diciamola coi dati corretti...".
    Per coerenza con quanto dici, ovvero di non sparare stupidaggini, è meglio che d'ora in poi eviti di scrivere...
    Il telaio voluto da Stoner... Mamma mia...
    Certa gente giuro che non so da dove salti fuori...
    A parte che il telaio è A traliccio, e non IN traliccio, in quanto quest'ultimo non è un materiale... Dire che Stoner ha voluto il motore portante è come dire che Ducati ha obbligato Rossi ad usare un deltabox in alluminio, e che lui non lo voleva. Stessa pertinenza alla realtà dei fatti.
    Buonanotte.
    MANUX91 -
  • 39. LUI NON MENTE

    Se vi aspettavate sorisi di circostanza allora avete sbagliato pilota, lui dice la dura verita, fa male ma e cosi.... L'unica critica e che e ora che parli al singolare.... Io non riesco a farla girare ecc ecc
    crininja -
  • 40. adesso basta.....

    non si può passare da un velato ottimismo ad una visione dei problemi così drastica e pessimistica. Ducati sta facendo un gran lavoro e con risorse enormi, Valentino spieghi una volta per tutte perché Barbera che non è nessuno è più' veloce di lui con una moto da LUI scartata. Noi tifosi non sappiamo più' così pensare.........
    marmat7760 -
  • 41. @bloodbike

    Ti faccio notare che Honda per vincere un altro mondiale più che investire in sviluppo moto gli è bastato investire in un pilota. Sia chiaro eh che comunque hanno fatto una gran moto. Ti ricordo che Pedrosa non avrebbe vinto con la super Honda. La moto può anche essere un missile ma se non c'è un pilota che la fa volare da sola non vince.
    lorenz753344 -
  • 42. CRISTIANO

    Vai Vale,credici anche per Marco.
    cristiano.costanzini -
  • 43. Scusate......

    ...... ma se lui e Hayden sono gli ultimi, vuol dire che le altre Ducati sono davanti? Se è così allora dovrebbero guardarsi tutti in faccia e pensare che forse il problema non è tutto della moto, ma della squadra ufficiale.
    dpanigada -
  • 44. VALE... TORNA IN JAP!!!

    Lasciate andare Vale su un'altra moto e vedete come si ritorna a vincere l'Italia!!!
    max2009_3920358 -
  • 45. Rossisti sfegatatiiiii????Ci sieteeee???

    Yuhuuuuu....c'è nessuno?????

    Dai, tra poco Stoner molla e il medico di base potrà tornare a vincere......ah no, cavolo...ci sono anche Lorenzo, Pedrosa, Dovizioso, Spies, BARBERA'......Beh dai, ha Hayden dietro....APPENA OPERATO!!!!!!!!!! (l'anno scorso fino ad agosto siete andati avanti con la spalla di Rossi!!! e adesso si fa finta di niente su Hayden...discolacci!!!)

    Su su, prima o poi vincerà di nuovo, sicuramente faranno in modo che succeda, aspettate fiduciosi......ma il campione assoluto è un altro!!!

    PS: pacco, solo un commento su un errore??? dai che puoi fare di meglio...AHAHAH!!!
    Giulio3366 -
  • 46. Rossi

    il piu' grande BLUFF della storia motociclistica.....
    Marco8401 -
  • 47. Questa stagione...

    o riesce a vincere almeno qualche gara (il mondiale è impensabile portarlo a casa) oppure è davvero finita. Almeno qualche gara (come aveva dichiarato l'anno scorso) renderebbe già felici molti tifosi, compreso me, e farebbe pensare ad un 2013 in Ducati vincente.

    FORZA VALE!!!!
    cast89 -
  • 48. x Manux91

    Chiedo venia se mentre scrivevo ho sbagliato mettendo in al posto di A, cmq so molto bene com'e' fatto possedendone uno. Mi immaginavo risposte del genere, dicendo che l' ha scelto Stoner, intendevo dire che quando gli e' stato chiesto ha dato preferenza su un prototipo costruito sulla concezione del motore portante.
    Il concetto rimane lo stesso, non e' certo Valentino che ha fatto abbandonare il telaio A traliccio a Ducati.
    Dherfel -
  • 49. Disapprovo...

    Premesso che ammiro Rossi, per me puo' anche essere finito ma per me rimarra' per sempre il piu' grande.

    Detto questo disapprovo in toto il suo modo di esternare.
    La Ducati sta spendendo milioni di euro per farlo contento, gli hanno fatto la moto, la squadra di tecnici. La moto e' nuova e va capita e migliorata.

    L'anno scorso era ad 1" e 7 oggi ad un secondo, mi sembra un ottimo miglioramento con un mezzo completamente nuovo.
    Soprattutto trovo infantile passare dal dire "moto bellissima meta' dei problemi risolti" al "un disatro la moto e' piena di problemi".

    Mi sembra che stia mettendo le mani davanti e questa piu' dei risultati mi sembra una sconfitta.

    Forza Ducati comunque... e Valentino, comportati da campione anche quando non vinci...
    Radiohead -
  • 50. Vecchio

    Vecchio: ormai è vecchio....se vuole rimanere in ducati, dategli una Panigale per il 2013 e mandatelo in SBK a sportellare con Biaggi...sai che divertimento per noi a casa.
    grufolo -
  • 51. GIULIO 3366

    HAHAHAHAH la tua Ironia mi fa scassare di risate hahaha giurooo....
    ma sei sul Pianeta Terra o Sei in mezzo ad Alieni?????
    yuuuhuuuuuuu ciii seiiii Giuliooo???

    ma cavolo ma stiamo qui ancora a parlare?? daiiiiii
    la Honda la saprebbe guidare chiunqueeee....
    stoner lo si sapeva già che avrebbe vinto..uno che è riuscito a vincere con un cancello come la Ducati..è andato a NOZZE con la Honda..altrochè...
    mi stranisce che ci sia gente che esulta come se avesse ribaltato chissà quale situazione!!! ma come?? non era mica la moto che faceva vincere il vale 10 anni fa??????
    ed ora è merito di stoner che fa girare la honda...haha
    honda inoltre ridicola che le brucia ancora molto di essere stata in letargo per tutti gli anni che il VALE ha vinto in yamaha..hahaha.. sissi mi fa proprio ridere la cosa hahahah...
    brucia ancora essì..e allora viene facile comparare i risultati di Stoner con quelli di un Valentino in difficoltà...
    ma non c'è nemmeno da arrabbiarsi con gente simile..perchè PARLA LA STORIA DEL MOTOCICLISMO..e mi sembra che l'autore si chiami VALENTINO ROSSI...
    comunque hai ragione a denigrare il vale in ducati..perchè effettivamente x ora non ha dimostrato nulla..peccato che è appena il 2 anno che è in ducati.. dovresti rispolverare gli altri anni...e farti un pò una cultura.........
    comunque BRAVO STONER...fa dei tempi allucinanti..ma non riesce proprio a emozionarmi..peccato....
    Giulia46.Aru -
  • 52. Siamo alle solite

    Nulla di nuovo ed inatteso dall'ex campione! Vada a contrastare Biaggi in superbike... forse nemmeno quello gli riuscirebbe più!
    Lelehellas01 -
  • 53. haiaa

    la vedo dura ma speriamo in bene forza valeeeee =)
    aleRS25001 -
  • 54. Il popolo italiano...

    Io sto tornando ora da Borgo Panigale, sanno benissimo quanto sia dura.
    Il problema principale è che Ducati ha un reparto corse di 200 persone, Honda 200 persone le ha per l'area motori... Esasperando...

    L'impressione è che sappiano bene quanto sia dura, ma che sappiano anche che non stanno lavorando per niente.

    Qui si tirano le somme all'1 marzo, ma ci sta.
    Poi, le vere somme le tireremo a Valencia in novembre. Allora sapremo com'è andato il lavoro.

    Fatto è che la Ducati non è ancora a posto ed i tempi lo dimostrano, sono tutte dietro al dilà del probabile giro a vita persa di Barberà. Non riescono a dargli la moto che vuole, ma forse, non hanno la struttura per farlo...

    Detto questo, la Panigale è un aereo!!
    Alessandro200958 -
  • 55. Sono lontani

    i tempi in cui davano cancelli ai tuoi avversari per venderti a questo popoluccio in cerca di idoli!!
    Bene a moto uguale non vali nulla sei solo davanti alle CRT .
    Ma che buffonata ci avete propinato per anni solo per ingrassarvi con il popoluccio!!
    Basta con sto pippone mediatico le prende dalla ducati privata e da un terzo di decimo ad Hayden convalescente!!
    IN UNA PAROLA RIDICOLO!!
    max6707 -
  • 56. vai valeeeeeeeeeeee

    Vai vale... ha ragione cristiano.... CREDERCI SEMPRE ARRENDERSI MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    cristiano.costanzini -
  • 57. @Roberto.Lelli

    Non sono quesiti semplici, visto che a telaio configurazione del motore Ducati ci stanno girando intorno fior di addetti ai lavori senza che nulla sia trapelato.
    Così tanto per buttare un'ipotesi, secondo me il motore è ancora un V90° ruotato in avanti. Lo dico perché ho l'impressione che la distanza sella-forcella sia leggermente superiore a quella delle altre moto. Ho qualche dubbio sul fatto che il telaio abbia una vera e propria chiusura sotto la moto, però direi che con tutta probabilità stiamo parlando di un adattamento del telaio Yamaha, dati i personaggi superstipendiati che armeggiano su progetto e moto...
    Non la vedi così? Hai qualche colpo di scena da regalarci?
    Stiducatti -
  • 58. ....tranquilli

    lui è quello ke ha un secondo nel polso ed è il distacco ke ha da stoner, appena lo ritrova sarà li davanti.....hahahahahaha hihihihihih hahahahaha
    beppuz78 -
  • 59. iL MURO LE GOMMINE

    Ora è chiaro a quasi tutti il perché delle gomme per lui dei muri delle novità negate ei compagni di squadra!!
    Subito la ducati buona a mia sorella, di sicuro peggio non fa ha solo le CRT dietro!! e se da dei consigli tirando il dado forse ci prende più del fenomeno mediatico !
    CHE PIPPA, ERO CERTO CHE NON FOSSE FORTE MA INVECIE è ADDIRITTURA UNA GRANDE PIPPA!!
    max6707 -
  • 60. ...MAGARI POTREBBE CHIEDERE...

    ...a Stoner, se gli insegna a guidare una Ducati...cose da campioni veri!
    kreps -
  • 61. @giulio3366

    io personalmente ci sono (e mi sa che mi toccherà un brutto anno); devo anche dire che non "tifo" (parola molesta) rossi per i suoi risultati ma per come corre e per la passione che trasmette anche a quelli (tra i quali mi colloco) che sopra i 120 dicono l'atto di dolore;

    penso anche, e qui parlo in generale e non mi riferisco più al tuo post , che molte persone non perdonano a rossi il fatto di avere allargato il pubblico del motociclismo anche ai non "addetti ai lavori", ma questo è un limite tutto loro
    fermone2454 -
  • 62. a Marco8401

    è proprio vero che l'anonimato di un"nick name" dietro il quale nascondere il faccione da purtroppo la stura alle gara a chi racconta le castronerie più assurde! ma con questa frase ti sei di sicuro guadagnato la medaglia d'oro!!!!!!!
    BRAVO!!!!
    nonneho03 -
  • 63. da guidare

    ma non gli piaceva da guidare?
    motosport -
  • 64. come si fa a prendersela con rossi?

    avete dei rancori particolari? anche un bambino di tre capirebbe che rossi non è il problema, i piloti ducati fanno tutti tempi simili, qual'è il problema? Dato che si chiama rossi dovrebbe girare un secondo meno degli altri? Pensate che si sia rincoglionito? Ragazzi la moto non và come dovrebbe e la ducati non riesce a farla competitiva difficile da capire? Chi lo odia goda pure, io sono sicuro che se girasse con una honda sarebbe con i primi.
    paul.menghini -
  • 65. Godo!

    Queste due stagioni ridemensioneranno alla grande il fenomeno stellare! Forse i tifosi di Rossi capiranno che non è l'extra terrestre che gli hanno voluto far credere: ottimo pilota ma fortunato a trovarsi al posto giusto al momento giusto! E adesso che c'era da fare il fenomeno non cava un ragno dal buco!
    Giampy3 -
  • 66. delusione dopo delusione

    da tifoso di vale veramente inizio ha pensare che il suo matrimonio con la ducati se non riescono ha sviluppare questa moto e' ora che si separino poi non so' cosa trovera' .............................................
    PLAY2435 -
  • 67. Mi sà che sta come la sua amata Inter!!!!!!

    Secondo me quest'anno sarà peggio dell'anno scorso............per vincere ci vuole un pacchetto vincente completo.........dai meccanici, tecnici, ingegneri, gomme e pilota, poi un pizzico di fortuna ed il gioco è fatto......Rossi non ha nulla da dimostrare però e vero che ha sempre avuto il pacchetto migliore a disposizione quando ha vinto un mondiale.......quando perse il mondiale con hayden accusò le gomme fino a cambiarle.........gli anni in honda non si possono considerare perchè aveva una moto stratosferica.........il miglior anno credo sia stato il primo mondiale vinto con yamaha tante incertezze e una moto vincente dopo tanti anni............ma oggi le cose non sono proprio così la ducati è un mito un orgoglio tutto italiano ma non è un orologio svizzero come le japponesi..........e non si può pretendere di far miracoli in 2 anni..........io credo che ci sia anche la volontà di voltare pagina e forse Rossi ha stufato un pò come Biaggi qualche anno fà..............da Italiano tifo sempre pilota e moto italiane chiaramente.........però avere gli occhi foderati di prociutto è un'altra cosa!!!!! che peccato sarebbe stato veramente bello vederli vincere insieme!!!! Speriamo che possa accadere prima o poi!!!!
    Ma Stoner ha tutto il diritto di scalzare Rossi dal primo posto sicuramente è il suo degno erede prima o poi doveva accadere!!!!
    esperia01 -
  • 68. CHE SPETTACOLO

    la vita e' una ruota tanto se la tirava quando aveva l'unica moto buona
    e la gommetta del sabato sera tanto dovra' pagare ora, con il suo comportamento da superman una moto i giapp non glie la danno piu'
    deve solo sperare che torni suzuki o kawa.
    dai il prox anno andra' con la panigale ed il regolamento super pro bicilindrico e vincera' altri 9 mondiali !
    gian luca.menis -
  • 69. Ho un brutto presentimento

    Credo che sia davvero preoccupato e la vedo male,ma siamo solo all'inizio!
    paolo.pavarini -
  • 70. "credici anche per marco"???

    che vuol dire sta frase??? ancora si specula??
    Slimshady -
  • 71. crininja

    "Lui non mente..". ecc ecc...

    lo proporremo anche per la beatificazione.. prima pero' ci sono c'e' Vojtila e Madre Teresa

    ...ma ha solo 33 anni e c'e' tempo per pensarci!!

    ivan r. -
  • 72. cambia moto

    con tutta franchezza, da grande fan di Vale, posso solo consigliare di cambiare moto. perlomeno possiamo vederlo ancora per qualche anno battagliare per le prime posizioni.
    ninja636blu -
  • 73. spiegatemi

    chiedo scusa ma sono poco informato:ci sono solo 11 MOTO GP quest'anno? poi solo CRT? è uno scherzo?
    nanenane -
  • 74. largo ai giovani

    io sono tifoso del vale ma purtroppo devo dare atto a quello che vedo i tempi migliori sono finiti e la voglia di rompere il culo a tutti gli e passata stoner adesso come adesso e il migliore complimenti a lui vale facci sogna x lultima volta
    gianetto01 -
  • 75. @ lorenz753344

    Forse negli anni passati ti sei distratto un po'...anzi, un po' tanto!!
    Stoner, a livello di sviluppo moto, non ha dovuto fare una benemerita mazza perchè la moto era già al top dello sviluppo!
    Grazie a Pedrosa in primis, ed anche ad altri buoni piloti che si sono avvicendati al suo fianco (o nei team ufficiali con altri colori)!
    A Pedrosa manca notoriamente il carattere per il guizzo finale....quello conclusivo, ma a livello tecnico e di sviluppo, la Honda attuale è "made in Camomillo"!!!....
    Ora, se permetti, sparare un innegabile talento (come quello di Stoner) avendo a disposizione la "pappa pronta", mi sembra oltremodo semplice!!...
    E alla luce di tutto ciò vorrei chiederti: quanti anni, quante purghe, QUANTI SOLDI ha investito Honda in questi anni, per arrivare a dare al campione Stoner (non si può negare che non lo sia!!) una moto davvero equilibrata e vincente?!?!...
    Te lo ricordo io, anche se con una misura a spanne: TANTISSIMI!!!...
    Sicuramente molti di più di quelli che il binomio Rossi/Ducati hanno investito reciprocamente fino ad ora!!!...
    Certo, non è che per questo c'è da cullarsi, ma la storia ed i numeri dicono questo!
    Stop! Senza "se" e senza "ma"!!..
    E comunque, la motivazione di tutto ciò, come ho detto nel mio primo intervento, non è tanto perchè Honda avesse d'improvviso dimenticato come si costruisce una moto vincente, ma piuttosto perchè un determinato gap tecnico è difficile da recuperare se non hai la possibilità materiale di provare, che si aggiunge anche alla ormai ridotta capacità di investimento di TUTTI i marchi!!
    Recuperare un gap tecnico, mentre gli altri vanno avanti, significa avanzare a velocità doppia degli altri....ma farlo solo sulla carta è un discorso che non regge tanto, non credi?

    bloodbike -
  • 76.

    si ma queste cose non le deve dire... testa bassa e gas... il pilota deve fare solo quello.
    kkk24 -
  • 77. e FINITA

    VEDO LE NUVOLE NERE ! (come la moto ).ERA veramente gr campoine
    BUDRYS -
  • 78. Ducati

    Certo che queste prove non dicono niente di buono:la prima Ducati è quella di Barberà,Rossi è quasi 12esimo,poi ci sono le crt...manca un reale segnale di competitività,la moto non è nemmeno parente di quella che guidava Capirex.Ducati,reagisci!
    conterapo -
  • 79.

    MALE MALE MALE!!!! IN OGNI CASO LA SPERANZA è L'ULTIMA A MORIRE...CHE AVRA STA MOTO CHE IL DOTTORE NON TROVA LA DIAGNOSI GIUSTA?



    DAI VALE !!!! DAI VALE!!!
    jhon#26 -
  • 80. Io non sono un rossista

    ma così no dai, neanche hanno iniziato, gia' mette le mani avanti e pure i compagni di squadra lo pagano, vedrete che cambierà qualcosa a BREVE............... questa non puo' essere una situazione veritiera.
    Andrea.Turconi -
  • 81. ma non era.....

    il deltabox la soluzione di tutti i mali????

    Secondo me a Borgo Panigale c'è tanta gente che rimpiange amaramente il canguro.
    Caro Doctor svegliati anche tu che in Ducati ti hanno dato tutto e di più....
    old.style -
  • 82. che vergogna certi commenti

    Rossi non mi è particolarmente simpatico, ma è una delle bandiere del nostro sport italiano nel mondo ed ha contribuito a fare conoscere e sdoganare il motociclismo. Sono stupefatto da quanta gente lo insulta. Provateci voi che siete tanto bravi a vincere quanto lui. Quanta invidia, quanta accidia, quanto poco senso di orgoglio nazionale.
    michelevian -
  • 83. Marco 8401

    la tua cavolata l'hai scritta proprio nel commento 46, un po' come la figlia di Stoner che nasce nel giorno del comple del piu' grande campione di moto di sempre!!! SE RAGIONI COSI' GUARDA IL TRIAL TI DIVERTI DI PIU'
    scheggia7927 -
  • 84. Stiducatti

    Ma il problema è quello, tradurre ció che i piloti chiedono in alluminio e carbonio.

    Ma per farlo devi avere una struttura per farlo... È vero che un'azienda piccola permette di avere l'ingegnere di riferimento che è nel box con i piloti, ma questo sortisce effetti fino ad un certo punto.

    Se Casey dice "ho chattering", in Honda ci sono almeno 50 uomini tra ingegneri e tecnici che lavorano su quello. Ducati ha in reparto corse di 200 persone... Togli 100 persone tra logistica assemblaggio e meccanici. Togline altre 50 tra team 1 team 2 e test team... Te ne restano si e no 50.

    Questo fa tutta la differenza del mondo, i giapponesi possono incrociare dati di centinaia di ingegneri e valutare quale sia la miglior scelta.. Ecco perchè ti tirano fuori moto come l'anno scorso o come altre rc211v.

    Lo sviluppo della Ducati è obbligatoriamente più lento. Forse troppo rispetto alla concorrenza. Ho sempre detto che la Motogp è impegnativa...
    Alessandro200958 -
  • 85. Stiducatti

    Ma il problema è quello, tradurre ció che i piloti chiedono in alluminio e carbonio.

    Ma per farlo devi avere una struttura per farlo... È vero che un'azienda piccola permette di avere l'ingegnere di riferimento che è nel box con i piloti, ma questo sortisce effetti fino ad un certo punto.

    Se Casey dice "ho chattering", in Honda ci sono almeno 50 uomini tra ingegneri e tecnici che lavorano su quello. Ducati ha in reparto corse di 200 persone... Togli 100 persone tra logistica assemblaggio e meccanici. Togline altre 50 tra team 1 team 2 e test team... Te ne restano si e no 50.

    Questo fa tutta la differenza del mondo, i giapponesi possono incrociare dati di centinaia di ingegneri e valutare quale sia la miglior scelta.. Ecco perchè ti tirano fuori moto come l'anno scorso o come altre rc211v.

    Lo sviluppo della Ducati è obbligatoriamente più lento. Forse troppo rispetto alla concorrenza. Ho sempre detto che la Motogp è impegnativa...
    Alessandro200958 -
  • 86. il motore .....

    purtroppo è la causa di tutti i mali. Non rimane che quello, il desmo, il fiore all'occhiello di BP.
    Lo stile di guida di VR cozza mostruosamente con quella distribuzione e quelle geometrie. Non è capace di far rendere al meglio il desmo.
    Il problema di Vale è il motore, a centro curva si pianta, in accelerazione pompa da paura. Beh ..... è un motore Ducati o sbaglio. E' un desmodromico. A VR serve un motore Yamaha 4 in linea con albero controrotante che in centro curva risulta neutro. Può forzare l'entrata come piace a lui, percorrenza di curva eccezionale, poi l'elettronica fa il resto. In Ducati non è possibile tutto questo, serve il talento, lo stile di guida appropriato altrimenti saranno figure di emmme continue. Con il sottosterzo ci si convive, Stoner lo faceva.
    La differenza la deve fare il pilota, lo stile di guida deve cambiare, oppure si deve japponesizzare la GP12 all'eccesso. Impossibile.
    Il motore sarà la croce di VR, ma non si può cambiare anche quello.
    Il limite di un grande pilota, non sapersi adattare al mezzo e guidare sopra i problemi. In gara sarà diverso, ci metterà come sempre la pezza, farà il suo dovere da grande pilota, ma la vittoria sarà un miraggio. Un altro telaio non risolverà niente, il TC potrà alleggerire qualcosa, ma non basterà per essere davanti.
    Cambiare stile di guida o cambiare moto, non ci sono soluzioni purtroppo.Un Barberà qualsiasi grida vendetta con la GP0 a 3,5dec da Lorenzo. Questo è il vero scandalo in Ducati oggi.


    xrv27 -
  • 87. marco8401

    bluff un pilota che riesce a vincere in 5 classi differenti (125,250,500,10004t,8004t )con tre moto differenti (aprilia,honda ,yamaha)è un bluff ???no per la prima volta nella sua carriera è in seria difficoltà può capitare a qualsiasi sportivo...ma addirittura bluff un consiglio fai l'alcol test prima di metterti alla guida.....
    mancio763122 -
  • 88. giulio

    yuhuuuu,ci siamo per quale motivo ci dovremmo nascondere perchè rossi è andato piano???non è mica difficile ammettere che anche per questo inizio 2012 il punto di riferimento sono altri....anzi isoliti...questo primato se lo sono guadagnato con il lavoro come sempre....su hayden dici bene sarebbe giusto sottolinearlo che a effettuato questi test con una spalla appena operata come il dovi...complimenti siceri....
    mancio763122 -
  • 89. @Ducatista

    Guarda che Vale non ha mica detto che i meccanici, gli ingegneri o etc hanno lavorato male.
    La moto è nuova, tutto è nuovo, ci vuole tempo e 3gg di sole avrebbero potuto cambiare tante cose.
    La strada è lunga ed in salita, ma solo chi gira e torna in discesa dimostra di non essere un professionista.

    Consiglio. Nel lavoro di team, se qualcuno va via, può essere quella tanto ricercata soluzione al problema.
    Nel lavoro di pilota, può servire anche come "effetto sorpresa" per gli avversari e Barberà che va più veloce di tutte le Ducati mi puzza.
    Per me è presto, e non è la verità.
    Brandon Alan Lee -
  • 90. la 1 gara...

    sarà quella fondamentale per capire davvero dove ci si trova con questa nuova gp12
    io spero in qualche podio per ritrovare il sorriso e poi comunque vada il 2013 o in sella ad una jap,ma dubito che i team ufficiali prendano VR,o in SBK
    loris445098 -
  • 91. divario

    Un divario di 1 sec e oltre non si recupera con una moto nuova, stanno giocando con un giocattolo nuovo e ne devono scoprire le potenzialità o difetti, è già tanto che vada come quella di annoscorso.
    Ormai è un campionato honda yamaha, rimango perplesso del perchè non facciano fare prove e test liberi. Prima o poi lo capiranno, credo che quest'anno gli ascolti caleranno a PICCO.
    crazyscientist -
  • 92. Rossi sarà il campione quest'anno!

    Dovrà faticare molto ma ce la farà a vincere il campionato delle CRT!!! ah ah ah
    W STONER
    GAS5177 -
  • 93. piega!

    già....il sottosterzo...già!
    ma caxxo... allora il problema è nel progetto!
    ma allora qui il problema sono le capocce, almeno gli dessero una moto in sovrasterzo (che già sarebbe almeno più facile e intuitiva).
    non ci credo che non abbiano provato durante i test ad aprire l'angolo del cannotto o a spostare i pesi....
    quindi il problema è di progetto (posizione del motore e quote ciclistiche - tutte) mi sembra molto grave per aver lavorato giorno e notte e con tecnici altamente preparati!
    francamente resto allibito non per la posizione a fine test, ma per ben altro!
    se partono così indietro (cioè dal progetto) a fine anno rossi lascia ducati cmq (anche fosse per andare in suzuki)
    altri tempi -
  • 94. ma!!!

    che dire si ritorna alle stesse polemiche dello scorso anno,dopo un'attesa alla rassegna dell'ottimismo ecco i primi test e la prova del nove dove si evinge che ancora una volta le Honda sono imbattibili,la Yamaha regge il confronto e la Ducati è nelle stesse condizioni dello scorso anno anche i distacchi sono gli stessi,la Bridgeston dopo aver promesso tanto mi sembra che i pneumatici siano commentati uguale allo scorso anno...che dire sono tifoso di Rossi ma penso che ci sia poco da fare in 30 gg circa il buon giorno si vede dal mattino,come lo scorso anno vedo una moto goffa,alta sull'anteriore e lunga a differenza delle honda che mi sembrano molto corte e compatte...
    sbirro09 -
  • 95. Brandon Alan Lee

    Al di là che preoccupati lo siamo un pò tutti, i test (questi test) hanno diversi obiettivi.
    Barberà è normale che tenti il "colpo" facendo il possibile per limare i tempi, Rossi e Hayden non è detto che facciano lo stesso.
    Porto un esempio stupido: se dovessero provare una forcella, tu mi insegni che la provi estremizzando le regolazioni per vederne gli effetti e per poi trovare la giusta regolazione; facendo questo non puoi cercare il tempo; considerando la grande mole di elementi da "accordare" la cosa diventa complessa e certamente non decifrabili da noi "comuni mortali."
    Anche io penso che un "tempino" da primi 5 se avessero potuto lo avrebbero fatto, ma non è detto (spero).
    In fine dei conti stanno cercando di fare in pochi mesi ciò che Honda ha impegato anni per ottenere.
    non è semplice-
    pacco999 -
  • 96. fermone2454 - mancio763122

    L'ho scritta in quella maniera per buttarla in ridere, visto che i soliti noti professori incontrastati (non voi), non si sono fatti sentire...solitamente quelli, appena l'articolo viene scritto, sparano subito mille commenti e sentenze!

    Fermone, non mi sono spiegato, a me fa molto piacere che abbia avvicinato anche i non addetti ai lavori alle moto, non sono tipo piega996 & company che decidono chi può o non può essere veramente appassionato o lo decidono in base al tempo che fai al mugello. Non tutti possono permettersi una moto e non tutti hanno il coraggio/inconscenza di correre in pista/strada...la passione può avercela anche uno che va anche solo in bici per quanto mi riguarda! Io grazie al cielo sono riuscito a prendermi sia la moto da strada che da pista (entrambe sportive!!)...me le sono sudate negli anni e le uso più delle scarpe con cui cammino!!!
    Ho un pò divagato...intendevo dire che non mi piacciono i "tifosi" stile calcio che ha avvicinato Rossi a suon di polemiche e attacchi gratuiti ai colleghi e la cosa più triste è che molti che vivono la moto in prima persona si sono rincoglioniti!

    Mancio, complimenti per quello che hai detto, come vedi non ce l'ho coi tifosi di Rossi in generale,ma con quei convintoni super arroganti che popolano questo sito.

    Grandi Dovi e Hayden...per non parlare di Haslam in SBK!!!!!!
    Giulio3366 -
  • 97. alri tempi

    se aprono si allunga ingenerale e aumentano l'avancorsa.
    Scrissi da un'altraparte...secondo me a parte il telaio in alluminio , il progetto rispetto al passato non è rivoluzionato.
    E stanno ancora con al coperta corta, aggiustano da una parte e guastano dall'altra. La mia impresione è che c'è uno staff d'ingegneri che si è incaponito su certe scelte. E poi quella moto l'hai vista?
    Io ho visto le foto e già mi basta, e credo che da vicino sia ancor apeggio come proporzioni.
    Tra l'altro dovendo lavorare proprio sulle basi senza (pare ) trovare il bandolo della matassa. Non posso provare un cambio nuovo (perchè ormai quella strada è tracciata, tra l'altro a Ducati un cambio tipo Honda farebbe gran bene e recupererebbe parecchie magagne), non possono lavorare su un evoluzione del motore (altrimenti si aggiungono crisi a crisi). Insomma ammesso che risolvano problemi di assetto saranno sempre indietro in quello che oggi fa' la differenza. Per ROSSI doveva andare via anno scorso, quest'anno se non avrà risultati si brucia, e si brucia a un' età che non gli da' più spazi per recuperi. Per quanto riguarda le moto o i team. Rossi se decide va' dove gli pare (eccetto Repsol Honda) e trova le moto che gli pare. ROSSI paga la leggerezza o la presunzione di non aver constatato , prima della firma del contratto, l'effettiva competitività di Ducati e la potenzialità di tutto il team, lì forse c'è stat presunzione che lui poteva fare la differenza e adesso la paga.
    piega996 -
  • 98. ripeto...

    Rossi il + grande bluff della storia motociclistica.... e aggiungo ...voi gialllini fans sfegatati con le fette di prosciutto negli occhi......bluff come lui....
    Marco8401 -
  • 99. .....ricordate il sorriso di Stoner...

    quando ha provato la Honda per la prima volta?...bene, ci sarà un perchè, no?....
    spero solo che non buttino la spugna prima ancora di aver iniziato a combattere...
    doubleg01 -
  • 100. @Giulio3366 e @ commento.46

    Ma voi frequentate ancora la scuola materna (con tutto il rispetto per i bimbi di 3-4 anni che la frequentano per motivi anagrafici)? Sembra che certa gente di corse non ne capisca proprio niente. La peggior cultura da stadio fa sempre più proseliti anche negli sport dove la passione fa riconoscere i meriti a tutti e per tutto (dico tutto!) quello che fanno o hanno fatto per alimentarla. Persone pronte a denigrare tutto e tutti per il solo gusto di farlo basandosi sulla situazione attuale senza considerare "la storia", errore che noi italiani facciamo spesso in tutti i contesti. Cerchiamo di vivere meglio la nostra passione senza farsi accecare da queste faziosità. Siamo adulti o no?
    sam36 -
  • 101. controcorrente

    .....voglio andare controcorrente...anche se sembra che non si riesca a trovare il bandolo della matassa....
    non e' possibile che Barbera' sia davanti a Rossi....
    Spero sia uno sfogo quello di Rossi....Valencia e' un altro tracciato.vediamo....e' ora di tirare fuori le palle!...basta chiacchiere.
    linusdromico -
  • 102. trattori

    il Vale è nato per guidare moto,non trattori....
    se i trattori sono dotati di supergomme(vedi mondiale vinto da stoner)il trattore vince,ma...non sempre è natale
    gixxer one -
  • 103. xrv27

    Ancora una volta dimostri di non saper nulla di gare... con il sottosterzo non ci convivi... in nessuna categria, dal Rally alla Formula 1 passando per MotoGP e gara dei carretti Red Bull.

    Ci vai avanti, Stoner lo faceva, ma di certo non ci vinci. Ed anche i risultati di Stoner nel 2009 e nel 2010 con il telaio portante lo dimostrano palesemente.

    Con il sottosterzo non vincerai mai un duello, non la spunterai mai nella bagarre. Con il sottosterzo devi solamente mollare e dargliela su, in ogni caso.

    Barberà... cosa vuoi che faccia Barberà... quando le gare saranno toste per davvero non entrerà mai nei primi 9... esattamente come l'anno scorso, giro alla morte il sabato, magari con qualche scia, mezzo secondo al giro la domenica.

    Il vero problema, secondo me, è uno, Rossi non vuole una moto giapponese, Rossi vuole una moto che si guidi bene sul davanti, che ti faccia sentire l'asfalto. Ci ricordiamo tutti quando era in forma con la Yamaha come guidava, con la testa sopra il cupolino...

    Ducati non è in grado di dargli la moto che vuole, almeno ad oggi. Secondo me per una lunga serie di motivi.
    Alessandro200958 -
  • 104. x altri tempi

    L'unica soluzione per rimanere in Motogp sarebbe proprio la Suzuki (visto che honda e yamaha hanno ben altro in testa)...ma suzuki ha voglia di fare un investimento pari a tutta la sua vita in motogp per rischiare di fare una figuraccia come sta facendo ducati (ufficiale, perchè a tutti ricordo che barbera è davanti e che lo scorso anno spesso le altre ducati che rossi giudicava pessime erano davanti abraham compreso). Il futuro di rossi lo vedo in SBK (anche se lui lo considera il campionato di serie B9 o nei rally...e poi...a dirla tutta...anche Rossi ha i suoi bei scheletri nell'armadio...con honda soprattutto...diciamo che se è quello che è il merito è degli investimenti fatti su di lui, il suo talento lo si può applicare al 40%....quindi se all'epoca del passaggio da 250 a 500 honda puntava su un altro pilota adesso non saremmo qua a decantare le lodi di un pilota forte, senza dubbio, ma nella media delle capacità di Stoner, Lorenzo...anche perchè se avesse quel qualcosa in più starebbe almeno davanti a barbera
    grufolo -
  • 105. XRV27

    Il motore è già stato modificato per diminuire la cattiveria ai medi/bassi, diminuendo i gradi di inclinazione da 90° (tradizionale) a 75°,il telaio è un deltabox..... ma non conveniva che Vale se ne ritorni a guidare una jap, e Ducati si trova un ' altro pilota che ha caratteristiche simili a Stoner piu' adattabile ad una guida cattiva, secondo me sarebbe meglio per tutti e 2 e Ducati avrebbe speso molto meno soldi con risultati piu' confortanti.Io ero contento quando Vale ha firmato con Ducati, ma adesso mi sono reso conto che lui è il piu' filo-japponese dei piloti italiani che guidano moto da professionisti.La Ducati avrebbe risparmiato milioni e magari avrebbe tirato fuori un' altro coniglio..........meglio un'altro canguro dal cilindro.Poi combattere un nemico tanto piu' grande di te con le sue stesse armi c' è solo da prendere schiaffi, era appunto un progetto originale com'era la Ducati del 2007 vincitrice del mondiale l' unica vera arma vincente...........Fare una Ducati simile a una Jap..........forse tra un po' farà qualche buon piazzamento.
    Andrea.Turconi -
  • 106. linusdromico

    Valencia sarà l'ultima gara del campionato...un po' tardi per tirare fuori le palle...ah ah ah ...dai che scherzo! volevi dire Jerez
    grufolo -
  • 107. per crazyscientist

    "Ormai è un campionato honda yamaha, rimango perplesso del perchè non facciano fare prove e test liberi. Prima o poi lo capiranno, credo che quest'anno gli ascolti caleranno a PICCO."

    Cmq i test sono liberi qstanno!!!!

    camullo -
  • 108. piega

    mi pareva di aver letto su...moto tecnica (se ritrovo l'intervista a Preziosi lunedì scrivo meglio) che si lavorava quest'anno anche su una V più stretta..... e che non c'erano ostacoli a rompere con la tradizione, per cui non c'erano preconcetti perchè una architettura motore per lui si sposava con una certa ciclistica e non c'era una architettura migliore di un'altra (questo me lo ricordo bene, mi colpì)....
    sul cambio non mi trovi d'accordo perchè avere un cambio che "non stacca" se hai una ciclistica a posto va bene, ma se hai quel tipo di problemi....secondo me li amplifica (certo recupera in accelerazione, ma ingresso e percorrenza ho i miei dubbi- sarebbe ancora più faticosa)
    io credo che il fatto di aver sempre lavorato su una certa architettura è proprio a livello progettuale che mancano esperienze su altri matrimoni tra architetture e ciclistiche....e non riescono a centrare la posizione del motore ad esempio (che ha mio avviso è il problema del sottosterzo - ma ci vado per esclusione....).
    e cmq il sottosterzo è un bel grosso problema....
    per i team io lo vedo bruciato pure per yamaha che francamente la vedo a posto coni piloti che ha..... (honda anche i team satellite, visto che impongono i piloti)
    quindi resta o suzuki, (ricordiamoci che pure aprilia è bruciata...forse) resterebbe bmw se entra (ma solo per lo sforzo economico sostenibile...)
    il problema vero è che se non vede vittorie pure quest'anno.....rischia di non "vedere" più quegli "atteggiamenti mentali"!
    altri tempi -
  • 109. Altri tempi e Linus

    Guardate quella moto... è un casino... un telaio che nemmeno capisco, con quella curva sotto il serbatoio che nemmeno si capisce dove vada...

    Honda e Yamaha sono lineari, semplici e facilmente interpretabili...
    Come la struttura della 1198...

    Non riesco a capire su quali concetti abbiano sviluppato quella moto...Ma non capisco come sia potuta venire fuori una roba così incasinata...
    Alessandro200958 -
  • 110. DUCATISTA 14.....

    Per me è anche troppo moderato nel criticare la situazione.....l'hanno scorso si è contenuto dicendo che facendo 5°-6° era un risultato dignitoso (e per me già era umiliante per un pilota titolato come lui..). Adesso poi, che con la nuova mille il risultato è il medesimo, almeno per ora (1-1,2 secondi dalla vetta), che cosa dovrebbe dire....... "ma tutto sommato non siamo messi cosi male........". Siamo seri!!!! La situazione è disastrosa, e cosa più grave, è che non danno l'impressione di sapere dove poter intervenire per migliorare il risultato. L'impressione è che si stia "navigando" a vista.....
    ettore_6 -
  • 111. Concordo con Piega e Brendom

    Brendon anche secondo me i veri valori sono falsati, e spero che le dichiarazioni pessimistiche di Rossi siano quasi una tattica per non attirare l' attenzione.Ma se è tutto vero e a Jerez non succede il miracolo ha ragione Piega dicendo che Vale deve tornare a guidare una jap..........solo quale........è rimasta la Suzuki, che è la moto che piu' assomiglia alla GP12........Sarebbe bello se se ne va in SBK, magari in Kawasaki o perchè no sulla Panigale, risultato:
    Tutti guarderebbero solo SBK, dove non sono solo le gomme a far la differenza ma anche il mezzo meccanico e il pilota e poi ci sono piu' marche piu' filosofie piu' bello
    Andrea.Turconi -
  • 112. Stiducatti

    Nessun colpo di scena tranquillo.
    Leggo tanti commenti qui di gente che crede che progettare,costruire e collaudare da un anno all'altro un motore da corsa ex-novo per un campionato mondiale sia un gioco da ragazzi,cosi come progettare una nuova ciclistica,usando un materiale mai usato prima,senza avere nessuna esperienza su tale nuova ciclistica.
    I reparti corse hanno dei programmi con scadenze ben precise per quello che riguarda i progetti (si parla di anni) e una casa come la Ducati non si puo' permettere di cambiarli da un giorno all'altro. Persino la Honda non si sognerebbe MAI di cambiare radicalmente un progetto da un anno all'altro. Si interviene con precise modifiche ed evoluzioni intorno alla configurazione che si e' deciso di portare avanti. E' una vita che dico che la Ducati e' costretta ad usare certe idee in quanto non ha la potenza economica e strutturale per portare avanti piu' progetti in contemporanea. La Gp12 altro non e' che una "pezza" che la Ducati ha realizzato per assecondare lo stile di guida di Rossi. L'uso dell'alluminio al posto del carbonio "dovrebbe" avvicinare la Ducati (nella sensazioni di guida) alle altre moto con ciclistica piu' tradizionale. Secondo il mio modesto punto di vista il problema non e' il motore portante (demonizzato da tutti) ma piuttosto la mancanza di avere delle gomme "dedicate". Quando la Ducati scelse Bridgstone in esclusiva un motivo c'era... Quella moto ha bisogno di "scarpe su misura" altrimenti non cammina. Casey Stoner metteva una pezza con il suo talento alla palese difficolta' di messa a punto di questa moto costretta a "camminare" con le "scarpe degli altri" ed evidentemente Rossi non ci riesce. La Gp12 e' un ibrido e,se Rossi non riuscira a cucirsela addosso come piace a lui,si aggiungera' confusione ad altra confusione.
    Ora,sicuramente il motore della Gp12 ha perso la sua funzione portante ma piuttosto di parlare di telaio doppio trave in Ducati credo (per quello che si puo' vedere dalle foto) che abbiano optato per una monoscocca superiore che arriva fino al fulcro del forcellone
    (questa e' solo una mia idea si intende). Credo anche che le quote non siano assolutamente cambiate rispetto alla 1000 che gia' girava con i tester lo scorso anno.
    Ora:queste sono solo mie idee ma ne avro' la conferma quando vedro' la Gp12 senza veli. Concludo con il dire che tanta gente dovrebbe rendersi conto che la Ducati sta facendo tutto il possibile per Rossi e che invece di criticarla (chiamandola ditta di provincialotti e colpevolizzare Preziosi) dovrebbero solo capire che non esiste persona (nemmeno Rossi) per cui una casa decida a mente fredda di buttare anni di ricerca ed esperienze suicidandosi con un salto nel buio. Ora: la Gp12 dovrebbe (sulla carta) essere piu' vicina nelle reazioni alle moto che Rossi ha guidato e con cui ha vinto in precedenza e dovrebbe riuscire a far lavorare meglio le gomme a loro disposizione.
    Vedremo come andra' a finire.
    Saluti
    Roberto.Lelli -
  • 113. Che gli ascolti crolleranno a picco...

    ..son convinto anche io...ma quando Rossi si ritirerà e si tornerà a vedere il mondiale su rai 3...in replica ovviamente
    Airborn -
  • 114. Io dico...

    Vale ha la M1 2004 ai piedi del letto... l'M1 2005 in salotto insieme alla M1 2008... le altre le custodisce altrove...

    Secondo me ogni mattina si alza e gli viene mal di stomaco...
    Alessandro200958 -
  • 115. Scopro ora che :

    26 Dherfel
    La Ducati è passata al telaio portante su richiesta di Stoner ?
    (allora VR l'anno passato a fatto schifo per colpa di Stoner ?)


    51 Giulia46.aru
    Io quando vedo fare le curve come Stoner, si che mi emoziono. Veramente in gamba e grande guida spettacolare.
    Stoner secondo me ha un grande difetto ; si fa i cavoli suoi.
    Questo in Italia, popolo di pettegoli e polemici, non è apprezzato perchè non da spunti per litigare al bar.
    Comunque nonostante tutto, ci riusciamo lo stesso........


    100 Sam36
    Bisognerebbe imparare a rispettare anche le altrui opinioni.
    E poi mi domando sempre per quale motivo alcuni commentatori si credono così più titolati di altri ad esprimere opinioni, sempre credendosi nel giusto.
    Umiltà ragazzi.
    Di esseri perfetti ce ne è stato uno solo (e anche lui alla fine è morto....)
    gdn1963 -
  • 116. alessandro..ok

    ma dove posso vedere foto della ducati dove non ci sia almeno il serbatoio o le carene?
    altri tempi -
  • 117. altri tempi...

    qui a livello tecnico nessuno sa' niente. La Ducati in particolare è anche molto brava a non far trapelare mai nulla (è nel loro diritto).
    Poi c'è chi afferma che è già un 75°, ma personalmente non l'ho letto da nessuna parte e nemmeno voci di corridoio girano su questo.
    IL mio è un parlare molto spannometrico. Fatto stà che confrontando le linee
    e el dimensioni di Honda, ma anche di YAmaha non ci siamo proprio, sembra una balena ed è molto uguale a quella dell'altr'anno e mi ricordo bene ROSSI nei PIF PAF rispetto agli altri, compresa Suzuki era davvero lenta e poco dinamica. Questo già basterebbe, poi aggiungiamoci le dichiarazioni di sottosterzo, lentezza d'ngresso e percorrenza e li c'è già mezzo secondo. Sinceramente credo che sono in grossi casini. A proposito di percorrenza , la percorrenza immagino sia conseguenza di un grande sovrasterzo che ti accompagna sempre in tutto l'arco di curva (tragico), cioè non puoi aprire o se apri di più l'anteriore punta sempre all'esterno. Una cosa è certa , moto così enigmatica negli ultimi decenni non s'è mai vista. Una moto che trasforma piloti , in inebetiti, mai vista.
    Compreso Stoner, che nemmeno lui capiva quando andava male o non vinceva o cadeva.
    piega996 -
  • 118. Alessandro

    Alessandro....non parlo del telaio o dell'angolo a v del motore...non mi compete ma il problema di sottosterzo ora mai si porta avanti dall'inizio della scorsa stagione ....dico io ....usando un intercalare veneto ...Ghesboro..!!!
    ma allora E' l 'equipe di Tecnici Ducati che non dialogano con Rossi o viceversa?....
    linusdromico -
  • 119. grufolo

    non ho ben capito la seconda parte del ragionamento ma ne ho capito il senso complessivo....
    non voglio entrare nel merito di una discussione di "doti" dove si sta dicendo tutto e il contrario di tutto e sostanzialmente è un puro esercizio aerobico per i polmoni
    ammesso pure che rossi sia nella media delle potenzialità di Lorenzo e Stoner....vuol dire che VR è stato pure oltremodo fortunato a beccare un tunnel ..mentre gli altri due dovranno contendersi un titolo nei prossimi 9 anni....quindi cmq non raggiungerebbero rossi....che sfiga!
    vabbè vuol dire che anche uno col talento di barbera può vincere complessivamente più titoli di due assi del manico come i sopra citati soltanto avendo cu..ore......
    amen!
    non capirò mai sti ragionamenti; che funzioneranno pure nel calcio....ma negli sport individuali o misti come il motorismo....mmmhhh
    altri tempi -
  • 120. Ma quante scuse

    Piega è una barzelleta vivente, giudica una moto soltanto guardandola e persino con la caren, ma avrà tutte le rotelle a posto, ci crede davvero alle cavolate che scrive??
    Ha forse idea delle 1000 e 1000 variabili che ha una mot del genere??
    O è pazzo o forse ha 4 anni!
    Qui vi scervellate tutti a trovare una marea di scuse ma oramai è sotto gli occhi di tutti che vale non vale!!
    Ha vinto si ma con moto e gomme esageratamente esagerate solo per lui!!
    In 125 unica Aprilia Ufficiale in 250 Idem con patate in 500 Honda NSR (è stato pure il primo pilota a farla perdere , nemmeno criville c'era riuscito) in MotoGp aveva un missile ed altri qualche gara lo hanno messo dietro con una 900 a carburatori con telaio della 500 ( diciamo un cancello raccattato)..
    Poi gli hanno fatto le gommine per la Yamaha e hanno messo sulla Honda Gibernau che non ha mai vinto nulla e prima della morte di Kato arrivava esimo!!
    Po ha voluto muri, muretti e sempre e solo lui gli aggiornamenti.
    Un giorno Lorenzo si è stufato e ha detto che voleva lo stesso trattamento tecnico!!
    Il re è rimasto nudo!!
    E' una acchiappacitrulli aivoglia a cambiare telaio motore cambio ecc ecc, da Lorenzo a pari moto le ultime tre gare ha preso in media 10 secondi a gara, mezzo secondo al giro!!!
    Da barberino barberuccio ha preso tre decimi ma barberuccio è dotato di un cancello semovente..
    Penso però una cosa in Ducati sanno che sono rimasti col cerino ijn mano, e quest'anno la moto la daranno anche ad altri piloti, cosi il "povero" Haiyden non sarà costratto come lo scorso anno a rallentare a Laguna Seca ed a correre con un cancello!!
    max6707 -
  • 121. Alessandro...

    ...visto che frequenti Borgo Panigale, ma non sei il solo qui, però dilla tutta, non solo quella che fa gioco alle tue teorie...
    In Ducati sono preoccupati della moto vero.. ...ma tanto lo sono dell'affaire "Valentino" che sta diventando un problema piuttosto che una risorsa: il rischio è che decida di smettere di correre e che tutta l'opinione pubblica, un pò pecora, battezzi definitivamente la Ducati come causa della fine di un campione...

    Ti dico per certo che stanno VIVAMENTE sperando che torni in sella ad una Jap, dove i risultati migliorerebbero di sicuro per ovvia incompatibilità con la desmo, ma dove potrebbe anche sì dimostrare a tutti che cmq il mondiale non lo vince più neanche quando a suo agio, perchè semplicemente è finita una epoca ed i new comers sono più veloci....

    Poi un ultimo appunto ai Rossisti ad ultranza: scusate ma Rossi sarebbe quello che muove tutto il circolo del motondiale e che fa girare ascolti e fatturati a go-go senza il quale questo sport finirà quasi nel dimenticatoio di tutti.. ...però la Dorna lo penalizza volontariamente organizzando test su piste a favore della Honda ecc ecc...

    Ora siccome in Dorna non saranno proprio il massimo dell'onestà su certe cose, e questo lo condivido, ma sono sicuramente attaccati ai soldi e sanno bene come farli, dunque delle due suddette cose o non è vera la prima o non è vera la seconda cosa!

    Saluti
    Ma77eogas
    matcas01 -
  • 122. giallini

    leggendo i commenti si capsice che qua gli unici "giallini" per il fegato andato in bile sono le persone che insultano rossi e non si danno pace perchè (nonostante i risultati) rossi continua a suscitare più emozioni e interesse di altri; chissà come mai
    fermone2454 -
  • 123. @Pacco999

    Esatto è proprio quello che voglio dire. :)
    Avevano tantissime cose da provare da zero e altre da sperimentare, i 3gg di pioggia non sono stati d'aiuto.
    L'unica cosa che non capisco è questo problema alla forcella che hanno riscontrato ieri mentre in precedenza no.
    Ma Vale non ha neanche detto di aver cercato il tempone anzi ha parlato di passo gara aggiungendo che secondo lui 3 o 4 decimi li hanno in tasca e il distacco è di 6 decimi da Yamaha e 7 da Honda, ha detto anche "è anche vero che le condizioni climatiche non ci hanno aiutato ma per il passo di gara che intendo io siamo ancora indietro e solo a Jerez potremmo verificare di quanto" ...il che secondo me vuol dire, effetto sorpresa!! :-)
    Io incrocio le dita e mi fido! :-)

    @Andrea.Turconi
    Vederlo sulla Verdona per me sarebbe il massimo, Rossi/Sykes e ciaoooo!!! Chissà magari Kawasaki, dopo l'anno di fornitura motore per le CRT ci ripensa e si rimette in gioco, io lo spero tanto!!

    Stavo elaborando anche un'ipotesi (molto personale nelle conclusioni) riguardo ad un telaio "sperimentale" che sta prendendo piede nel mondo delle corse, raccogliendo risultati e consensi (moto2 e moto3...penso CRT da quest'anno) ...se dovesse prendere ricevere la "benedizione" sarebbe la Rivoluzione motociclistica, una nuova Era dove molte case potrebbero abbassare sensibilmente i costi di sviluppo e intraprendere nuove decisioni tra cui non escluderei anche il ritorno di grandi marchi come Kawasaki e Suzuki con inserimento ufficiale anche di Aprilia, BMW e forse anche il ritorno della Regina per Eccellenza Meccanica Verghera Agusta meglio conosciuta come MV AGUSTA!!
    La SBK non era male fino a qualche anno fa, ora sta cominciando a somigliare troppo alla motogp e la colpa è sempre di quella maledettissima elettronica!!
    Brandon Alan Lee -
  • 124. fatti non prugnette

    la ducati sta facendo un salto nel vuoto assurdo, come dice il Sig. Roberto Lelli e condivido appieno quello che dice.. sta cercando di rendere la sua moto piu jappo pox per assecondare la volontà dei piloti.
    Purtroppo è tutto acerbo, moto,dati ecc. ecc. ci vuole un bel po di tempo, non è che da un anno all'altro basta mettere su un telaietto(si fa per dire) e la moto va come dovrebbe, forse ci vorrà ancora tutto quest'anno oppure verso metà stagione magari arriveranno i primi risultati. Purtroppo gli altri sono avanti anni luce su certe cose, e competere con loro ad armi pari le prendi di santa ragione.. Certo che però girare come le CRT sarebbe assurdo. Un ultima cosa, non ho capito come mai, nei primi test la moto andava bene, dopo quelli di Jerez con Battaini e dove Preziosi dichiarava "Abbiamo trovato delle cose interessanti che, appunto, verificheremo con Vale e Nicky" le cose sono tornate ad andare male.. Una cosa solo di sicuro, basta chiacchere alla stampa di come va o non va, fa piu male che bene.. fatti non prugnette
    obiku -
  • 125. MAH!!!!

    POMARI POMARI.....QUA Sò CAXXI AMARI!!!!
    Ange05 -
  • 126. Hehehe...

    Internet con i suoi forum è proprio una buffa realtà, permette a chiunque di essere qualsiasi cosa o persona vorrebbe.
    Marco.Consumi -
  • 127.

    ancora ci credete ??è un fallito!!mezzo forte pilota forte cosi è x rossi...ma non x stoner!!povera ducati!!
    andrea9863 -
  • 128. Alessandro.....

    Scusa ma se ogni mattina ha il voltastomaco e Ducati non riesce... e Ducati non fa... e Ducati non sa... e Ducati non sviluppa come dovrebbe..... dopo il primo anno (se in un anno non ti accorgi di tutto ciò con la sua esperienza) io avrei cambiato aria, senza creare false illusioni e poi dopo tutti gli sforzi fatti da una casa per cercare di seguire (il più possibile) le sue indicazioni rilasciare un intervista come questa.
    lasciando a fine 2011 avrebbe sottolineato che:
    1) La Ducati così com'è non va bene per la motogp;
    2) La Ducati non ha i capitali per combattere in questa categoria;

    Lui si sarebbe creato un team satellite con la Yamaha (perchè Honda secondo me non glielo avrebbe concesso) tipo il team di Poncharal ma con una sola moto (colgo l'occasione per dire che dovizioso mi sta STUPENDO positivamente, io che ero scettico sulle sue prestazioni con Yamaha non ufficiali e senza gli ultimi step evolutivi) e tutti sarebbero stati contenti........... e lui ne sarebbe uscito parzialmente sporco ma non tanto.
    Se quest'anno non vince almeno una gara, secondo me la sua reputazione ne risentirà molto di più..... sempre secondo me.
    dampyr7289 -
  • 129. max67

    Io l'ho premesso che parlo a spanne, come tutti . Nessuno sa assolutamente nulla di quella moto.
    Riguardo alle barzellette , se ti fai un cerca su tutti forum di motociclismo, è pieno pari pari delle leggende metropolitane e barzellette che scrivi tu in questa pagina. Storie trite e ritrite dette sempre dalle stesse tastiere e sempre uguali.
    Quindi di tuo , proprio non esce nulla?
    Nemmeno la barzelletta.

    piega996 -
  • 130. Mia opinione

    La stagione deve ancora cominciare, manca un mese, i 3gg di test sono stati rovinati dalla pioggia.
    Per me è presto per fare il processo, mia opinione.
    Brandon Alan Lee -
  • 131. Brandon Alan Lee

    noooo ti prego... basta esperimenti con la Ducati.....!!!!! :-) :-) :-)

    Anche io incrocio le dita e mi fido...!
    pacco999 -
  • 132. Stiducatti

    Mi sono dimenticato di scrivere nel mio commento n°112 che secondo me il motore e' rimasto semplicemente un L di 90°. Non vorrei essere frainteso...
    Saluti
    Roberto.Lelli -
  • 133. sam36

    Ecco un altro che ci capisce di gare più di tutti!

    Come dici tu è giusto guardare la storia, e la storia non è interpretabile, ma fatta di eventi reali:
    - Rossi è un campione
    - Rossi ha sempre vinto con le migliori moto
    - Rossi è sempre stato uffciale da 1° giorno
    - in Honda ha corso senza rivali perchè aveva una moto di un altro livello rispetto a tutti e ha vinto a mani basse 3 mondiali
    - in Yamaha aveva tutto il team honda e hanno stravolto in un inverno la moto facendola diventare super competitiva (era da jap a jap, la filosofia costruttiva è quella, in linea generale, e anche i mezzi finanziari)
    - fino al 2005 gli avversari non avevano spessore, a parte Biaggi, che però sa cosa vuol dire avere una privata (tranne un anno HRC..fiasco!)
    - 2006 molte colpe alla Yamaha
    - 2007 è arrivato il più forte con una moto che aveva un gran motore e ottime gomme ma non era una gran moto (se andate in pista sapete che la potenza conta al 20%, se erogazione e scarico a terra sono ingestibili ancora meno)
    - 2008 Stoner ha fatto l'errore di sentirsi imbattibile e Rossi aveva a che fare solo con novellini, da campione ha saputo cosa fare
    - 2009 secondo me il migliore anno di Rossi ma già Lorenzo faceva capire molte cose
    - 2010 ha ricevuto una batosta pazzesca, la più grande della sua vita (fino al 2011), ha perso a pari moto la prima vera battaglia della sua vita con avversari forti ma anche di spessore
    - 2011 vergognoso!!! si è reso conto di che razza di fenomeno sia Stoner e ha cominciato a muovere la lingua più del solito sapendo che in Italia ha il delirio di onnipotenza sui media anche se arriva a metà classifica!!

    Stoner a parità, cioè entrata in clesse regina
    - 2006 privata, ha fatto lavorare molto i meccanici viste le molte cadute ma era sempre li avendo 20 anni e su una privata
    - 2007 ha vinto con un gran motore, ma la moto sapeva guidarla solo lui, al secondo anno in motogp
    - 2008 ha fatto l'errore di sentirsi imbattibile e di pensare che Rossi fosse finito, le ha prese giustamente, ma era sempre li contro rossi, non contro Gibernau!!
    - 2009 la moto era inguidabile, ma lui era comunque sempre li
    - 2010 la moto non c'era e lui era sempre li davanti, ed era da più di un anno che si lamentava degli stessi problemi che rossi riporterà fine anno a valencia, ma non lo ascoltavano, però ha lasciato la Ducati vincendo
    - 2011 con una moto guidabile ha fatto quello che voleva!!!

    Ovviamente, sarà tutto un pò di parte secondo molti e può anche starci, ma a grandi linee la storia, come dici tu, è questa! Si è visto che le jap sono facili da sviluppare e la Ducati no, PER TUTTI, ma c'è chi è più fenomeno e chi meno!
    Giulio3366 -
  • 134. A questo punto aspetto

    Come ha detto Rossi e come ripete Guareschi, aspetto anch'io Jerez. Anche se gli ultimi risultati lo gridano, io non posso credere che con tutta una serie di professionalità provenienti da Aprilia e Yamaha, 'sti qua abbiano seccato brutalmente (anche se 1 sec. poi tanto brutalmente non è, se non fosse per le nostre aspettative e speranze) l'ennesima moto.
    Io temo che volendo adattare il telaio al motore e a questo scopo localizzandosi sulla parte anteriore la maggior parte dei problemi, quasi certamente gli studi svolti l'anno scorso sul telaietto anteriore erano propedeutici a conseguire questo adattamento, da qui il riproporsi dei medesimi problemi di sovrasterzo... è l'anteriore proprio a essere il medesimo!
    Parere mio e spero di avere torto marcio...
    Stiducatti -
  • 135. #120

    Chissà perchè quelli che si firmano MAXqualchecosa, scrivono quelle enormi c@gate, tutte uguali e sempre così monotone.
    piega996 -
  • 136. per questo

    che il sovrasterzo è meglio...perchè lo correggi meglio e non devi lasciare il gas come per il sottosterzo...infatti credo che la Honda invece sia leggermente sovrasterzante (lo si vede da come punta le corde delle curve)
    per il resto l'analisi che fai tu (dell'anteriore) ti fa arrivare alla mia conclusione: il problema è di nuovo nel progetto!
    brutto affare per tutti...
    altri tempi -
  • 137. basta vi prego

    Basta con sta storia rossi=orgoglio nazionale. Non è la Benemerita, è un privato cittadino che si fa i zzi suoi i soldi che guadagna. non ci fa le strade per il mezzogiorno, se li tiene e se paga le tasse le paga agli inglesi. Tifate per lui o odiatelo, giudicatelo nel merito sportivo ma non fatemi ridere con le menate che bisogna tifare con lui per patriottismo...
    dan9mm -
  • 138. @ninja636blu

    Mi dispiace per te caro fan di Vale ma, PARLANO I FATTI!! se paragoni Stoner dal 2007 a quando è andato via dalla Ducati a Rossi sempre nello stesso periodo vedrai che Stoner ha vinto tre GP in più di Rossi che correva con la M1 ...... quindi non mi pare che la colpa sia di Ducati che per Vale ha chiuso il Team Ufficiale in SBK ed ha STRAVOLTO una moto che arrivava SEMPRE nelle prime tre posizioni!!

    PS: un grazie alla redazioe che ieri NON ha pubblicato un mio post .... evidentemente era troppo VERITIERO ma, non maleducato!!!!
    hyperox23 -
  • 139. caro Alessandro ...

    prima di sparare....... (scusa) ..... cerca di informarti e capire alcune cose ... della guida del Tizio ...
    I nodi sono arrivati al pettine mio caro. Pian pianino capirete le differenze di guida dell'australiano e del Vale.

    Anche il motore ha la sua importanza con il peso, le masse centrifughe e c'è una differenza molto più marcata di quanto si pensi tra il v4 Ducati e il 4 in linea Yamaha.

    Il sottosterzo ti porta all'esterno, bene, guardati i video di quel pilota dal talento immenso come ha risolto il problema. Lo stile di guida in leggera "derapata". Stoner ci correva sopra con una tecnica di guida sublime, ma per voi è solo un pazzo che gira alla morte.
    Per non parlare della stampa-tv a senso unico che non ne ha mai evidenziato la tecnica di guida.
    Il problema è che per limare un secondo dal primo si prova di tutto andando incontro a nuovi problemi che prima non c'erano.
    [Quando si dice che bisogna andare al limite per vedere le reazioni della moto (Stoner) e non passeggiare in pista].
    La situazione non cambierà. Sono due moto diverse (M1 e GP11-12) che necessitano una guida diversa a quei livelli.

    dimenticavo .... non pretendo di sapere di gare, le guardo e questo mi basta.
    ciao.




    xrv27 -
  • 140. @gdn1963

    Chiedo venia. Non volevo sembrare il perfetto di turno, ma solo sottolineare che prima di esprimersi in certi toni sarebbe opportuno farsi un quadro completo dell' argomento ed avere un' idea delle vicende che hanno portato alla situazione attuale, delle forze in campo in termini di esperienza e possibilità di investimenti. Non ultimo, riconoscere i meriti di chiunque ci faccia apprezzare questo sport, che sia Stoner o Lorenzo o Rossi...... Secondo me, senza un minimo di queste considerazioni qui si scrive solo per usare la tastiera..
    sam36 -
  • 141. mugello

    il suo secondo di svantaggio lo ha lasciato al mugello 2 anni fa non tornerà più a recuperarlo
    mister27 -
  • 142. TEMPI 2010/2011

    Qualcuno ha notato che Rossi nei test 2010, con una moto che non riusciva a guidare e con una spalla che a suo dire sarebbe andata a posto solo alcuni mesi dopo, aveva girato più forte che in questi?
    VOI CHE CONCLUSIONI NE TRAETE?
    MANUX91 -
  • 143. 90°

    Sono dello stesso parere di Roberto Lelli.

    Lo sono anche perchè mi baso sul fatto, che a meno di non essere diventati mostri organizzativi , non avrebbero fatto in tempo a fare il motore nuovo.
    piega996 -
  • 144. Linusdromico, Piega, Altri tempi

    Linus: ultimamente quell'intercalare lo uso spessissimo..

    Credo sia si un problema intrinseco della moto...

    Per quanto riguarda il motore nemmeno entriamo nell'argomento... proprio ieri ero a Borgo Pnigale, in fabbrica, e mi hanno confermato che l'inclinazione del nuovo motore, ammesso che sia nuovo, la conoscono circa 10 persone... più la squadra corse ovviamente...

    Il problema del sottosterzo l'hanno sempre avuto... Stoner sgasava e la metteva di traverso, ma poi nemmeno capiva come mai andava perterra.

    Ed il sottosterzo è la peggior cosa che nelle gare tu possa avere, sia ney Rally, sia in Formula 1...

    Il sottosterzo va bene nelle macchine stradali, se si manifesta basta alleggerire il gas e la sterzata, ridurre il gas appunto, ovvero rallentare... Se hai sovrasterzo basta dosare il gas ma comunque tenerlo in mano... ed ecco che mezzo secondo salta fuori in un amen..

    Non so come mai, ma non
    Alessandro200958 -
  • 145. @Giulio3366 e @gdn1963

    In realtà non mi considero un intenditore o tifoso di Rossi come forse hai percepito tu. Non essendo tifoso di nessuno ma solo amante di questo sport, cerco sempre di vedere le cose nel modo più ampio possibile. Molti si soffermano su singoli particolari per esaltare o denigrare questo e quello....tipico della gran parte (non di tutti!) di chi guarda le gare come fosse un ultras allo stadio.
    sam36 -
  • 146. dan9mm

    le tasse agli inglesi!?....
    non mi sembra abbia cambiato cittadinanza!
    altri tempi -
  • 147. 133

    senti chi parla.............sta parlando il primo con il cappello giallo!!!
    Marco8401 -
  • 148. frase di piega:

    "Compreso Stoner, che nemmeno lui capiva quando andava male o non vinceva o cadeva.."

    bella frase, da cui trapela finalente che in fondo Stoner e' un'ottimo pilota, limitato da una moto "enigmatica", e che se ha la moto a posto non cade, anzi... vince!
    decade di conseguenza anche la nomina del cattivo sviluppatore nonche' evitatore di duelli corpo a corpo..

    insomma, una revisione totale del giudizio?

    a voi la scelta.. ole'!
    He He He!

    (aggiungerei anche che con moto a posto si sarebbe fatto tutti e cinque i titoli in fila, ma questo lo dico io.. )

    salut!

    ivan r. -
  • 149. SEMPRE IL SOLITO LAGNARE....

    perchè non ammettere quello che è chiaro :

    -Moto standard facili da guidare
    -Moto protipi solo per pochi piloti di cui non fa parte Rossi...

    il resto sono solo chiacchiere condite pro-rossi...
    9 titoli mondiali con le miglior moto ufficiali
    0 titoli-vittorie con un vero prototipo....

    largo ai giovani di talento e basta al pilota-business....
    goldrake06 -
  • 150. matcas01

    ... quotone gigante di tuto quanto hai scritto.
    Aggiungo ancora qualche considerazione, nata leggendovi nei vostri commenti:
    - Non ho le competenze per dire se é Vale che non va con la Ducati o se é la Ducati che non é per Vale. Però questa volta le direttive sul telaio arrivano da lui, non certo da Hayden...
    - Vale ha vinto tanto, più di tutti ed in condizioni ben differenti rispetto ad Agostini ad esempio... ma in 125 e 250 con l'unica Aprilia ufficiale, in 500 con la moto di Doohan (non ce lo scordiamo...), in GP con un missile Honda... il miracolo vero ed incontrovertibile l'ha fatto in Yamaha, ma si é portato dietro tutta la squadra che lo assisteva in Honda....
    - Poi, come ho già avuto modo di scrivere qualche giorno fa, succede, come per tutti che il tuo tempo "passa" ed arrivano altri... Così succede che provi a fare i soliti capricci, ad esigere trattamenti da prima guida esclusiva e i muretti fra team dello stesso box...ma "il padrone Yamaha" ti risponde picche... e allora che fai? L'offeso e vai via, a 30 / 32 anni, su una moto che NESSUNO se non STONER riesce a guidare? Io lo chiamo "delirio dai onnipotenza", che ci sta anche, in un mondo come quello degli sport motoristici ed a volte é anzi necessario, ma in questo caso si dimostra (almeno per ora), un tragico errore...
    Honda oggi gli ridarebbe una moto? Ma per favore!
    Lo farebbe Yamaha? Con Lorenzo in squadra? Ma per favoooore!!!
    Suzuki non riesce a fare una SB competitiva e si potrebbe permettere Valentino Rossi in GP (dopo 3 anni che non vince più nulla???)
    Dai su, siamo seri... starà in Ducati e proverà a far del suo meglio, senza grandi risultati (secondo me...) e se sarà così, il prossimo anno lo vedremo su 4 ruote. SCOMMETTIAMO???
    Lamps, gigi
    nemo66 -
  • 151. PIEGAto

    Dai su spiegaci tu dalla tua somma sapienza visto che riesci a vedere anche attraverso le carene...
    Oltre che vedere capisci gli angoli del cannotto, gli spessori del telaio e distingui ciò che è estruso da cio chee fuso oppure stampato col solo colpo d'occhio!!
    Ma non sarai mica il fratello gemello di quel pilota che vinceva con gli aiutini e si diceva che con la sola imposizione dello sguardo capiva la moto e dava il là ai progettisti per svilupparla:::
    PIEGA MA CHE CAVOLATE SCRIVI!!!
    MA CERCA DI ESSERE SERIO, MA VERAMENTE PENSI CHE UNA MOTO A QUEI LIVELLI SIA COSì SEMPLICE DA SPIEGARE E SOPRATTUTTO DA CAPIRE SENZA LAUREA, SENZA ESPERIENZA MA SOPRATUTTO DICO SOPRATTUTTO SOLTANTO GUARDANDOLA DI CARENA VESTITA....
    MA MI FACCIA IL PIACERE!!
    max6707 -
  • 152. ignoranza

    Mi domando davvero come si facciano a scrivere delle fesserie simili, c'è una incredibile concentrazione di gente che parla di moto senza evidentemente saperne nulla.
    Come diavolo si fa sostenere che Rossi sia un bluff? Uno che ha vinto nove campionati del mondo come può essere un bluff? Uno, due mondiali si possono vincere per fortuna, nove no. Ed è assolutamente innegabile. Chi si ostini a sostenere che non è un grande è chiaramente nel torto e non ha percezione del reale.
    Poi ci sono quelli che dicono che nel 2012 vincerà, ma mi pare un'altra assurdità.
    E' possibile che non si possa avere un minimo di oggettività e di considerare gli eventi come realmente accadono/sono accaduti?
    E' assolutamente chiaro che Rossi sia in netta difficoltà con la Ducati, ma a chi spetta stabilirne le cause? Volete saperne più di lui o più degli ingegneri che hanno costruito la moto? Dire che non sappia guidarla poichè non è un fenomeno è una grande cavolata, visto che ha spesso dimostrato il contrario.
    La realtà, a mio parare, è che l'era di Rossi è finita, o quasi. E' certamente uno dei piloti migliori, ma a questo punto della sua carriera penso che per vincere un altro titolo dovrebbe avere una moto superiore a quella di Stoner o Lorenzo. Anche ammesso che nel 2013 possa tornare a correre con Honda o Yamaha, escluderei una sua netta superiorità, come era stata fino a qualche anno fa. Con una moto al pari delle migliori potrebbe vincere altre gare, potrebbe essere competitivo per il titolo, ma Stoner nelle condizioni attuali è un osso durissimo per chiunque.
    Morale della mia risposta: se avete qualcosa di serio da dire scrivetelo, se non sapete niente di moto e avete solo voglia di insultare un pilota fate a meno che risparmiate brutte figure.
    CarloRR -
  • 153. X altri tempi

    ....diciamo che ad un pranzo in un tavolo da 4 con Fiorani e Manicardi mi si sono aperti gli occhi su molte cose....
    grufolo -
  • 154. X Vale

    torna alla Yamaha e toglici ogni dubbio! Nel bene o nel male... :-)
    harvey -
  • 155. the doors

    The end
    This is the end, beautiful friend
    This is the end, my only friend, the end
    Of our elaborate plans, the end
    Of everything that stands, the end
    No safety or surprise, the end
    I'll never look into your eyes
    Again

    Can you picture what will be
    So limitless and free
    Desperately in need
    Of some stranger's hand
    In a desperate land

    Lost in a Roman wilderness of pain
    And all the children are insane
    All the children are insane
    Waiting for the summer rain

    There's danger on the edge of town
    Ride the king's highway, baby
    Weird scenes inside the gold mine
    Ride the highway west, baby
    Ride the snake
    Ride the snake, to the lake, the ancient lake, baby
    The snake is long seven miles
    Ride the snake
    He is old and his skin is cold

    The West is the best
    The West is the best
    Get here and we'll do the rest
    The blue bus is calling us
    The blue bus is calling us
    Driver, where you taking us

    The killer awoke before dawn
    He put his boots on
    He took a face from the ancient gallery
    And he walked on down the hall
    He went to into the room where his sister lived
    And then he paid a visit to his brother
    And then he, he walked on down the hall
    And he came to a door, and he looked inside
    "Father?"-"Yes, son?"-"I want to kill you,
    Mother, I want to..."

    Come on, baby, take a chance with us
    Come on, baby, take a chance with us
    Come on, baby, take a chance with us
    And meet me at the back of the blue bus
    Still now
    Blue bus
    Oh now
    Blue bus
    Still now
    Uuh yeah

    This is the end, beautiful friend
    This is the end, my only friend, the end
    It hurts to set you free

    But you'll never follow me
    The end of laughter and soft lies
    The end of night we tried to die
    This is the end

    capellinelvento8371 -
  • 156. Sottosterzo!

    scusate il lapsus...
    Stiducatti -
  • 157. harvey e CarloRR

    @harvey... il dubbio te lo dovrebbe già aver tolto andandosene dalla Yamaha....e dubito che Yamaha oggi lo riprenderebbe...
    @CarloRR... pienamente daccordo...
    nemo66 -
  • 158. Alessandro

    ......mi stai dicendo che il problema allora e' progettuale??....
    se fosse....e spero vivamente che NON sia cosi...dovrebbero licenziare tutta la squadra ..! ...
    Sotto/Sovra sterzo ...ecco un altro tema da trattare alla Clark....
    linusdromico -
  • 159. .

    x126 Marco.Consumi
    Questo è il post più vero che ho letto su questo sito.
    E non sto scherzando

    x137 Sam36
    Ok nessun problema, ci siamo capiti. In parte la penso come te.
    Ciao

    x 149 CarloRR
    Anche io la penso come te.
    Rossi è un grande e fortunato pilota (fortunato perchè ha sempre avuto ottime moto e non si è praticamente mai fatto male fino a 2 anni fa), ma la sua epoca è finita o sta finendo.
    Mi ricorda quando ha cominciato nella 500 e si affermava a discapito di Biaggi.
    Ora mi pare accada lo stesso, dove giovani piloti (Stoner/Lorenzo/ecc.) si affermano a discapito suo.
    Che ne pensate ?

    Ciao
    gdn1963 -
  • 160. gdn1

    e' fisiologico che i giovani si affermino.....sarebbe piu' difficile per loro se Rossi avesse una moto pari e non questa....
    sarebbe ancora vincente !
    e comunque a 33 e' ancora in palla!!....
    Capirossi a 34 anni con al D16 rischio' di vincere un mondiale.
    linusdromico -
  • 161. Ma perchè?

    Su questo blog, sembra che ci sia tanta gente che goda del problemi di Valentino e della Ducati. Ragazzi ma è un pilota italiano su una moto italiana, che cercano di combattere contro i colossi giapponesi......e che cacchio un pò di tifo nazionalistico non guasta mica. Forza Valeeeeeee!!!!! Forza Ducatiìììììììììììììììììììììì!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    rosario.salzano2568 -
  • 162. Honda poco competitiva???

    Leggo spesso commenti del tipo che la honda fino a quando non c'era stoner era poco competitiva... Dubito che sia così, nel senso che è stato stoner che ha fatto la differenza, come fece in ducati quando arrivò e diede subito paga a Loris che quella moto la conosceva come le sue tasche...Lo stesso discorso si può fare con Pedrosa che in tutti questi anni per un motivo o per l'altro non ha mai raccolto una mazza. Sono convinto che se Stoner fosse stato in Honda anzichè in ducati adesso saremmo qui a contare qualche titolo in più per lui.
    Tutto questo per dire che si vince e si perde i 2 (moto e pilota), quindi Valentino dovrebbe iniziare a dire che oltre alla moro il problema è anche lui che non vuole adeguare il suo stile di guida.
    Gabrytono -
  • 163. @ bloodbike

    Ciao. L'unica colpa di Stoner è aver preso in mano le moto e averle fatte vincere, senza tante storie. Nel 2007 è salito su una ducati al culmine dello sviluppo (cosi dite) fatto da capirex. Quest'ultimo ci è arrivato settimo (!!!!!) mentre Stoner ci ha stravinto. Negli anni a seguire, sviluppando lui quel poco che passava in Ducati (non esattamente come oggi) ha comunque fatto dei buoni risultati e comunque facendo sempre una enorme differenza rispetto ai compagni. Poi è arrivato in Honda dove si siede su una moto sviluppata esclusivamente da pedrosa per anni e ci ha subito stravinto, anche qui facendo una differenza della madonna dai compagni. Quest'anno sta seguendo lo sviluppo della 1000 giusto? Mi sembra stia andando abbastanza bene (alla faccia di che dice che non è capace a sviluppare) e pure Lorenzo con lo sviluppo della m1 1000 va benone (alla faccia di chi dice che senza rossi la yamaha si è persa).
    Parlando di investimenti sono sicuro che proporzionalmente la cifra che ha speso ducati con rossi sia piu impegnativa di quella che ha speso honda negli ultimi anni. E' ovvio che in termini di soldi puri la cifra di honda sarà molto maggiore ma va confrontata con le disponibilita no? Si continua a dire che per anni honda non ha fatto risultati per la mancanza di Rossi....ma hai presente chi sono stati i piloti? Gibernau? ma per favore. Biaggi ufficiale 1 anno? ma dai. Hayden? Daltronde questi sono i piloti contro cui ha vinto una buona parte dei titoli.
    Per concludere, sai cos'è che fa la differenza da una moto vincente e una no? IL PILOTA che la porta a vincere. Continuo a dire che honda non avrebbe vinto senza stoner e di conseguenza non si sarebbero tanto decantate queste super doti, ducati non avrebbe vinto senza stoner e quindi non ci sarebbero stati i vantaggi di super motore e super gomme. Cosi come Yamaha non avrebbe vinto senza Rossi prima e Lorenzo poi. Rossi quando se ne andò da honda ha fatto bene e aveva pienamente ragione.

    ciao
    lorenz753344 -
  • 164. Aspettate

    a dire che il Vale è finito, vediamo qualche gara e poi eventualmente lo facciamo nero (sempre con rispetto perchè noi non siamo un c...o e lui è un pluricampione). E comunque 9 titoli mondiali non li vinci perchè sei simpatico e di bella presenza. Ne tantomeno puoi prendere in giro chi ti fa il contratto e chi ti da la moto facendo credere di essere quello che non sei. I piloti schierati nel mondiale son tutti forti a mio avviso, e chi ha la fortuna di "imbroccare" la moto giusta, fa la differenza su tutti gli altri. Ci tengo a precisare che sono tifoso dello spettacolo che la motogp offre e verso tutti i piloti indistintamente ..... chapeau.
    Un saluto a tutti
    The edge -
  • 165. Dando una letta.....veloce...

    Ho letto troppe contraddizioni....per carità parere mio è basta.
    Comunque credo che era logico che le cose non potevano andare bene da subito ...Il progetto è stato rivoluzionato...Per la cronaca passare da un monoscocca a motore portante ad un perimetrale in alluminio non è rivoluzionare ma stravolgere il progetto... Penso che sia tutto diverso anche nella messa a punto del motore per non parlare delle sospensioni...
    E' presto per giudicare...vedremo
    Forza Ducati!
    fabiofirestorm -
  • 166. 159. linusdromico

    Hai ragione, penso anche io che Rossi con una moto più performante lotterebbe per il podio.
    Ma non credo riuscirebbe più a vincere un titolo; credo che adesso Rossi abbia degli avversari veramente forti, che prima non ha avuto.
    Spero non si offenda nessuno, per questa affermazione.
    Ormai bisogna stare attenti a quello che si dice, pena la scomunica :-)
    Ciao
    gdn1963 -
  • 167. Mi dispiace ma....sto vincendo una scommessa

    Premetto che mi ha sempre entusismato Valentino come pilota e sono tutt'ora un suo tifoso. Bisogna ammetere però che la Ducati non è la moto per lui. Già nel 2008 quando si facevano le prime illazioni su questo matrimonio e la Ducati andava a 1000 con Stoner feci una scommessa con un mio amico: Rossi non vincerà mai un mondiale con la rossa perchè la sua caratteristica principale è che va "guidata" non "accompagnata" come si fa con le giapponesi. Il motore desmo è un motore scorbutico, quasi selvaggio tutto l'opposto dei jap che sono molto più lineari nell'erogare la potenza. Se poi ci mettiamo che la Ducati non ha le risorse umane e finanziare di Honda e Yamaha ecco che ci si trova in questa situazione.
    Vale non è al tramonto, ma è la coppia che non "si prende", cmq sarò sempre davanti alla TV a tifare FORZA VALE ma so già che sarà un accontentarmi.
    basuk -
  • 168. .... rossi-yamaha-malboro?

    tutti siete certi che honda e yamaha non ridarebbero una moto a rossi!

    Su honda ci metto la firma! non lo riprenderebbe mai!

    ma Yamaha se anche quest'anno va come lo scorso anno, in cui è inesorabilmente dietro a stoner, anche se lorenzo prova a giocarsela, con uno spies che parliamoci chiaro non è stata poi sta rivelazione che ci si aspettava, potrebbe anche valutare l'idea secondo me!

    Poi soprattutto faccio un ragionamento,
    Malboro che paga l'ingaggio di Rossi (perchè paga malboro e non ducati) e da anni da tanti soldi a DUCATI è abbastanza stufa di pagare una casa che fa una moto che non va e che non si riesce a guidare. Da quel che si leggeva già lo scorso anno MALBORO ha dato un OUT OUT piuttosto forte a Ducati e proprio la dura posizione di malboro sembra aver convinto ducati per la realizzazione di un telaio .... se quest'anno sarà una figura di M. come quella dello scorso anno con prestazioni imbarazzanti, ritengo che l'anno prossimo lo sponsor tabaccaio se ne andrà da Borgo Panigale!

    Non dimentichiamo che Yamaha da qualche anno non ha un MAIN SPONSOR, ma per molti anni MALBORO è stata sponsor proprio di Yamaha .... non sarei così categorico nell'escludere che Malboro e Rossi potrebbero migrare nuovamente verso IWATA così da rivedere una classica Yamaha bianca e rossa per il Rossi!

    magari mi sbaglio completamente e parlo di una cosa irrealizzabile, ma credo proprio che questa possibilità non sia da escludere, certo se yamaha quest'anno vincesse o spies crescesse come ci si aspetta beh allora no, non ci sarebbe posto per Rossi se non in un team satellite o in SBK
    maffo01 -
  • 169. Gabrytono

    Qualche titolo in più Stoner lo avrebbe vinto se solo fosse stato un pò più intelligente.
    Se si fosse accontentato di qualche 2° 3° posto o qualche piazzamento, e se non fosse andato in ritiro spirituale, ora avrebbe almeno 1 titolo in più .
    Questa è la differenza (di maturità ) che c'è tra lui e Rossi o tra lui e Lorenzo, ricordo che il loro obiettivo è il titolo, le gare e i punti sono il sistema per raggiungerlo.
    Poi vengono i sorpassi ed il resto.
    Se nel 2008 a Laguna si fosse accontentato del 2° posto la storia sarebbe stata diversa.

    Il "crescere" di Stoner dovrebbe essere questo, può darsi che lo abbia fatto o che lo farà in futuro.
    MA fino a oggi quando qualcuno è riuscito a stargli sul collo gli fa perdere lucidità.
    La honda era già velocissima, poi lui, per suo solo merito, ha fatto una differenza ulteriore.
    Stessa cosa era la Ducati 2007
    pacco999 -
  • 170. gdn

    invece secondo me lo vincerebbe il tiolo...Lui vuole arrivare a 10 tituli..
    e lo vorrebbe fare con Ducati...mah....
    linusdromico -
  • 171. basuk

    ancora co sta storia del Desmo ....scorbutico.....bah...lo posso accettare nelle vecchie SBK anni '90 ...

    l'unica cosa giusta che hai detto e' che Ducati non ha le risorse finanziarie sufficienti da investire per avere la tecnologia pari a Honda yama...
    linusdromico -
  • 172. angolo motore? 90-75-90ruotato

    Tutti dicono o ipotizzano la loro sull'angolo motore!
    beh dico anche io la mia stupidata!

    Beh passare da 90 a 75 o ruotare il 90 (come sulla panigale) non crea queste particolari differenze sulla potenza

    si ragiona anche sui tempi necessari per progettare realizzare e sviluppare un motore da gare ecc

    non ho la minima idea di cosa possa aver fatto ducati, non ho conoscenze a borgo panigale come qualcuno e non vedo sotto le carene, semplicemente mi chiedo per quale motivo avrebbero dovuto o stingere l'angolo a 75 gradi o ruotare all'indietro (tipo panigale) il 90 gradi? l'unica risposta che mi so dare è "accorciare la moto" poi guardo questa ducati ed è ancora enorme .... temo sia rimasta la tradizionale L 90° cilindro orizzontale!

    Finchè quella moto non si accorcia e rimpicciolisce credo non cambierà mai nulla per Ducati, indipendentemente dal pilota!

    Finchè la Rossa sarà più lunga più alta e più larga dove vorrà andare?

    come se il mio SUV e la mia coupè stesso motore, stessi cavalli, stessa meccanica, stesso tutto, 60 Kg a libretto in più per il suv andassero uguali, ovvio che la mia coupè è più guidabile e divertente e precisa nelle traiettorie rispetto al mio SUV
    maffo01 -
  • 173. basuk

    Cavolo io una l'ho persa ed un'altra la sto perdendo....
    Dimentichi però che Vale ha guidato moto 2t con una potenza esageratamente scorbutica, non credo che sia quello il problema, anzi penso sia l'opposto.
    Chi è passato dalle 250 alle motogp mi sembra avantaggiato, se ci pensi tutti i piloti della vecchia generazione (Capirossi, Hayden, ecc) mal si sono adattati alle 4t rispetto a chi ci è salito direttamente.
    Solo Rossi è rimasto al vertice.
    Indubbiamente ha ragione Brandon quando dice che l'elettronica esagerata livella i piloti. Non sbagliamo però non dico che Stoner Lorenzo ecc, non sarebbero arrivati ad alti livelli, dico solo che avrebbero dovuto impigare un pò più tempo e soprattutto,,, sacrificare qualche osso in più...!
    pacco999 -
  • 174. Marco.consumi

    Si è vero soprattutto quelli che usano nickname improbabili, però c' è molta gente che usa il suo nome e cognome come me e te e si cerca confrontarsi e si leggono opinioni diverse, una caterva di caxxate, frasi divertenti e ragionamenti sensati.Secondo me una figata.
    Andrea.Turconi -
  • 175. maffo01

    Allora quello che è sicuro è che il motore gp12 non è un L 90° è a V di imprecisato N° di gradi, pure io in un mio post ho sparato una caxxata presumendo un 75°(per me piu' ovvio), quello che è certo è che non è 90° perchè anche nella gazza era riportato un V per poterlo spostare meglio perchè meno ingombrante.I gradi del motore sono molto importanti ne determinano l' indole (vibrazioni e i picchi di coppia), senza andare su cose difficili ti basta pensare che il pistone quando arriva a fine corsa dopo lo scoppio crea una forza impressa sull albero motore che se non viene contro bilanciata fa un disequilibrio...........insomma un boxer si equipara grazie al pistone contrapposto nei monocilindrici c'è un contralbero per cercare di annullare questo effetto, se prendiamo un L 4 avrà un buon bilanciamento tra i cil. e una coppia ai medi/bassi subito sfruttabile un V4 urla di più ma è un po' vuoto sotto con + vibrazioni.Non so spiegarmi bene questa è materia per CLARKE ma l' angolo tra i pistoni è importantissimo.
    Andrea.Turconi -
  • 176. MAX6707

    tolto il primo anno in 125 dove volava con una moto privata che si rompeva spesso, il 97 non ha avuto rivali. nel 2008 le aprilia ufficiali erano 3. un po di apprendistato e vinse le ultime 4 gare.2009 portò a casa il titolo. nessun regalo..... e poi perchè avrebbero dovuto regalargli qualcosa? 2000 un po di apprendistato e poi prima gara vinta in 500 sotto la pioggia!!e ultime 4. poi solo vittorie a raffica. a quei tempi i biaggisti cominciarono a dire che aveva le gomme migliori, la moto migliore ecc, poi quelli che stavano con gibernau fecero altrettanto. si passò in yamaha, a quei tempi un cancello.....tutti a dire che non avrebbe fatto nulla ma arrivarono da subito i mondiali. adesso io tifoso di rossi dovrei pensare secondo quelli come te che stoner vince perchè ha la honda migliore, perchè ha le gomme migliori, perchè suppo ha maniglie in hrc ecc....ma non è così. nessun tifoso di rossi mi sembra così accanito nei confronti della concorrenza. cmq denoti una conoscenza sporadica della storia del mondiale. i fatti sono molto differenti da come li citi tu. ed è facilissimo fare polemica ignorante e senza conoscenza alcuna...ESEMPIO stoner vince perchè ha un motore evoluzione con una elettronica dedicata, le sue gomme sono sviluppate in base alla taratura della forcella mentre pedrosa dal momento che puig non ha più potere come prima non riesce ad avere materiale nuovo. stoner è un bluff e senza gli aiuti non vincerebbe più. ma smettiamola li. tifa per il tuo idolo, puoi anche osannarlo ma non cadere nel ridicolo denigrando un pilota che ha vinto tutto......nel 2006 ha litigato con michelin e yamaha e lo hanno fatto perdere. poi ha chiesto scusa per due anni e gli hanno rifatto vincere i mondiali, tutti d'accordo, commisti e concorrenza. sono anni che l'anti rossi mastica amaro. godetevi il vostro idolo, gran manetta e gran pilota. punto. non fate però dichiarazioni assurde... non serve a nulla.
    pit42 -
  • 177. LORENZ

    ti prego.....vai da maria de filippi
    pit42 -
  • 178. Sta cosa dei gradi mi fa indispettire

    Peggio delle caxxxte di quando si diceva che un mille 4 cil non è avvantaggiato rispetto a un 1200 a 2 cil.
    Questo aspetto è stato approfondito da Clarke in bellissimo articolo che avrebbe fatto zittire il povero Max Biaggi che si lamentava della super potenza della Ducati in SBK totalmente inesistente.
    Adesso sempre Clarke deve spiegare cosa comporta un diverso angolo tra i pistoni e i benefici e difetti delle varie soluzioni non solo per gli ingombri ma anche per i comportamenti diversi.Però fa strano sapere di gente che da un L 4, V4 o un testa stretta ecc. sia tutto uguale.
    Andrea.Turconi -
  • 179. marco8401

    visto che ribasci che èun bluff come noi fans sfegatati..... ti voglio consigliare di mettere ++++ tabacco.......tifa per chi ti pare ma rispetta chi non la pensa come te.....
    mancio763122 -
  • 180. la fine ....

    delle favole ....
    La fine del mito è vicina, quest'anno si manifesterà in tutto il suo drammatico splendore. Il pilota che per anni è stato consacrato e incensato come l'unico e il più forte di tutti i tempi, sarà sepolto da una moto italojapponese. Il pilota plurititolato non riesce a modificare lo stile di guida, la sensibilità acuta per anni è misteriosamente sparita assieme al suo talento.
    Per una vita ha guidato il meglio e la moto era al suo servizio, ora non è più così, è il pilota al servizio della moto. L'incantesimo s'è rotto. E' diventato un pilota normale.
    Un Barberà qualsiasi gira 3decimi più forte con una moto scartata, immagino la facce dentro ai box.
    Sposteranno, modificheranno, alzeranno e abbasseranno il baricentro, non servirà a nulla.
    Non può pretendere di guidare la rossa come la M1, non si può, sono troppo diverse, sono agli antipodi. Quelli che sanno di gare dovrebbero saperlo .... come con il sottosterzo Casey ci andava di controsterzo in derapata, ma io di gare non ci capisco un gran chè ....
    E sempre quelli che sanno di gare .... dovrebbero sapere che duellare come ha fatto Stoner con una Ducati contro le japans serve talento, molto talento, al di sopra di tutti, ma non lo si può dire (ricordo certe affermazioni tipo "con quella moto posso vincere anch'io" detto e fatto.
    Serve una tecnica di guida diversa o una Yamaha, altro, è l'oblio più assoluto.
    Il mito di Casey Stoner-Ducati è già leggenda, grazie a Valentino, solo per quelli che sanno di gare ....
    xrv27 -
  • 181. non adatto alle ducati

    secondo me la ducati,a parte i motivi commerciali,dovrebbe cercarsi un pilota che sappia domare le sue moto perche' chi e' abituato con le giapponesi ha grosse difficolta' con le rudita' delle rosse.io penso che se rossi torna con le giapponesi torna ai suoi livelli... piu' o meno!!!
    salvatore.bisicchia -
  • 182. la solita Ducati

    ...dico questo perchè ne ho avute tante da strada fra italiane e giapponesi....ma lo sanno anche i sassi che le moto del sol levante sono più facili da guidare e da portare al limite rispetto alle nostre. Ci sarà da soffrire anche quest'anno anche perchè è una piccola fabbrica di motociclette che non si puo' permettere lo sviluppo e la sperimentazione della Honda o della Yamaha. Forse una joint venture con la Suzuki aiuterebbe parecchio.
    alias02 -
  • 183. pit42/Lorenz/Max

    tu confondi i fatti con le balle..

    Eccoti smontate le tue "polemiche facili"..:

    adesso le gomme sono uguali per tutti, l'elettronica e' sempre dedicata ai gusti del pilota, e l'HRC ha trattamenti pari tra i 2/3 piloti ufficiali.

    Negli anni passati, Valentino piano piano ha accentrato tutto a se, con i frutti e gli allori cumulati in HRC...
    Nel senso che i gommisti sviluppavano sulla sua moto, gli altri piloti ci si adattavano, inoltre la moto era fatta per lui, e gli altri piloti si adattavano.. (come adesso in Ducati, la moto e' su sua misura! ed e' ultimo!)
    Melandri un giorno se ne lamento' di questo... ma chi era Melandri confronto a Rossi? Solo un pilota molto piu sfortunato..

    dal suo arrivo in Yamaha, a parte il primo anno contro Biaggi(o quel che ne rimaneva) si e' fatto anni facili, dove Lorenzo agli inizi cadeva molto e si faceva male, Pedrosa ci mollava da meta' gara, e Stoner non c'era, o era senza moto..

    un anno addirittura, Rossi con Bridgeston e Lorenzo con Michelin...

    poi comincio a sentire la puzza degli scarichi di Lorenzo, impose muri e muretti, poi fece la prima donna, e Yamaha gli diede il ben servito..

    Valentino ha paura dei piloti forti nel suo team, e adesso e' propio il monogomma a svantaggiarlo!
    Questi sono fatti ciccio, non balle, ciccio!

    Stoner invece, e' salito sulla Ducati e ha battuto un mastino come Capirex, poi e' rimasto sempre competitivo, lottava per il podio!
    e' salito sulla Honda di PEDROSA, senza temerlo, e con la moto fatta su Pedrosa, al primo test, con una chiappa ancora sulla Ducati gli diede 3 decimi..

    Il tuo Rossi e' un ottimo campione, ma non e' cosi fenomeno come e' invece e' diventato nei numeri..

    Stoner e' fenomeno senza ombra di dubbio, e adesso si aspettano i numeri a dar conferma.. numeri in cui la fortuna conta!
    fino ad oggi ha battuto anche Rossi, e con una moto con cui Rossi adesso ci fa il decimo posto..

    Quindi calmati, e sgonfiati, che questi sono gli anni del ritorno alla normalita', ed anche chi riteneva di avere la verita' in mano.. si sta' ricredendo.. su Stoner in primis, si vedra' per Rossi, visti i numeri appunto.. rimane a galla!

    ciao pit..
    ciao!
    ivan r. -
  • 184. lorenz753344

    Standing ovation!!!!! Ti quoto in pieno!!!
    Marco8401 -
  • 185. serenità ci vuole

    Serenità lavoro come sempre sono la cosa che paga. Avanti con fiducia possiamo farcela
    armand60 -
  • 186. Xrv

    Stoner ci ha vinto un anno. Quando Ducati aveva gomme dedicate. Poi non ha più lottato seriamente per il mondiale, ergo, con quella guida non ha risolto proprio nulla... E Ducati ancora meno vista la situazione in cui si è trovata poi...
    Alessandro200958 -
  • 187. Hai rotti i MARONI !!!

    Caro sig. Rossi, bando alle ciancie, se quest'anno non vinci qualche gara, non il Mondiale, è meglio che fai le valigie e porti con te i telai che ti sei fatto costruire perchè non hai feeling con l'anteriore.....
    manu4752 -
  • 188. il peggiore

    tutto quello che volete ma a quel max 6707 li bisogna impedirgli di scrivere.è indubbiamente la persona più incompetente(motociclisticamente parlando)e cialtrona che abbia mai scritto e parlato di moto!!!!se davvero pensi quello che scrivi abbi almeno il buon senso di tenerlo per te.
    blackballs -
  • 189.

    So che è facile dirlo dopo, ma l'ingaggio ducati/rossi non mi ha mai convinto fin dalle prime voci, e penso che anche lui non ne sia mai stato convinto al 100%, pensando anche a come considerava Ducati nel suo libro. La mia idea era: un altro anno in Yamaha (tenendo duro) e poi nuova sfida, CRT con motore Aprilia! Al primo che l'ho detto mi ha risposto: "ma 6 fuori?!!! Adesso abbiamo Rossi sulla Rossa...!!!" Spero di non aver troppa ragione, ...però un po' si!
    Michele200925 -
  • 190. @pit

    Rileggendo il tuo post noto che anche tu di caxxate ne hai scritte tante. Prima di tutto se vuoi fare il saccente e conoscitore della storia scrivi le date corrette. Poi dici che nel 2006 ha litigato con michelin che gli ha fatto perdere il mondiale per chiedere poi scusa per 2 anni.... Anche tu le guardi su tele-inventi le gare!! Non è che magari ha perso per scarsa affidabilità della moto e per cadute da pollo? Ah ma forse le cadute erano causa delle gomme. È bello vedere che ognuno vede le cose come gli fa comodo. Continuando, il 2007 fu dominio stoner, anzi Bridgestone se preferisci. Il 2008 fece così tanti capricci da ottenere anche lui la Bridgestone (solo lui eh) e stravince abbastanza a mani basse.... Bravo comunque.
    Vedi pit, ogni utente ha il suo idolo, ha le sue idee e i suoi punti di vista giustamente. Se vuoi scrivere scrivi per discutere o confrontare le tue idee con quelle di altri. Se devi fare battute sarcastiche fine a se stesse puoi anche evitare e lasciare spazio a discussioni più costruttive
    lorenz753344 -
  • 191. Missing Stoner

    Siamo seri...con questa ducati o quella dell'anno scorso...avessimo avuto Stoner saremmo stati coi primi...
    Rudy23 -
  • 192. Io nella discussione Rossi Vs. Stoner

    Sostengo che Vale a oggi prende paga da Casey, però già con le orecchie basse che manco siamo all' inizio, io speravo che in questi test fosse almeno sotto il sec.
    Infierire su Vale per fare incxxxre i Rossisti lascia il tempo che trova, la verità è che la moto gp sarà uno spettacolo deludente e quasi un monomarca Honda/Yamaha, con queste regole del monogomma non c'è spettacolo cambiamole...........se io sono BMW e voglio participare al mondiale devo essere libero di sviluppare la moto con la gomma che voglio io, magari le Continental........oppure l' esatto opposto tutti con lo stesso motore e gomme come in moto 2 e finita li'.Così i valori come stanno le cose i valori sono un po' falsati dal fatto che Honda/bridgstone sono piu' che complici ma complementari.
    Andrea.Turconi -
  • 193. PACCO999

    Il sorpasso a Laguna se i commissari avessero sanzionato la manovra di rossi allora si che sarebbe stat un altra storia...
    Se fossero stati a moto invertite o anche a pari moto rossi stone lo vedeva in partenza (da lontano ) e all'arrivo!!
    Il Web è pieno di foto di quel sorpasso dove si vede chiaramente che ha messo le ruote sulla terra!!
    max6707 -
  • 194. NESSUNA INVIDIA

    non si tratta di invidia ma e' solo che buona parte del motociclismo e' stufa di rossi e del suo carrozzone mediatico..che annebbia la bravura degli altri piloti .andra' a finire che rovinera' anche l'azienda ducati che gli sta appresso basta...
    bimbogigi_1 -
  • 195. Secondo me è presto...

    ...presto per dare reali giudizi. Le dichiarazioni possono essere strategie concordate e spesso all'inizio di un progetto nuovo ci sono prove molto più importanti della realizzazione dei tempi, in primis l'affidiabilità, perchè avevi potenze esagerate e controllo senza arrivare al fondo che ti serve? Forse è vero che non è cambiata molto dalle 800,ma per Ducati si è cambiato anche il telaio e questo vuol dire vibrazioni nuove, forze e torsioni da studiare...ecc... credo che non sia ancora arrivati alla frutta e sono ancora fiducioso sul futuro.

    Solo un appunto, vedendo tante frasi sull'orgoglio nazionale e accuse di non essere orgogliosi della patria se si critica Rossi. A mio parere personalissimo, l'orgoglio nazionale me lo da un'Aprilia,una Ducati, una Gilera ecc... non Rossi. Sono sempre contento quando vince un italiano, ma il lavoro di un pilota è in gran parte basato sul talento. Mentre lo studio, la progettazione, la passione ed il sudore e speranze che mettono tutti nelle case motociclistiche, fino all'ultimo avvita-bulloni, mi rappresentano al meglio l'orgoglio nazionale.
    Forse sarò strano, ma il motociclismo e l'automobilismo sono fatti da macchine e moto, il pilota è sempre contato relativamente all'oggetto, e quindi per queste tifo, per orgoglio nazionale e passione personale.
    Ciò non toglie che sarò sempre contento di vedere un italiano vincere su una Jappo, ma sempre più contento quando vince chicchessia su una italiana, e sarei estasiato di vedere vincere Rossi su Ducati a maggior ragione.
    Walda76 -
  • 196. Parole parole parole

    Vergogna disprezzare quello che ha fatto Rossi e come sputare sulla nostra bandiera, vergogna sportivi della poltrona !
    Andy200835 -
  • 197. Forza Vale e forza Ducati!!!

    Per chi dice che Valentino è solo un pilota fatto per il business e per chi dice che è il più grande bluff del motociclismo moderno,vi dico una cosa...continuate a parlare di calcio che è meglio,forse ne capite di più!!! Certo è facile criticare non essendoci dentro...ma come cavolo fai a rendere competitiva in un amen una moto quando sei contro dei reparti corse che sono dei colossi??E poi scusate,chi altro mette in pista le parti da sviluppare oltre Valentino??Dai su, non venite qui a dirmi che Battaini tratta la desmosedici come Vale e ne capisce quanto lui perchè sennò io sono Mago Merlino!!Io ho dei forti dubbi sulle capacità dei collaudatori Ducati nel capire la strada da seguire...Dai..Per me ci vuole equilibrio e soprattutto sostenere Vale e Ducati..Poi i conti si faranno alla fine
    Desmo212 -
  • 198. quindi...

    ...continuero' a guardare la Superbike!!!
    keno01 -
  • 199.

    Vi ricordate quante ne abbiamo dette contro biaggi? Si lamentava della moto, del lavoro che si faceva attorno ad essa? Ebbene caro il mio vale, sei sempre stato abituato alle cose migliori perché te le meritavi ed ora quando hai scaricato tutte le case più grandi al mondo ti trovi nella stessa situazione. La vita è una ruota, dovresti saperlo visto che sei laureato, ahahah laureato.....! Adesso capisci cosa vuol dire quando la moto non va. Intanto il tuo amico biaggi a 41 anni dice ancora la sua. Certo che dopo una carriera così chiudere da perdenti per colpa della moto. Allora è ancora giusto dire si perde per colpa della moto e si vince per merito del pilota? Allora stoner e biaggi sono oggi più forti di te? Questa è logica, laureato. Vicino a me c'è una pescheria cercano part time ahahahah.
    michelangelo.donatello -
  • 200. pacco999

    Ciao, sono concorde su quello che dici, ma il mio era un ragionamento sul fatto che se fosse stato in honda e non in ducati avrebbe vinto più titoli. Sicuramente con una honda non sarebbe dovuto andare in ritiro spirituale perchè non avrebbe dovuto girare a vita persa in ogni gp per vincere...
    Gabrytono -
  • 201. provocazione

    Perchè ducati non molla il 4 cilindri e prova a correre con il bicilindrico !?
    Se vince in sbk lo potrebbe fare anche in moto gp . Sarebbe un bicilindrico prototipo , vantaggio di cilindrata ecc...
    Meglio che correre così credo ....
    renzino9867 -
  • 202. Io sono preoccupato!

    Che cosa c'è da dire ha più di 30 anni,delle operazioni alle spalle,un lutto sentito ancora fresco e che crea dispiacere a lui e a tutti noi e un sacco di soldi molti dei quali rubati a noi contribuenti!Io credo non abbia più la motivazione giusta!
    paolo.pavarini -
  • 203. Andrea.Turconi

    so che sei in buona fede.....
    infatti si parlava l'anno scorso di stringere la L e far diventare la GP 12 un V stretto (prossimo ai 80°)
    invece su riviste di settore insistono nel dire che l'angola tra i cilindri
    della ducati è rimasto a 90° (ma l a tradizione non c'entra nulla) solo che è stato ulteriormente ruotato indietro (prima 17° ora si parla anche di 45°!!!!) questo significa avere un cilindro puntato negli zeb...ei!!!
    io avrei personalmente puntatoa chiudere l'angolo di almeno 5/6° ...sulle differenze nell'angolo delle V c'è una vita da scrivere, il problema principale è che un V stretto (come l'aprilia - 65°) scalda molto e i cilindri posteriori soffrono....in + , per dirne una....ai cilindri arriva una miscela composta da aria calda..molto calda che quindi fa rarefare la stessa abbassando la PME..... quindi la potenza.....
    in termini di guida se valentino si è abittuato a portare un motore in linea, passare a un V alto....ti porta ad avere dei problemi di baricantro ai quali non sei abituato....
    con le debite e dovute differenze.....
    io sono passato da un 4 in linea a un V2 stretto e alto....ancora in inserimento e percorrenza non mi ci trovo: baricentro alto e arretrato, in ogni curva spinta l'inserimento è quasi un atto di fede!
    poi sposo la tesi di Preziosi (ma di tutti gli ingegneri se poi vai a vedere) non esiste un'architettura motore migliore in assoluto, ma soltanto una che si sposa meglio con una data ciclistica!
    lamps
    altri tempi -
  • 204. Bastava prendere il telaio di una M1

    E farlo uguale, ma si vede che non sono capaci neanche di copiare un buon Jap Prezziosi e compagni, si perche nelle foto questo fantomatico telaio in alluminio mica si vede bene , nel senso che ne vediamo solo una parte del posteriore ma davanti non si vede niente,e allora mi viene da pensare non è che abbiano fatto una Ducatata? con un telaio misto con chi sa che robba davanti,perche sia nella Yamaha che la Honda il telaio lo si vede bene ,ma nella Ducati rimane molto ambiguo, ed è diverso da una foto al'altra percio uno gardando rimane dubbioso e allora gli viene da pensare: era meglio se lo copiavano, anzi copiavano tutta la moto( la M1) e buona notte suonatori se no sara un altro anno di sofferenza e alla fine gli sponsor si rompono le balle uau a tutti Aquila della notte PS solito discorso se poi Preziosi non è capace di farlo lo faccia un altro cacchio!!!
    valerio.ricci -
  • 205. max6707

    Si hai ragione se i commissari lo avessero sanzionato e se ci fossero stati i vigili con il telelaser avrebbe anche preso una multa per eccesso di velocità.... o per gomme lisce....!
    pacco999 -
  • 206. linus e alessandro

    linus...è un pezzo che dico che il problema secondo me è a livello progettuale (ancora)....

    alessandro..sul sottosterzo....direi che stiamo dicendo le stesse cose...
    altri tempi -
  • 207. pacco999

    .....brucia pensare che fino adesso Rossi a battutto Stoner solo giocando sporco...eh si, brucia brucia!!!
    Giulio3366 -
  • 208. Ma io non capisco...

    Sempre tante scuse per difendere un EVASORE che ha MENTITO A TUTTI NOI e che trova sempre e solo scuse e perde tempo con commenti fuori luogo a Stoner.
    I campioni sono altri,sono quelli che arrivano per primi e mollano per ultimi,che hanno il morale alto,che evitano commenti e che stanno lontano dalle telecamere e sono quelli che i soldi non li rubano ma li usano per fare del bene!
    Loris é un vero campione!
    Lui é la bandiera italiana del motociclismo degli ultimi 10 anni!
    paolo.pavarini -
  • 209. paolo pavarini

    Credevo fossi un motociclista...
    piega996 -
  • 210. quante chiacchiere

    ma prima di decretare i risultati del campionato motogp 2012 vogliamo almeno aspettare che inizi? Che la ducati partisse svantaggiata rispetto alla Honda e Yamaha era risaputo e probabilmente questo non sarà l'anno del 10 titolo di Rossi ma prima di condannare la Ducati e Rossi aspettiamo... i test sono fatti per provare le nuove soluzioni non per fare il tempone questi test sono andati male pazienza se il lavoro è fatto bene si vedranno in seguito i risultati... speriamo solo si non annoiarci guardando le gare di motogp... buona moto a tutti e vi prego già gli italiani sono un popolo di allenatori cerchiamo di non diventare anche un popolo di ingegneri
    mdm9350 -
  • 211. paolo, ocio a quello che scrivi..

    perchè pure Loris è stato condannato per evasione.....
    altri tempi -
  • 212. Piega

    Sono un motociclista ed ero tifoso ma sono stanco di difendere l'indifendibile!
    Dopo poi le ultime sparate su Stoner mi dispiace ma io non lo tifo più!
    Troppo circo mediatico,meglio che faccia un bagno di umiltá e la smetta con certi atteggiamenti!
    paolo.pavarini -
  • 213. Altri tempi

    Per Loris mi riferivo al non mollare mai.
    Io lo ammiro perché anche con moglie e figli non si é mai tirato indietro e per me ha fatto grandi cose con la Ducati!
    paolo.pavarini -
  • 214. paolo pavarini

    parli di tifo, ma quanti anni hai?

    Un motociclista sa cosa significa compiere certe gesta Tecniche e certe imprese e chi le ha compiute non le dimentica. Poi le cose possono cambiare ma certe storie rimangono in testa e nel cuore.
    Ti sentiresti di denigrare Schwantz perchè si è ritirato? Lui si ritirò perchè aveva dolore alle ossa (ma nella mente) e perchè fu colpito da l'incidente di Rainey, potremmo brevemente dire che ha un certo punto della sua carriera si è cagato sotto. Te l asentiresti di denigrare allo stesso modo Schwantz?

    Mi sa che sei uno che ha bisogno di tifare, insomma sono deluso , perchè sei al livello imo degli altri.
    Che bisogno hai di tifare? Che bisogno hai di sputare addosso a un campione sportivo?. Prendendo poi vicende personali? Hai mai praticato qualche sport a buoni livelli? domanda di cui conosco già la risposta.
    piega996 -
  • 215. MA poi perchè

    ti sei chiamato a questo difficile compito di difendere? Difendere cosa? Rossi?
    Uno sportivo per di più se è motoclista, segue, analizza se ne ha le capacità e ammira e gode per quelli che fanno uno sport che a lui piacerebbe fare e non fa?
    piega996 -
  • 216. Paolo!

    se scrivi un commento così poi non puoi pretendere che non ti si risponda sullo stesso livello...conosci il detto "non sputare in aria......"
    su Loris concordo, anche perchè nella sua vita anche la famiglia puntò su una passione (impegnando la propria fattoria con casa e annessi) sull asua carriera....una bella scommessa, oggi Loris è una istituzione (nonostante secondo me abbia tirato troppo la corda....) e al motociclismo ha dato tanto (ossa e polmoni compresi)
    ;-)
    altri tempi -
  • 217. @altri tempi

    la V stretta comporta anche degli incrementi in termini di peso e delle perdite di potenza sacrificata per poter riequilibrare le forze dinamiche che risultano sfasate, come evidenziato dalle frecce dello studio cinematico.
    In più a mio parere è più complicato inventarsi un motore competitivo partendo da zero, piuttosto che un telaio.

    @valerio ricci - forse che non potevano prendere in toto il telaio della Yamaha M1, semplicemente perché quest'ultimo è progettato per accogliere un quattro cilindri in linea e non un quattro cilindri a L?

    @renzino9867 - se già prima sarebbe stata una soluzione da fantascienza, gli assurdi limiti tecnici a livello motoristico imposti dalla Dorna, rendono difatti nemmeno pensabile la soluzione che hai paventato.
    Stiducatti -
  • 218. Piega

    Io quando guardo qualsiasi sport tifo per qualcuno come tutti perché é nella nostra natura.Potrai guardare qualsiasi tipologia di sport ma avrai sempre un pilota preferito e lui era il mio.Io non denigro chi si ritira ma chi froda il popolo italiano e quindi anche me che di tasse ne pago tante!Non sono vicende personali quando si ruba a tutti i contribuenti.
    Da meccanico e da possessore di molte moto apprezzo le gesta e sopra ogni altra cosa la tecnica e la meccanica delle moto ma non apprezzo piloti che fanno gli sbruffoni e che affollano i blog e le copertine con provocazioni nei confronti dei loro colleghi.
    paolo.pavarini -
  • 219. stiducatti.

    si il mio era solo un esempio per far capire che una cosa risolve problemi ma ne crea altri...per questo sposavo l'ipotesi di Preziosi..

    ho visto il telaio incriminato e quelli giapponesi:
    tutte e due le nipponiche hanno irrigidimenti e saldature di rinforzo nel perimetrale chi all'altezza delle teste davanti chi dietro, ma ce l'hanno ducati ha un tealio liscio come il culetto di un bimbo......A PROPOSITO DI MANCANZA DI DATI SULLA FLESSIBILITA' E TORSIONE CHE IN DUCATI NON HANNO (non ricordo dove l'ho scritto quel post....)
    inoltre la zona cannotto in ducati mi sembra stranamente più lunga e incurvata verso l'altro.....mai vista quella soluzione (però può anche essere stata un'illusione d'immagine)...
    altri tempi -
  • 220. eccolo...il mio post sulla ciclistica!

    perdonami, ma hanno un motorista che è una leggenda vivente....non credo proprio che il problema sia il motore, al limite il raccordo tra questo e la ciclistica che non va....ma proprio al limite....
    qui il problema mi sembra più legato alla ciclistica, ai suoi moduli elastici, ma soprattutto al coefficiente di flessibilità; dato sul quale non hanno riferimenti visto che su questi telai i giapponesi ci lavorano da 30 anni e infatti i coefficienti di flessibilità e torsione sono molto più top secret delle potenze dei motori stessi.....
    qui il problema è anche intorno allo scarico delle forze a terra e carcasse di gomme indecenti che lavorano in range molto ristretti....Aal di fuori dei quali non lavorano proprio, invece prima cmq qlcs facevano le gomme, erano lineari, adesso sono come i pulsanti della luce: on/off.
    altri tempi -
  • 221. paolo pavarini

    ......visto che ti occupi di evasioni fiscali, è molto strano che sei andato a pescare solo la “cartella” di Rossi!!….E quella di Capirossi?….e di Biaggi?…e di tutti gli altri campioni di tutti gli sport? Ma veniamo al tuo Stoner: come mai, che dopo aver fatto un contratto milionario, si trasferisce a vivere prima a Montecarlo e poi per essere più sicuro a Lugano?….dimmi “esperto di evasioni fiscali” lo sapevi che Stoner ha fatto ricomprare il ranch e i terreni ai suoi familiari per risultare “quasi nullatenente?”
    Tu non sei ne tifoso, ne sportivo e neanche un esperto di tasse!! Sei solo un meschino anti rossi….e non sei il solo in questo forum.
    flasch gordon -
  • 222. Gordon

    Io ho parlato di Rossi perchè questo intervento é su di lui ció non toglie che ce ne siano tanti altri purtroppo.
    Non ho detto cose meschine ma la veritá.
    Ha evaso punto.
    Come lui tanti altri?Peggio per noi che le tasse le paghiamo!
    Io non sono un esperto ma solo un contribuente e ribadisco ho detto Rossi perché l'articolo era su di lui.
    Come è noto a volte il male non é nelle bocche ma nelle orecchie che ascoltano.
    Ne sei un bell'esempio.
    paolo.pavarini -
  • 223. Paolo.Pavarin

    Lascia perdere.
    Ho imparato su questo sito che è inutile discutere con certa gente.
    E guarda caso, chissà perchè, sono sempre i fan del Fenomeno.
    Condivido quanto hai scritto.
    Hai solo detto cose vere.
    Ma sai in questo sito ci sono esperti di meccanica, di dinamica dei fluidi, traumatologhi, commercialisti, e chi più ne ha più ne metta.
    Come possiamo noi umili mortali poter dissertare con cotanta sapienza.
    Ciao.
    gdn1963 -
  • 224. Pavarin gdn1963

    Voi non parlate di sport, non sapete nemmeno dove sta' di casa.
    piega996 -
  • 225. paolo pavarini

    ....non ho mai visto nei servizi che parlavano di Stoner, Capirossi e Biaggi, un tuo commento che parlasse di tasse evase da questi campioni!! si vede che hai delle preferenze.
    Forse non sarò un bell'esempio, e tu che tiri fuori argomenti già passete e concluse lo sei?.....già gdn1963 "E guarda caso, chissà perchè, sono sempre i fan del Fenomeno." .....guarda caso, sono sempre gli antirossi a parlare di tasse.
    Questo forum parla di MOTOCICLISMO, non di tasse, quindi vi do un consiglio: cercate il forum dell'ufficio delle entrate e la vostra fame alla ricerca di evasori sarà soddisfatta.
    flasch gordon -
  • 226. gdn, codici fiscali e annessi...

    se si ha passione si pratica...si cerca di migliorarsi, si studia e il tifo non ti sovrasta perchè acpisci la fatica che c'è dietro;
    ma, soprattutto, si ascoltano gli altri con tanta umiltà!

    nell'era di internet non serve che scriva il sig.Clarke del quale tutti ci fidiamo come fosse oro colato, ma quello che si dice a livello tecnico può essere verificato,
    il resto è solo chiacchiera o tifo,
    e lì a me non interessa più il discorso
    semplicemente perchè non apprendo nulla!
    altri tempi -
  • 227. CADUTA DI STILE....utenti

    se parlaimo di sport....agonismo e tecnica questo e' il luogo giusto...gli altri aspetti legati alla vita personale...non dovrebbero avere scritti in questo forum..o almeno negli articoli tecnici..
    in fondo ogni uno ha i suoi scheletri nell'armadio...chi piu' chi meno.
    nemmeno io la prsi bene la vicenda di evasione...e nemmeno la laurea honorem...ma divido le due cose mi interesso dell'una (sportiva) e ricordo l'altra...ma certi "giudizi" psudomorali li tengo per me...e cerco per quanto possibile di non giudicare se non ho la certezza matematica.
    mio nonno diceva (e' un esempio) che il letamaio non deve mai farsi meraviglia della corte sudicia..
    linusdromico -
  • 228. Rieccolo !

    Del bel tacer non fu mai scritto, vero ?
    Dimenticavo, che oltre agli esperti di meccanica, di dinamica dei fluidi, traumatologhi, commercialisti, e chi più ne ha più ne metta. qui scrivono anche grandi sportivi, profondi conoscitori di sport, uomini dall'etica immacolata.
    Ma pedala, va....
    E hai capito con chi parlo........
    gdn1963 -
  • 229. Prima o poi i conti si pagano..

    Per anni Rossi è stato il padreterno del motociclismo.....Ha potuto sbeffeggiare e provocare psicologicamente tutti i suoi avversari....Biaggi, Cibernau, Pedrosa...ma avendo dalla sua i numeri per via di ottime moto e soprattutto ottimamente guidate! Da ricordarsi per chi lo ricorda che fu lui a provocare Biaggi quando era in 125 benché non fossero rivali diretti...pensate se oggi un pilota della 125 iniziasse a dire ma a me Rossi sta antipatico poi non è onesto ecc.. ciò che lo salverebbe e che alcuni giornalisti (per la cronaca i più autorevoli..) lo difenderebbero a spadatracca ....cosa che non hanno fatto con Biaggi. Aggiungo che Rossi è stato un pilota più forte di Biaggi!!
    Oggi cari Rossisti le cose cambiano perché se fai del sarcasmo e poi in pista non ricavi un ragno dal buco non ti giustificano più specialmente in certe cadute di stile...
    Comunque speriamo bene per la Ducati
    P.S. Non censuratemi in quando ciò che scrivo è opinabile ma non offende nessuno... :)
    fabiofirestorm -
  • 230. gdn1963

    C.V.D. = Come volevasi dimostrare (te l'ho spiegato altrimenti...), non sei all'altezza di argomentare di motociclismo e ti sfoghi col tuo livore, la polemica, le offese. Insomma qui ci vuoi stare per forza e usi quello che hai ha disposizione (poco).

    piega996 -
  • 231. SI in effetti

    ad alcuni di voi consiglio di praticare qualche sport agonistico.
    Per imparare prima del motoclismo, la sportività.
    Vedrete , che così capirete che c'è gente che si fa del gran mazzo anche quando arriva ultimo o non è proprio un talento naturale.
    piega996 -
  • 232. Ancora !!

    Sinceramente non comprendo perchè devi polemizzare con me.
    Ma evidentemente non hai altro da fare.
    Va beh, non risponderò più alle tue acute osservazioni, sei troppo in gamba per me.

    xflasch gordon
    Penso che mi hai frainteso.
    Non sono contro Rossi; affatto.
    Come ho già scritto altre volte, lo reputo un grande pilota; un grande (e fortunato pilota).
    Che ha scelto una moto, la Ducati che umilmente ritengo un bidone (mia opinione).
    Perchè la ritengo un bidone ? Perchè NESSUN pilota a parte Stoner è riuscito a guidarla bene.
    Per fugare ogni dubbio, critico solo la Ducati Moto GP, mentre apprezzo la SBK, le cui gare seguo regolarmente (da qualche annetto, visto che non sono un giovanotto).
    Per quanto riguarda il Rossi uomo, lo disistimo al massimo; non ritengo sia un buon esempio di cittadino e di sportivo per tutti i motivi che altri hanno già scritto prima di me.
    Non penso di avere offeso nessuno (a parte forse il solito....ma non me ne curo).
    Un saluto a tutti i veri sportivi.
    Ciao
    gdn1963 -
  • 233. fabiofirestorm

    dimostri sempre di pensarla a senso unico e di saperne poco. ROSSi ha appoggi mediatici è vero , ma anche Agostini per quanto scarsi erano i media , li aveva. TOMBA (un fenomeno li aveva), Schumacher con FErrari anche.
    Bene, nonostante BIAGGI non avesse nome all'altezza dei citati, anche lui li aveva e fu pompato mediaticamete da RAI1, 2, 3 e tutti gli amici che aveva nello spettacolo che anche quando era sottotono lo facevano passare in TV e ne godette parecchia fisibilità per gli sponsor, che se non era per quello sarebbe uscito molto prima dalla motoGP.
    Molti giornalisti romani, parecchi di questi che non sapevano nemmeno cos'era una motocicletta, proprio quelli furono a pompare le storie che molti anti per partito preso ripetono qui come un disco rotto. Biaggi ebbe la stessa pompa mediatica pur non meritandola.
    piega996 -
  • 234. hahaha Piega!

    Sei fantastico! La mia sportività è in quelle ed in altre righe mentre sentire parlare a te di sportività equivale a sentire parlare Cicciolina di castità! Un pò di dignità ci vuole..
    Viva i motociclisti...Veri ;)
    fabiofirestorm -
  • 235. scusate ma...

    da umile meccanico di campagna non sapevo fossi in un forum di "tuttologi" quindi chiedo scusa per la mia incompetenza e ignoranza di fronte a tanto sapere.
    GDN mi conforta il fatto che ci sia anche tu.
    Comunque ripeto che ho parlato delle vicende fiscali di Rossi perchè è un articolo su di lui e ne parlo proprio perchè a me piaceva davvero tanto da avere molti dei suoi caschi e per questo mi ha deluso.
    Per rispondere a Gordon direi che l'evasione è assai attuale ora.
    paolo.pavarini -
  • 236. 221 flash gordon ...

    ... non ho capito se dici sul serio.

    Davvero vorresti paragonare un evidente comportamento illecito (tra l’altro sanzionato per diversi milioni di euro) dovuto a falsa denuncia di residenza, allo scopo di evadre le tasse, alla scelta di VIVERE in un altro stato (fino a prova contraria invece, scelta lecitissima).
    Nel voler proteggere Rossi a tutti costi, mi pare si stia andando fin troppo oltre …. o no?!
    MAT209 -
  • 237. @harvey

    e meno male che ci sei tu pronto a sostituire rossi..............
    ma vai a lavorare....................
    forza vale,non badare a ste' sangutte(sanguisuga)che vivono sulle spalle altrui,pensa solo che se non ci fossi tu su chi si sfogherrebbero...........???te lo dico io:
    sempre con un altro migliore di loro........vivono di questo,sono senza personalita',lo sanno e sfogano i loro fallimenti sui vincenti
    FORZA VALE;-)
    duca53 -
  • 238. Cari amici motociclisti

    Volevo condividere con voi alcune mie osservazioni sugli appassionati di motociclismo.

    In italia ne esistono 3 categorie :

    1) I fan di Valentino Rossi
    Questa categoria di tifosi, (che generalmente ha iniziato a seguire le gare di moto con l’avvento di Rossi), hanno una vera adorazione nei confronti del loro beniamino.
    Ne seguono tutte le gesta, sia sportive che personali, che approvano incondizionatamente.
    Lo ritengono il più grande di tutti i tempi; non accettano critiche di nessun genere nei confronti suoi, riescono a trovare argomentazioni di ogni genere per giustificare eventuali errori e/o prestazioni negative.
    Quando proprio sono in mancanza di giustificazioni, si trincerano dietro la frase mitica “Rossi ha vinto 9 mondiali”.
    Frase che (secondo loro) dovrebbe mettere a tacere tutti.
    Sono così adoranti nei confronti di Rossi che probabilmente accetterebbero anche un rapporto omosessuale se il loro beniamino glielo chiedesse.

    2) Quelli che odiano Rossi
    Questi sono l’alter ego della precedente categoria.
    Qualunque cosa Rossi faccia, sbaglia.
    I 9 mondiali sono regalati e/o vinti per vari e fantasiosi motivi (gomme, elettronica, scorrettezze, lo spirito santo, ecc., ecc.)
    Adorano Stoner perché gliele ha suonate di santa ragione; se gliele suonerà Lorenzo, adoreranno lui.
    Queste due categorie passano il tempo a scrivere post per cercare di convincersi reciprocamente di avere ragione, fino a mandarsi al diavolo.

    3) La terza categoria è rappresentata da coloro a cui piacciono le gare motociclistiche che seguono tranquillamente, apprezzando la tecnica e la correttezza dei piloti, magari togliendo l’audio per non sentire certe sciocchezze dei telecronisti, non saltano sui divani, ritengono che un buon sportivo non debba diventare un eroe nella vita civile.
    Magari apprezzano Rossi pilota, e lo detestano come cittadino.
    Rispettano le idee degli altri anche se non le condividono.

    Questi naturalmente sono oggetto di critica dalle altre due categorie che li contestano con vari “insulti”, i più gettonati dei quali sono “ignoranti, antisportivi, livorosi ” e altri ancora, a seconda che in quel momento stiano facendo una critica o un complimento a Rossi.

    Sono conscio che questo post mi causerà le critiche del 90% dei presenti, ma ragazzi ho scritto solo il mio punto di vista educatamente e con un pizzico di ironia.
    Volemose bene dai.
    Un ciao a tutti
    gdn1963 -
  • 239. c'è

    una 4à categoria, quella delle persone che non capiscono nulla di motociclismo.
    Ma questa non è una colpa.
    Magari non è la loro estrazione familiare, non è il loro mestiere oppure mai si sono baloccati con gingilli da corsa e seguito da dentro questo sport.
    LA colpa è che ne vogliono parlare , e ne vogliono parlare con la stessa sapienza di chi ha esperienza.
    piega996 -
  • 240. gdn

    ....per me e' sufficiente seguire le gare...ma a tutto tondo..immergersi nella tecnica e nelle dinamiche di gara ascoltando piu' il Reggiani pilota che meno il Meda giornalista.....
    Verificare tempi e passo gara ..avendo rispetto di tutti i piloti wild card incluse....
    Scindere il Pilota in due ...Parlo di Rossi...Chi e' stato e cosa e come ha vinto...e avere un idea chiara e limpida del PILOTA professionista...quando si parla di gare..
    Poi l'altra parte del Pilota...mi interessa poco ..cioe' la vita privata e' privata..si certo e' un personaggio pubblico..ma non e' colpa sua se e' Valentino Rossi.....e' un Uomo strafamoso al centro del mondo..
    e quando succedono le vicende di cui dibatti...e' stato crocefisso da tutti me compreso...percheì' e' vero da fastidio...e come laureato in comnicazione mi aspettavo di piu'...da qui si evince che la laurea te la devi meritare e sudare all'uniersita'...e non regalarla.(pensiero mio personalissimo)....in quella vicenda credo pero' che Rossi...si sia anche tanto fidato dei propri collaboratori....quando sei strafamoso hai bisogno di un manageer che ti gestisce in toto il patrimonio.
    concludo...Valentino ai miei occhi umanamente e' un ragazzo come tutti Noi....il suo valore aggiunto ,sportivamente perlando , e' che e' un Grandissimo campione....e qui nessuno puo' dire nulla..poi le critiche le si puo' fare certo...
    Lamps.

    MA io Valentino lo apprezz
    linusdromico -
  • 241. Caro amico

    io la 4° categoria la associo alla prima.
    Pace amico con esperienza, pace
    gdn1963 -
  • 242. gdn1963

    a parte fare il rugantino della situazione, come sei capitato qui?
    piega996 -
  • 243. gdn1963

    No, hai scritto un buon post ma hai dimenticato 1 categoria importante e fondamentale quelli che qualcosa di motociclismo capiscono e adorano Rossi o Stoner o Lorenzo ecc...!
    "Adorare" un pilota non significa non apprezzarne altri, significa preferirne 1.
    Non apprezzare un pilota come Rossi però, per me che sono fan, è da incompetenti...!
    Nei commenti dei fan di Vale difficilmente trovo frasi che giudicano gli avversari (del peso di Stoner o Lorenzo) "finiti" "bluff" "raccomandati" "scorretti" ecc. cosa che trovo spesso negli anti e che dimostrano una grande ignoranza. Trovo fatti (condivisibili o meno ) contestati ad altri piloti. Non apprezzamenti di persone che non sanno nemmeno come salire su una sella (e si capisce chiaramente dai loro commenti).
    Ci saranno anche persone che si sono appassionati al motociclismo solo con l'avvento Rossi ma almeno non sparano caxxate a raffica.
    Comunque il tuo post è bello.
    ciao
    pacco999 -
  • 244. al filosofo gnd,o gdn,non mi va

    nemmeno di andare a rileggere come si chiama precisamente.......
    la prima boiata che hai scritto e'stata quella di formare delle categorie.non c'e'cosa piu'odiosa delle generalizzazioni e da quello che scrivi si vede che sei uno che dice bla,bla,bla e alla fine non dice niente,quando scrivi io leggo il nulla piu'assoluto in cio'che dici...........
    i fan di rossi sono quelli che hanno cominciato a guardare le gare da quando c'e' rossi etc,etc...................cosa?
    come disse TOTO'al cuoco in "miseria e nobilta'"quando il cuoco voleva perforza dire una cosa,che era meglio se non diceva e che insisteva per poter dire...............:
    LO VEDI CHE ERA MEGLIO CHE STAVI ZITTO..............
    un consiglio a volte e'meglio non parlare,che parlare e dire una cavolata ti consiglio di fare tesoro di cio'che ti ho scritto;-)
    duca53 -
  • 245. Amici motociclisti

    242 piega996
    veramente è un bel po che leggo i forum di questo sito.....
    Non so cosa vuoi intendere con quella affermazione (Rugantino...) , ma temo non sia cortese vero ?
    Ma spiegami, se vuoi; perchè da un po mi attacchi ?
    Ti ho mai mancato di rispetto ?
    Se l'ho fatto, credimi, non era certo intenzionale.
    Non ti conosco neanche !
    Magari se ci conoscessimo potremmo anche essere amici.
    Tra l'altro su alcune cose che hai scritto nei tuoi innumerevoli interventi sparsi per vari forum, sono anche d'accordo.
    Mah !
    Vuoi sotterrare l'ascia di guerra, con me ?


    243 Pacco999
    La tua categoria per me è la terza del mio precedente post.
    Grazie di avere apprezzato il mio post.
    Mi sembra che hai colto correttamente il tono.
    Era per sdrammatizzare un po.
    Non prendiamoci troppo seriamente, dai.


    244 duca53
    Tu invece contrariamente a pacco999 non hai colto il senso allegro e canzonatorio del mio post.
    Temo di capire il perchè dal tono del tuo post.
    Tra l'altro non vedo cosa c'è da incavolarsi tanto.
    Comunque ti ringrazio lo stesso; cercherò di fare tesoro del tuo consiglio.

    Ciao
    gdn1963 -
  • 246. A gdn1963, pavarini e MAT209

    Forse sono stato frainteso anch’io, riepilogando: io non sono d’accordo che Rossi abbia evaso le tasse, (ci mancherebbe altro!) non sono d’accordo che pur di infangare un campione che ha vinto tanto per tanti anni, in tutte le categorie e con 3 marche diverse, ci si attacchi alle tasse evase in un forum prettamente motociclistico, lasciamo che sia l’ufficio delle entrate a svolgere questo lavoro, che pare che ci riesca molto bene.
    Noto in ogni caso, che la maggior parte degli antirossi, non voglia prendere in considerazione le reali difficoltà che Rossi stia trovando nell’adattarsi ad una moto completamente nuova, tutta da scoprire e assemblata qualche giorno prima dei test, pretendendo già dal primo test (rovinati dalla pioggia) prestazioni ad alto livello, mentre sia Honda che Yamaha girano da 1 anno con i loro tester.
    Preziosi è dall’inizio che dice che questa non è la moto definitiva e che stanno provando tanti “pezzi” per la moto finale, che sembra la presentino a 2/3 gara dall’inizio campionato.
    Diamogli il tempo che occorre per un efficace sviluppo, e poi tiriamo le nostre conclusioni, ricordiamoci anche per Ducati è il primo vero telaio e che le Honda e Yamaha usano da 30 anni e che possono sfornarne 1 al mese senza difficoltà finanziarie.

    Un saluto e senza rancore.
    flasch gordon -
  • 247. piega

    "Credevo fossi un motociclista..."

    cioe fammi capire "denigra rossi e quindi non è un motociclista?
    ma fammi il piacere và
    Fede200949 -
  • 248. Fede non hai

    capito nulla.
    piega996 -
  • 249. NOn si denigra

    nessun motociclista, caso mai si critica, può non piacere lo stile di guida ,l'appreoccio alla gara .
    MA non si sparla di cose private di un pilota e a questo punto nemmeno di un uomo.

    Non ho mai sentito Un motociclista , anche se non preferisce Stoner o lo critica (sempre tecnicamente e sportivamente), che Stoner c'ha la moglie poco di buono. Sono bassezze di tifosi che devono abbattere il nemico con la tastiera. E a questo punto dico per Fortuna Rossi non è sposato perchè gente come te Fede200949 già avrebbe preso la palla al balzo e l'avrebbe offeso. Ti ho indicato perchè tu commenti da ultras ne fai spesso e fuori dalle norme del rispetto
    piega996 -
  • 250. FEDE

    Guarda sinceramente io non ho ancora capito come fare per essere motociclista.
    Non ho capito se si debba contare il numero di moto che si posseggono o tutte quelle possedute.Non ho capito se si debba andare con la moto sotto l'acqua o sotto il sole.Inserisco la variabile del numero di caschi posseduti , forse incide anche quella, o forse se sbavi per Rossi lo sei automaticamente.
    Io non capisco, da uomo comune di campagna non capisco come essere un motociclista.
    paolo.pavarini -
  • 251. 246 flasch gordon

    parto dalla fine e contraccambio il saluto, senza rancore e ci mancherebbe.
    Stiamo chiacchierando amichevolmente :-)
    Quando qualcuno prima di me citava le tasse di Rossi, intendeva, come intendo io, di non mitizzare il Rossi come uomo, perchè non se lo merita (almeno per me).
    Nei miei precedenti post ad esempio il 232 esprimo il mio punto di vista.
    Sicuramente bisogna dare a Rossi i suoi meriti.
    Ciao
    gdn1963 -
  • 252. gdn1963

    no è perchè io in parte rientro nella prima categoria:
    Seguo le gesta sportive e non .
    Lo ritengo indubbiamente il più grande di tutti i tempi;
    accetto le critiche REALI (non certo Laguna) non cerco giustificazioni ai pochi errori (vedi Jerez)
    le prestazioni negative le accetto e basta.
    Dei 9 titoli: ben vengano ma non sono solo quelli che mi fanno valutare Rossi.
    Ecco invece sul rapporto omossessuale pur essendo fan sfegatato... preferisco mantenere le mie virtù.....e diventare Stoneriano...!
    quoto invece al 100% l'azzeramento del volume anche se, pur di sentire il suono dei motori, mi sorbisco anche la telecronaca.
    Quindi un miscuglio tra la 1 e la 3.... ecco perché ho puntualizzato….
    pacco999 -
  • 253. e per foruna

    che Rossi non e' sposato altrimenti ...chissa'..quante jene dicevano a quella povera donna..!! ...gia' si sfotte Rossi per il presunto fantomatico rapporto con Uccio....vabbe' fino a che si scherza su ste cazzate ci sta'....
    ma la storia del fisco.....basta...sembra che dobbiate trovare un capro epiatorio.....

    linusdromico -
  • 254. Ehila, caro Paolo.Pavarini

    sai che la penso come te anche stavolta ?
    Aggiungo anche la seguente considerazione; il mercoledì sera gioco a calcio con gli amici.
    Forse che questo mi da maggiore autorevolezza a commentare il campionato di calcio rispetto a chi non gioca ?
    Non credo !
    Allora mi chiedo; come mai chi fa due giri in pista crede di esprimere opinioni più intelligenti di chi invece si fa un giro la domenica in autostrada ?
    E inoltre "consiglia" anche agli altri di stare zitto !
    Ma tant'è, in Italia siamo tutti Commissari Tecnici e anche esperti di moto.
    Ciao
    gdn1963 -
  • 255. Paolo pavarini

    ti piace fare un misto di pianto polemico.
    Vai a leggerti l'articolo di Cereghini in proposito e ti fai un'idea.
    Di certo chi ha di questi livori non sa che cosa è lo sport in genere.
    Se fossi giovane li invidierei tutti da De puniet a Stoner.
    Invece i vostri sono sputi sull'uomo (che non conoscete) e sullo sportivo, che sono sicuro da questo punto di vista qualcosa di più di un Pavarini, un Giulio un Fede e tanti altri che vanno fuori dalle righe, l'ha fatto. Credo che ognuno di noi dovrebbe fare attenzione a quello che fa un campione e cosa lo muove e se ha ambizioni in qualsiasi campo ammirarli e perchè no imitarli per quanto possibile. Certo se è un USURPATORE non va' imitato. MA su i giornali del mondo che ROSSI è un USURPATORE non l'ho mai letto l'ho solo letto nei forum, dove scrivono dei castrati e degli incomopetenti e dei signor NESSUNO.
    piega996 -
  • 256. Caro Pavarini

    è inutile insistere.
    O la pensi come loro, o sei un livoroso, castrato e incompetente signor NESSUNO.
    Fattene una ragione (e taci)
    Ciao :-)
    gdn1963 -
  • 257. e oltre alle magre figure

    per quello che scrivete, ora siamo al cabaret, non capisco chi è la spalla...
    piega996 -
  • 258. Ma si hai ragione tu...Piega

    Allora....aveva vinto 4 mondiali di seguito e rischiò di vincere il primo anno in 500....allora andava forte...ma poi a prescindere da questo anche se uno attaccasse un Capirossi un Dovizioso ecc., che sono dei professionisti che corrono da molto tempo, l'etica Giornalista imporrebbe di richiamare al rispetto il ragazzino anche se il papà ha corso insieme a te molti anni prima...Il mio appunto per il quale ho sempre detto di non simpatizzare per Rossi è solo questo....poi è stato uno bravissimo in pista non l'ho mai negato. Oggi non è così ci sono almeno 2 piloti più forti....ma allo stesso tempo lui esige rispetto per quello che ha fatto (lui non sà niente si me...) ma lui non la mai fatto! Quando il Campione non vince deve prevalere la parte umana... e in questo lui non è abituato
    fabiofirestorm -
  • 259. Pavarini - commento 250

    Grandissimo!!! sto ancora ridendo per il commento.
    Effettivamente non si riesce bene a capire quali siano i requisiti per essere motociclista, ma non penso che il numero di moto sia requisito fondamentale.. :-)

    la cosa evidente è che + difficoltà ha Rossi e + meriti vanno riconosciuti a Stoner...


    ciccio815206 -
  • 260. gdn1963 /Pavarini

    ahahha .....scusate avolte leggendovi mi viene da ridere ma in senso ironico veramente..io vi consiglio di continuare a scrivere perche' e' giusto che ognuno esprima la propria personale opinione ed esperienza.
    Non voglio mettermi in mezzo alla diatriba ....anzi..pero' permettetemi di dire che penso che chi ha esperienza di Pista ...ha una sensibilita' maggiore rispetto al "pilota" della Domenica..
    GDN facevi l'esempio del calcetto....certo..poi tutti possono parlare di Sport....senza a volte cadere nel banale .
    un esempio? Ibraimovich.. (non seguo il calcio) grande Atleta..capace di risolverrele le partite.....ma poi fuori dal campo lo prenderei a ceffoni quanto se la tira e cafonate da calciatore.
    Ma come Atleta niente da dire anzi...!!
    ROSSI...grandissimo campione e come personaggio pubblico ...non ha mai dimostrato di essere sgradito..anzi....in fine penso che dopo le sue vicende puo' piacere o meno...pero' teniamo distinte le cose..
    io ho un mio parere personale e lo tengo per me..
    Nel forum parlo di rossi Pilota ...e a volte durante il campionato l'ho anche criticato...ma sempre sportivamente parlando.
    Ciao
    linusdromico -
  • 261. Piega...Ma leggetele le informazioni...

    Il 3 agosto 2007 l’Ufficio di Pesaro dell’Agenzia delle Entrate contesta a Rossi compensi non dichiarati per 58.950.311 euro, relativi al periodo 2000-2004.
    È su wikipedia!Prima dei titoli mondiali vinti!è il terzo articolo della pagina.
    Io saró anche castrato ma vista la cifra lui è un bel usurpatore!Ed è un appellativo gentile credimi.
    E nessuno mi ha risposto,come faccio a diventare motociclista?
    Datemi dei dati di confronto,cioè almeno numero di moto da avere e giri in pista.
    Così mi attrezzo poi parlo.
    paolo.pavarini -
  • 262. pavarini

    continui...lascia perdere vai a seguire un altro sport. Perchè lì è pieno di evasori.

    IN parole povere parla di MOTO, PILOTI, TECNICA e MOTOCICLETTE.

    SE vuoi fare , GIUSTAMENTE , la lotta contro gli evasori, falla in altro ambito.

    Anche io sono contro gli evasori, sia ben chiaro.

    Per me hai chiuso, non mi hai risposto se sei un infante o una persona matura.
    piega996 -
  • 263. Sarà

    difficile che diventi motociclista, dovresti cambiare Testa, non motociclette.
    PAvarini io la chiudo qui, anche perchè rompiamo le scatole agli altri.
    Qualsiasi cosa tu scriva io non ti risponderò, così stai tranquillo e continui a credere di essere un motociclista.
    piega996 -
  • 264. pavarini

    dici davvero? il 3 agosto 2007? Evasore fiscale?

    Problemi col fisco...e io che credevo....dovrò informarmi meglio.
    piega996 -
  • 265. Gnd e Pavarini

    Guardate che QUELLI fanno apposta per farvi accanire.......ti incattiviscono, prendete per buon consiglio Linusdromico di non andare sul personale, anche se ti ci portano. Vi consiglio di parlare dell' aspetto sportivo che basta quello per zittirli, io ho dico che Stoner è piu' veloce, il BEN PENSATE mi ha detto che io non so giudicare un pilota veloce...............io gli ho risposto che il piloto piu' veloce è quello che finisce le gare prima degli altri........il BENPENSANTE E' STATO AZZITTITO.................almeno per un po'.Ciao parliamo di sport dai cxxxxo.
    Andrea.Turconi -
  • 266. paolo..

    nessuno dice che non abbia sottratto soldi allo Stato!
    si diceva però che l'ha fatto pure Loris (e in dieci anni!)....

    per diventare motocilista:
    - 18 moto di cui almeno sempre 3 nel box;
    - 12 caschi di cui almeno 3 titolati;
    - 6 paia di guanti consumati sull'asfalto e almeno 12 posseduti;
    - 4 paia di stivali racing di cui due massacrati da cadute e due consumati "di mestiere" e almeno altri 8 paia posseduti;
    - 6 tute;
    - una media di 800 giri di circuito ad anno e 15 mila km di strada sulle spalle.

    su per giù ci dovremmo essere,
    ah no,
    la patente.
    ma per alcuni
    si può fare un'eccezione
    basta, infatti,

    UNA TASTIERA!
    altri tempi -
  • 267. x andrea.turconi

    hai ragione da vendere.
    Comunque ci vuole ben altro per farmi incattivire, che i due o tre soliti noti.....sig. sotutto
    Passo e chiudo
    Ciao
    :-)
    gdn1963 -
  • 268. Turconi

    il Benpensate ti ha risposto fino all'ultimo...chiarendo che il più veloce non è quello che vedi tu in TV che taglia il traguardo, o che fa' il tempo sul giro...
    Il pilota veloce è pilota che scorre ed è una qualità intrinseca.
    Di piloti più veloci di Stoner ce n'è ancora un paio prima.
    Turconi , tu sei un altro che dovresti aprire le orecchie per imparare
    piega996 -
  • 269. Altri tempi

    non ti ho mai letto così seccato....:-)
    piega996 -
  • 270. Altri tempi

    Io purtroppo ho solo 10 moto in garage...Non arrivo a18 e ho solo 3 tute e 3 caschi.
    Mi toccherà starmene zitto.
    Per Piega ascolta Andrea Turconi che ha ragione!
    Se fossi un pesce gatto andrei a pesca con la padella!
    Così si dice in emilia!
    paolo.pavarini -
  • 271. x 266 altri tempi

    porca miseria, mi hai battuto.
    Ho una media di soli 14900 km di strada.
    Però il mio papà è più forte del tuo !
    gdn1963 -
  • 272. @Altri tempi....

    L'ultimo dato non mi torna:

    800 giri anno.... sono 16 giri circa in ogni weekend.

    Posso dire allora che visto che su questo forum possono parlare (secondo alcuni) solo i motociclisti i post si ridurrebbero parecchio.

    Ovviamente si fa per ridere ;-)

    P.S.
    Io a questo non mi considero motociclista, che povero illuso sono ;-)

    dampyr7289 -
  • 273. Pavarini, Giulio, gdn, etc.... Antitifosi in gener

    un concetto di base: Voi scrivete, sempre, nonostante sosteniate di tifare Stoner, agli articoli che riguardano Rossi e le difficoltá di Rossi con la Ducati. Che guidiate o meno una moto, di motociclismo non capite niente, perché di sport non ne capite niente. Siete come i tifosi di calcio che dicono, parlando della squadra del cuore "abbiamo vinto, abbiamo giorcato bene..." - Abbiamo ??? Avete per anni sofferto il dominio di Valentino Rossi ed ora ritenete che sia arrivato il momento di attaccare il NEMICO, attaccare Valentino Rossi che al momento é debole. Per "vendicarvi". Se foste sportivi, la superioritá attuale del Vs. presunto beniamino dovrebbe gratificarVi completamente. Non é cosí, perché quello che scrivete qui nasce dalla negativitá della vs. frustrazione e non dalla presunta stima per il vs. "idolo". Per questo usate il vs .tempo a scrivere contro Rossi anziché a favore di Stoner o chi altro. Attenti peró, non confondete il web con la realtá, lá fuori non basta dire o scrivere di saper volare per farlo...
    Mirco663440 -
  • 274. Altri tempi

    Si nel motore a V4 i 2 cilindri nascosti si scaldano di piu' di quelli "davanti", però i diversi gradi di inclinazione dei cilindri influiscono sul comportamento del motore, nel senso di distribuzione della coppia vorrei sapere se è corretto dire che bicilindrico testa stretta (L da 85°) entra in coppia piu' in alto di un L da 90°, ho difficoltà a spiegarlo ma per me è così.............Il discorso riferito alla tradizione era piu' una critica a Rossi a voler stravolgere un mezzo che l' anno prima qualche podio lo faceva, con la paura di fare confusione e basta, e di fatto chi piu' e chi meno, è di questo che stiamo parlando, della confusione di sentirsi dire un giorno che va bene e l' altro che è un disastro.Io ti dico che ero contento da Ducatista che venisse Rossi ma adesso vorrei non fosse mai successo.
    Andrea.Turconi -
  • 275. Mirco663440

    C'è una mia nota simile pubblicata su Motosprint di pochi mesi fa.... che dice la stessa cosa, e per fortuna che altri lettori (cioè gente che spende 2.5 € per informarsi e non si basano solo sul gratuito web) mi hanno dato anche ragione.
    Ora poi verrà fuori che Ms è di parte come Zamagni, che Rossi fa vendere di più e chissà cosa.
    La sostanza è che dopo un campionato in cui Stoner ha avuto un anno di grazia; ha dominato, ha vinto il mondiale il giorno del suo compleanno ( o ha vinto a phillip island non ricordo) diventa papà molti cosa continuano a dire? " E si Stoner è fenomeno interplanetario ha battuto Rossi che lo ha battuto solo perchè a Laguna è stato scorretto e perchè aveva le gomme e perchè la ducati prima era un cancello ma ora è un missile che Rossi non sa guidare ecc.ecc.ecc". Cose trite e ritrite e soprattutto assurde. Dimenticando peraltro che ogni campionato ha un solo vincitore, gli altri... perdono.
    pacco999 -
  • 276. Io ti dico Altri Tempi

    che come 1° moto avevo un Guzzi V10 Centauro Sport , 2 cil. a V di 90° moto scorbutica pensante cattiva ecc...una bella palestra, nel cambiarla, dopo 5 anni, per qualcosa di più dinamico mi sono informato, a me piace il 2 cilindri, il migliore era il Corsaro 1200 con 2 cilindri a V di 87°, scelta fatta perchè aveva un motore che era una bomba, metto a V perchè i cilindri sono ruotati in dietro ed un motore ultra compatto, naturalmente super quadro (107*66mm), adesso va di moda, scelta dettata dalla consapevolezza di cosa andavo in contro con grande entusiasmo e le aspettative sono state piu' che soddisfatte , dico ma Vale sapeva che passava da 4 cilindri in linea a un L 4 ?, o forse era un po' troppo presuntuoso "Se ho sistemato la Yamaha vuoi che non ti raddrizzo la Ducati" o ha sottovalutato il valore di Stoner, risultato "CONFUSIONE" mi permetto di criticarlo in base al mio grado di motociclista, basso, ma sono pur sempre un motociclista, e pure i rossisti in fondo in fondo concorderanno dai cxxxo. Ciao
    Andrea.Turconi -
  • 277. pacco999

    ormai Motosprint lo compro pochissimo perché sono poco in Italia. Ma sonod´accordo con ció che dici. A proposito, venite in Germania e chiedete cosa pensano di Valentino Rossi... Cosa ? ah, ok, anche in Germania centinaia di migliaia di motociclisti tutti beoni, stupidi, di parte, che osannano Valentino Rossi perché non capiscono niente. Tra l´altro, qui non c´é la "cricca di Italia1", non c´é Meda, Reggiani, a commentare i Gp. Si, ci sono commentatori tedeschi, che parlano e commentano e soprattutto hanno commentato le gare degli ultimi 10 anni come le commentano in Italia, in Spagna, in Inghilterra, in tutto il mondo praticamente, cioé osannando prima Rossi, per anni, poi Lorenzo, poi Stoner (in ordine temporale, per chi non avesse capito...). Lo giá scritto in un altro post ed ora ribadisco molto brevemente. Chi nega, ad esempio, che Federer non sia il piú grande tennista di tutti i tempi, anche nel caso non vincesse piú nulla in futuro, non capisce niente di sport e della sportivitá in genere. Al pari é con Valentino Rossi.
    Mirco663440 -
  • 278. 275 Mirco663440

    Mirco, Mirco, calmati ti prego, che ti viene un coccolone !
    Dove hai letto che sono tifoso di Stoner e che odio Valentino.
    Pregasi rileggere i miei post. n. 159 - 166 - 232 - 251.
    Se li avevi già letti, temo non li hai capiti.
    Se non li avevi letti, beh, prima di scrivere.......
    E' incredibile come ci si incazza e si accusa altri, senza neanche aver letto cosa hanno detto.
    E poi ci si autonomina sportivi DOC.
    Unici veri depositari del Verbo.
    E non preoccuparti per me; il web non lo confondo con la realtà. IO !
    Ciao
    gdn1963 -
  • 279. piega...

    :-)
    è che quando leggo certe cose ......
    un post parte con :
    quello è un evasore e non lo sopporto. mentre per me un altro è un campione...
    ma se poi ti si dice che pure quello è stato evasore...dovrebbe finire lì.....
    l'incoerenza per avere ragione a tutti i costi mi urta.....
    fermo restando che ammiro entrambi i piloti e che sul piano fiscale hanno RUBATO ENTRAMBI A NOI, non mi trova d'accordo l'idea che uno ha rubato ed è un ladro, mentre l'altro ha rubato ed è un grande....
    mi riferisco a valentino e loris, se non fosse chiaro

    poi magari se gli chiedi chi è il miglior calciatore della storia,
    con tutta tranquillità ti rispondono Maradona...cioè un drogato cronico, che ha commesso illeciti, e scopa con la prima che gli capita sotto!


    di fatto non si riesce più a parlare di sport e di tecnica ma di pettegolezzi, va bene 1 o 2 post, ma poi si dovrebbe tornare in linea se no non c'è dialogo costruttivo
    altri tempi -
  • 280. Ma io...

    Se fossi in voi scriverei alla redazione di italia 1 ,oppure andrei a fare il team manager o meglio ancora il pilota!
    Si perchè qui c'è gente che "altro che Agostini" esperti tali da essere leggende!
    Prendete una bici e pedalate va lá.
    paolo.pavarini -
  • 281. Andrea.

    scusa, ma il testastretta non è il grado di inclinazione dei cilindri... e la V non (credo) incide sulla coppia, forse al limite sul modo di scaricare a terra la coppia (ma nel senso di vibrazione e moto ondulatorio)... decidendo l'ordine di accensione nei cilindri.
    per Valentino:
    1- non aveva altra scelta oltre a Ducati;
    2-probabilemnte c'è stata una sottovalutazione del problema ducati/guida motore a V, ma non è che valentino non abbia mai portato motori a V (nsr e rcv....) solo che ducati è ducati....moolto più dura!;
    3-ha anche sottovalutato Stoner nel senso che in pochi potevano prevedere quella maturazione!
    infatti Suppo è stato l'unico ad averla letta nella chiave giusta, tant'è che è uno dei pochi che sostiene che Stoner non ha buttato gli anni in ducati e che il ragazzo ricorderà la ducati per avergli fatto vincere un campionato (ricordi l'articolo?) e non per avergli fatto perdere degli anni.....

    per la questione moto...dal mio punto di vista Guzzi e Morini in comune hanno solo il numero dei cilindi.....la relazione che hai fatto te io non me la sarei neanche sognata, cmq è un passaggio formativo, quindi va bene!
    a mio avviso l'importante è non cambiare mai per un mezzo uguale!
    altri tempi -
  • 282. gdn

    ci mancherebbe addirittura rileggerli i Tuoi post... basta una volta. É un fatto: i Tuoi posts sono la conferma di quello che scrivo, Tu ed altri scrivete qui per cercare di togliere a Valentino. Non ho scritto che Tu od altri odiate Valentino. Sei Tu che usi la parola odio nel Tuo ultimo post 278... Comunque, continua a scrivere come scrivi, avrai almeno la sensazione di "praticare" uno sport e di imparare la sportivitá.
    Mirco663440 -
  • 283. Poi secondo me

    Nessuno ha un vero e proprio "odio" nei confronti di Vale, anzi quelli , come me, che adesso lo criticano sono quelli che hanno anche gioito delle sue vittorie, ma dover sempre essere ossequiosi nei suoi confronti non fa bene a lui e a voi stessi.
    Le critiche, mettere in discussione chiunque secondo me è un bene, in Italia siamo troppo timorosi e/o leccapiedi per dire come la pensiamo, si certo si fa un po' la figura degli irriverenti ma se dici una cosa intelligente fai del bene di piu' che un complimento o incitamento fatto tanto per fare, se Vale è intelligente, e lo è senza dubbio, e leggesse questo forum, fidativi che darebbe piu' attenzione alle critiche costruttive che al "Grande Vale non ti preoccupare, dai che cela fai.........."
    Andrea.Turconi -
  • 284. Pensieri sparsi

    282 - x Mirco663440
    Mi sei simpatico. Dico davvero !
    I miei post non li hai neanche letti.
    Ciononostante insisti; per lo meno sei coerente.
    Ciao sportivone.

    280 - Paolo.Pavarini
    Sai anche io come te, mi chiedo come mai questi grandi espertoni perdono tempo a scrivere qui.
    Viste le (pseudo)capacità che qui magnificano, potrebbero senz'altro metterle in pratica.
    Chissà che non possa nascere il nuovo Rossi, o il nuovo ing. Fabio Taglioni,
    Eh si, quanto talento sprecato a scrivere qui con dei poveracci inetti e livorosi come noi, che si permettono di dire la loro invece che tacere ammirati da cotanta grandezza.

    La cosa più giusta di tutto questo forum è scritta nel post. 126.
    Andatevelo a leggere fenomeni !!!!!!
    Ciao
    gdn1963 -
  • 285. Altri Tempi

    Il cambiamento da Guzzi/Morini l' ho scritto per dire che sapevo il cambiamento di guida, in pratica due moto diverse, ma ne ero cosciente, tutto per enfatizzare il fatto che Vale forse aveva fatto un cambiamento simile, con le dovute proporzioni (io non sono un mostro come lui o Stoner ma neanche come Barbera.....forse), un po' sottovalutandolo..................Ora secondo me combattere sullo stesso piano con Honda non ce la si fa, devono trovare un qualcosa di originale oppure soccombere ma sempre con dignità e tirando fuori gli attributi...........

    Per dir la verità non è che sono un fenomeno al primo giro con il Morini siccome è piu' alto ma di tanto facendo le traiettorie che facevo col Guzzi ho tirato una spalla mostruosa a un muretto in Val Bembana che mi è scoppiatto il giubbotto e ho i segni ancora adesso.........oh si impara Ciao a tutti
    Andrea.Turconi -
  • 286. altri tempi

    ...mi aggancio al tuo .281 non parlo di perche' Valentino e' andato o quali siano i problemi di Rossi Ducati...di cui credo che solo gli addetti ai lavori lo sappiano...e ad oggi nemmeno loro probabilmente lo sanno..ma questo e' una mia personale opinione.
    Veniamo al discorso di Stoner...in MOLTISSIMI lo hanno sottovalutato..
    quante menzogne sui presunti problemi psicologici di Stoner...
    Anche io sono uno che la pensa come Suppo.....e da tempo sono stato echitettato PRO_STONER ...o Stoneriano...termini che francamente mi fanno ridere..
    Ma perche' non si puo' tranquillamente dire che Stoner in Ducati faceva da Telaio ,motore e pilota!....oggi si puo' dirlo!
    sono felice per Stoner che abbia vinto...si certo con una moto superiore..ma ha vinto su tutti anche su i suoi compagni di scquadra e su Lorenzo....Stoner sta ancora maturando...Day By Day...come pilota e chissa dove puo' ancora arrivare....Ducati per Stoner e' stata come l'Amerigo vespucci....per arrivare poi a strambare con Luna Rossa...Alinghi..con chi vuoi..
    linusdromico -
  • 287. linus

    Io non l'ho mai sottovalutato, l'ho giudicato però un pilota non completo, cioè quel pilota castigamatti come abbiamo visto indietro nella storia.
    Un altro fatto che si nota ora col senno di poi e i fatti è quello che a disegnare
    un pilota in quel modo cioè sottovalutato , abbia contribuito molto la politica DUCATI che chiaramente , più o meno sottobanco o ufficialmente , si creava un alibi dietro al pilota, cioè DUCATI buona e competitiva sempre Stoner pilota problematico e che non al sa fa' rendere. Ducati in questo gioco ha avuto vita facile con Stoner che non era affermato e col passato da rolling.
    Ora con ROSSI ci sta sgrugnando, difficile smontare i giudizi ele prestazioni di ROSSI. Certo ci sta' sgrugnando anche ROSSI, e se non accade qualcosa è forse anche la futura carriera per quegli anni che gli rimangono.
    piega996 -
  • 288. concludendo

    il succo era che DUCATI , team che sa mantenere molto segreti i suoi problemi tecnici, ha avuto gioco facile a far credere a una moltitudine di persone anche del settore, molto vicini alla pista e ai box. Che stoner fosse si un pilota forte ma non estremamente efficacie.
    D'altronde , io sono molto d'accordo con Suppo che la scuola di DUCATI su STONER sia statat utile.
    Pensate a un qualsiasi pilota che è costretto a fare risultati su una moto che non gira ed è faticosa, Che poi sale su un Giocattolo che decidi tu dove mettere le ruote. Per spiegarmi meglio è lo stesso effetto con risultati che ottenevamo noi 14 enni impiegati nel campionato cadetti 50cc di cross che ci facevano allenare durante la settimana con animali cross da 250cc..quando gareggiavamo la domenica con i 50 ci sembrava di andare in bicicletta
    piega996 -
  • 289. L' idea

    Che il telaio della Ducati fosse lo stesso Stoner fa pensare.......Ciao
    Andrea.Turconi -
  • 290. Piega./ Turconi

    Bene...sono contento che ti sei agganciato e che dibatti....
    ricordo il tuo post a risposta su Stoner ;-) ...incassai la tua opinione su di me e di cosa pensavo di Stoner...molto sportivamente..poiche' , anche se non sembra, vedo che rispetti , a modo tuo, il parere di tutti gli utenti.
    Detto questo..
    parlavi della politica Ducati...vabbe' non so' non aggiungo altro perche' non conosco gli ingranaggi del reparto corse Ducati e le dinamiche interne..al team..
    LA cosa che piu' mi interessa e che anche tu' vedo che convieni sulla "scuola" Ducati...facevo l'esempio da nave scuola a barca da regata.....MA..PERCHE?!?! perche' solo Stoner da Ducati ad un altra moto ha trovato vita "facile" mentre un Capirossi (che STIMO) in Suzuki ,motina che ha dimostrato di andare con Bautista.., ha fatto meno che in Ducati? e lo stesso Melandri con una moto ancora piu' facile La RCV san carlo non ha fatto faville...??
    Cioe' non mi spiego perche' Stoner abbia questa ennesima potenza in piu' rispetto a tutti i colleghi passati per Ducati.

    Turconi ; Probabiilmente si ! eh...era Stoner che faceva da Telaio alla moto e non viceversa!....
    Continuo a pensare ancora che sia cosi...

    linusdromico -
  • 291. Linus

    che Stoner era il telaio della desmo 16 lo ho detto da un post di Altri tempi, condivido anche il tuo discorso su i cambi di moto............. a volte ti va bene ma quando ti va male è un casino sembra quasi che si diventa incapaci da un giorno con l' altro, pero' uno veramente bravo come Vale doveva valutare meglio la situazione........forse.
    Vediamo come va Dovizioso.........
    Andrea.Turconi -
  • 292. Andrea.Turconi

    ah...e tu pensi che uno come Rossi non abbia valutato punto per punto?....vuoi dirmi che non sapeva che la D16 era nettamente diversa e inferiore della M1 ?.....
    secondo me lo sapeva bene eccome ...forse non si immaginava che la cosa fosse cosi' grave...ecco..dicamo cosi.
    Ha raccolto la Sfida e se ci riesce a vincere allora nessuno potra' piu nominarlo...invano...la strada e' tutta in salita ...servirebbe un Trial 250 a 2tempi per scollinare..!! che dici?
    linusdromico -
  • 293. Linus

    ti dico ero entusiasta che Rossi venisse in Ducati adesso proprio no e mi vien da pensare piu' al suo ingaggio che è stato il motivo principale della sua scelta mettendo in secondo piano le questioni tecniche, sfido comunque ognuno di noi a dire di no al dio soldo, comunque a pensare male si fa peccato ma a alla maggiore ci si azzecca, poi il regolamento in moto gp non favorisce le scelte coraggiose e chissà perchè la davanti ci sono quelli che hanno piu' soldi ma non doveva esserci un fareplay finanziario ???????? per abbassare i costi, ma chissà perche' sono le multinazionali super potenti come Honda e Bridgstone a vincere e a vendere di piu'. io se fossi in Ducati mi tirerei via dalla Motogp e ritornerei in SBK. La motogp ha poche moto in griglia e ancor meno case costruttrici. in SBK ci sono tutti...........Per non parlare della differenza tra gli ambienti..........

    Una visione ultra pessimistica e sono stra contento di essere smentito a Jerez ma secondo te?
    Andrea.Turconi -
  • 294. Ultimo anno Ducati in GP?

    Secondo voi potrebbe essere che questo sia l'ultimo anno per la Ducati in MotoGP???
    Io ho notato che la famosa nuova moto non c'è!!! A me la GP12 sembra sempre quella dell'anno scorso con quel mezzo telaio in Al...
    Potrebbe essere che la Ducati stia solo più bluffando e sia lei che Rossi sanno già di abbandonare a fine stagione... ovviamente ora bisogna tenere buoni gli sponsor e vendere moto nuove quindi... non si dice...
    Yamaha è senza un grande sponsor da un pò... Rossi potrebbe tornarci e portarsi dietro Marlboro... io in fondo lo spero, mi dispiace vedere un italiano e grande campione che sclera con una moto che non gli piace.

    Io guido Ducati da parecchi anni (ho appena preso un Monster 1100) e mi dispiace in ugual misura vedere la GP12 che perde nei confronti dell M1 e Rc212V e anche Valentino Rossi in crisi... mi dispiace proprio per l'Italia...
    Inoltre se posso permettermi dico che per me Rossi è un campione VERO, perche puoi avere la moto migliore, le gomme migliori ecc... ma se non hai il manico...
    AVIO -
  • 295. Il bello è...

    ...che poi mi si dice "scrivi cavolate"
    ..qui sembra di essere dalla de filippi!!
    Brandon Alan Lee -
  • 296. Paolo.Pavarini

    Una ricetta precisa per essere un motociclista non c'è ma...
    ...di sicuro sei un Motociclista se quando ne incroci altri per la strada porgi la "V" non vai in giro con bermuda e smanicata, non circoli col secondo casco dentro al gomito, non pensi che 1.000 euro siano troppi per proteggerti la vita quando circoli, lavi la moto spesso, controlli la catena, la pressione delle gomme, non fai fuorigiri e non sfrizioni nelle cambiate quando tiri le marce, non fai spari al semaforo, parli con gente che vedi per la prima volta come se la conoscessi da sempre, freni per far attraversare un pedone anche se la strada è deserta e potrebbe benissimo passare dopo di te ma tu freni ugualmente, se ti emozioni nel vedere i bimbi che adorano la tua moto e tu dopo aver aperto la visiera gli sorridi e gli fai l'occhiolino...e tanto tanto altro che hai dentro fin dalla nascita ma che può entrarti dentro se solo frequenti questo mondo :-)
    Brandon Alan Lee -
  • 297. A no lo hai dettu tu

    la quastione di Stoner che faceva da telaio scusa Linus su un discorso con Altri Tempi.........
    Andrea.Turconi -
  • 298. Andrea....

    pensare di portare il morini come il Guzzi ti dà l'idea (con le debite e dovute differenze) di come facilemnte si possa sbagliare approccio!
    tu hai dato solo una spallata i piloti ci lasciano ossa, ma anche le carriere......
    ;-)
    altri tempi -
  • 299. Andrea.Turconi

    si la frase di Sotner era mia...era Stoner che faceva da Telaio....e questa frase e' protetta da Copyright...R l'ho depositata. ;-))

    Venendo al tuo post 293 , a jerez non credo che il GAP diminuira'..un mese e' poco per togliere un seconodo e passa....
    la Ducati e' indistro si e fa specie vedere Valentino che si sbilanci cosi..."negativamente"...ad ogni modo non sono proprio convinto che Rossi sia venuto solamente pe rl'ingaggio.....Ducati per lui puo' rappresentare un arma a doppio taglio...perche' se quest'anno sara' un flop...Valentino chiudera' la sua carrier con delle ombre...per molti...oviamente non per me!...
    Ci sono tante variabili in campo...tu dici che Ducati dovrebbe ritirarsi?...io dico il contrario...l'esperienza tecnica in motoGP poi e' trasferita nelle moto vedi la Panigale...in questi anni Ducati ha stramoltiplicato gli utilli di bilancio ..grazie anche all'esposizione in motoGP e diciamolo a Valentino...anche pur non vincendo.
    Comunqune vada Valentino ha portato esperienza in Ducati e anche cambiamenti...rimettere tutto in gioco!....se ce la dovessero fare..!! dico se.:!! .....almeno anche a stare li con Yamaha...e giocarsela sarebbe gia' una vittoria..!!
    Io non Demonizzo e nemmeno divinizzo...
    linusdromico -
  • 300. x 296 BAL

    Il tuo post è bello e lo quoto al 100%.
    Vedi che su qualcosa riusciamo a metterci d'accordo, caro Brandon ?
    (tranne lavare la moto spesso, ahimè sono un pigro....)
    Allora se passi dalla provincia di Alessandria possiamo farci il Sassello assieme.
    Ti invito a pranzo in una bettola che si mangia un coniglio alla Ligure che è la fine del mondo.
    Se ti va.........
    Ciao
    gdn1963 -
  • 301. Brandon Alan Lee

    bellissimo il 296.
    Qualche sera fa, ero in bicicletta, mi sono fermato a far attraversare una signora con bambino; questa mi guarda stupita e mi fa: " è il primo ciclista che vedo fermarsi su un attraversamento" io rispondo " signora non sono un ciclista, sono un motociclista in bici".
    Mi ha ringraziato e salutato .
    Ecco perchè ci sono commenti così diversi su questi siti, alcuni sono Motociclisti che tifano Rossi o Stoner; non è un caso che la maggior parte sia pro Rossi ed i restanti altri rispettano comunque lo sport e l'atleta, poi ci sono gli "altri": i fenomeni da tastiera.... tutti ingegneri , piloti o collaudatori che nella vita hanno fatto "tutto" ma che scrivono caxxate enormi (e forse non se ne rendono neanche conto) e che non capiranno mai quanto hai scritto.
    ciao
    pacco999 -
  • 302. x 301 pacco999

    Caspita quoto al 100% anche te.
    Pure io sono motociclista in bici (sempre meno bici....)
    Allora vale quanto ho scritto al post 300.
    Più siamo e più ci divertiamo; il coniglio è veramente ottimo.
    Ciao
    gdn1963 -
  • 303. Brandon Alan Lee...

    Molto bello ,davvero parole sante.
    Certo io le ho capite e apprezzate ma qui dovevi forse usare toni più duri,ricordati che sei circondato da esperti veri,piloti con il coltello tra i denti e con il ginocchio in terra anche nelle rotonde.

    Molto bravo comunque, la miglior definizione da me sentita.
    paolo.pavarini -
  • 304. Brandon

    ricordati anche che sei circondato, da Vorrei ma non posso, inesperti ma che comunque ne vogliono parlare, assumendo anche un certo tono di esperti, e che quando vengono stoppati sulel fregnacce che scrivono si offendono e vogliono anche la ragione, ma i numeri , la tecnologia non sono opinioni e allora si divertono nel loro sport virtuale..Quella della polemica offensiva e sterile. :-)
    piega996 -
  • 305. Brandom Pacco.. demagogia?

    io la moto non la lavo spesso.. e spesso anche non mi fermo davanti alle strisce se dietro non ho nessuno... dovrebbe capirle il pedone certe cose di buon senso civico.. e' grave?

    tutto il resto lo faccio.. sono promosso?
    ... pero' dono il sangue.. e' valido per compesare? :)

    A scrivere cosi, sembrate quelli che vanno a messa la domenica e per questo si sentono a posto con la coscenza.. e il diritto di sentirsi migliori..

    P.S. anche chi riconosce i meriti nelle competizioni, senza "se" e senza "ma", per tutti i piloti, senza favoritismi per il connazionale.. oppure se si usano i "se" e "ma", si usano per tutti, a tutti lo stessa unita' di misura, per i novelli, ma anche per i campioni affermati!

    salut!
    ivan r. -
  • 306. GDN

    Potete venire anche dalle mie parti sull'appennino emiliano fanno il cinghiale e la trota,perchè da noi come in altre parti,spesso andiamo a pescare con la padella e il pesce è freschissimo.
    Abboccano che è un piacere e a volte saltano dentro.
    Poi ci facciamo il Cerreto a pancia piena, e per chi non ha fretta ho anche la mia collezione da mostrare.
    paolo.pavarini -
  • 307. @Ivan

    Dai non è male il post di Brandon.........

    Io aggiungerei che il vero motociclista se incrocia una bella ragazza (tranne nel caso in cui non incrociasse Charlize Theron) e percepisce in lontananza il SUONO di un bicilindrico (io lo preferisco) si gira nella direzione del SUONO.

    Ciao ;-)
    dampyr7289 -
  • 308. Brandon Alan Lee

    ....direi che meriti un plauso...
    hai dimenticato un piccolissimo particolare...levare gli insetti e zanzarine appiccicate sul radiatore con il cotton fioc..!! ... ;-)
    linusdromico -
  • 309. ivan

    eheheh.....prendi la vita con piu' tranquillita'....va la'.....e con piu' filosofia...
    in fondo sono piu' i sfotto' tra noi che resto...non serve prendersela.
    Bravo che doni il sangue!...complimenti non e' da tutti!.
    linusdromico -
  • 310. x 306 Paolo Pavarini

    Il passo del Cerreto ?
    Ma lo conosco, è nella zona della Garfagnana se non sbaglio, più o meno, vero ?
    Bei posti !
    Ma guarda che ti prendo in parola; vengo davvero a trovarti !
    Ciao
    :-)
    gdn1963 -
  • 311. BAL

    A me quando avevo il Guzzi Centauro, si avvicinavano solo i vecchietti con le mani dietro la schiena e dicevano "Che moto gussi l' è chesta chi".........ciao
    Andrea.Turconi -
  • 312. @Ivan

    Sono Ateo ;-)

    Ragazzi mi fa stra piacere che in molti la vedano così come me e mi fa piacere che ci si ritrovino in tanti, io non volevo strappare applausi e complimenti e vi ringrazio ma ho espresso ciò che penso faccia parte dell'ambiente!!
    Mi spiace che qualcuno abbia interpretato male le mie parole, forse scrivo male davvero, non lo so, ma non volevo essere discriminante verso chi non lava la moto ;-)

    @Dampyr
    come hai ben detto, tra un motore che tira in lontananza e una bella figliola ci si gira in ordine di sequenza secondo me, nel senso che se arriva prima la figliola si guarda quella e poi la moto sennò il contrario ma ahimè io ce l'ho già la zavorrina e se mi legge son dolori quindi io guardo solo la moto ok!? ;-D

    @Pacco
    Diciamocelo, noi motociclisti siamo gli ultimi veri cavalieri rimasti!
    Anch'io sono così ;-)

    @Linusdromico
    ..direi quei "dannati" moscerini, api, vespe, zanzare, libellule, farfalle che se non la lavi subito ti si incrostano tipo calcare e non parliamo dei gabbiani che virano all'ultimo!!
    Fortunatamente a lavoro avevo il compressore d'aria :-)

    @Piega
    ...forse siamo noi che dovremmo avere più pazienza, non lo so, ma alla fine non siamo neanche cattivi e saputelli come ci descrivono quindi lasciamo correre qualcosa sennò ci crocifiggono a tavola ;-D

    Dove lavoravo, in teoria, dovrei anche ritornare ma non so quando, burocrazia italiana, purtroppo il lavoro è la base di tutto e senza le basi è difficile fare programmi ma giuro che una volta risolto il tutto sarò ben felice d'incontrare più gente possibile davanti a cibo e motori!! :-)
    Brandon Alan Lee -
  • 313. @Andrea.Turconi

    Hahahahahha i vecchi son fantastici!! ;-D
    A me dicono
    "mia che gommon! Ai mei tempi la gheran gomme che l'andavan ben per le bici altro ché, ma te portavan en camporella seguro"
    che tradotto significa
    "Guarda che gomme grosse che hai, ai nostri tempi avevamo gomme che erano più adatte a delle bici, ma se andavi in camporella potevi star tranquillo che non si bucavano di sicuro" ;-D

    La Moto Guzzi è un gran marchio e probabilmente quando abbandonerò le supersportive proverò a diventarne cliente ma c'è ancora tanto tanto tempo ;-)
    Brandon Alan Lee -
  • 314. dampy/linus

    ecco si, quello di suonare o salutare le ragazze lo faccio!!! alcuni miei amici, se e' il caso, (e non ci sono troppi rischi) ci fanno anche una penna!
    Ma io col GS avevo paura di cadere!!

    linus la vita la prendo con filosofia, vi ho risposto propio per questo!!

    esagerata la fola del "fermarsi davanti alle strisce ..col bambino.. e bla bla bla.." stavo per rimettere!! ha ha ha! cos'e' il film del Mulino Bianco? :)
    ho scritto propio per immettere un po di energia..
    ..davanti alle strisce mi fermo se e' il caso.. altrimento manco mi vedono!

    "sono un ciclista motociclista, per questo mi fermo"
    ha ha ha! se ero la vecchietta ti dicevo sorridendo.. "ma va a cagher!!"

    buone azioni si, che sono anche utili.. ma cavallerismo forzato e gratuito.. bah.. io personalmente non mi sento di dover dimostrare niente, e neanche colpe addosso "da rimettere ai miei debitori.. amen!"

    ciao gente! lamps.. V.. bromm.. bromm!!!!

    P.S. ho qualche zanzara negli orefizi della moto che sara' li dal 2008/2009.. sono grave?? :)
    ivan r. -
  • 315. gdn1963 ivan r.

    Il coniglio?? se è buono vengo ad assaggiarlo...

    No ivan non è grave, ma io penso che è anche bello da vedere; il "terribile motociclista" con tuta casco e visiera scura che in molte persone incute timore si fermi e gentilmente agevoli il pedone, in quel momento più debole, non utilizzando la propria posizione di forza; si tratta di cavalleria non di altro; lo so che se non ho dietro nessuno posso anche passare, ma lo stesso potrei fare quando in macchina su una strada deserta metto comunque la freccia per svoltare, lo so, è inutile ma se nell'angolo morto degli specchi non vedessi un qualsiasi motociclista che magari mi sta superando??
    E' l'abitudine a fermarsi, o a mettere le frecce, che non voglio perdere, altrimenti c'è il rischio che non la metto (o non mi fermo) oggi, non la metto domani e il giorno che sono magari distratto è la volta che "capita il guaio."
    Per noi motociclisti a volte piccoli particolari sono "vitali" stiamoci attenti noi nella speranza che lo facciano anche gli altri... (naturalmente verificando gli specchi altrimenti qualcuno potrebbe tamponarci....)
    pacco999 -
  • 316. gdn1963

    Turchino fino a Acqui sono alla mia portata, io di solito tiro a Levante (sono uno dei PazzidelBracco 1a generazione).

    Sarebbe simpatico incontrarci, almeno quando qualcuno spara troppo alto su Vale, Stoner o altro ci possiamo mettere a tacere a vicenda in modo gradito (coniglio e ravioli sono un ottimo motivo per tacere)
    Se riesci ad organizzare io partecipo...!
    E poi tutti da Paolo Pavarini sul Cerreto....!!!!! (se ci vuole)
    pacco999 -
  • 317. comunque ivan r.

    ... e spero tu riesca a leggerlo con ironia ma fino a un certo punto, anche questa è una delle differenze di cosa si intende per "motociclista"
    Presupponendo che i pedoni li trovi in città (dove correre o tirare per me non esiste, non serve e non mi diverte), perchè mai non fermarsi lasciando così a loro dover intuire cosa farai tu? O sei di quelli così bravi che, se per caso uno salta giù dal marciapiede sei in grado di bloccarti sempre e comunque magari anche con un coreografico stoppied?
    pacco999 -
  • 318. Qui si sta esagerando...a mio avvisso

    Che la Ducati non fosse una moto facile è scontato... che non era una moto vincente al 100% Ok, ma qui viene descritta come un bidone che non gira..ma per favore! L'anno del mondiale le gomme Bridgestone le montavano anche Suzuki e Kawasaki eppure non andavano come Ducati. Lo stesso Capirossi ci ha vinto delle gare di cui l'ultima del 2007...e Bayliis l'ultima del 2006. Se si continua a dare la colpa solo alla moto secondo è un'errore... Sicuramente oggi quella moto non è vincente in generale perché non è stata ben sviluppata in quanto mai sarebbe potuta essere una Yamaha con pochi accorgimenti visto che erano due progetti agli antipodi... Il futuro di questo Team resta un mistero
    fabiofirestorm -
  • 319. pacco

    per me la moto non esiste in citta..

    io sono campagnolo, e quando giro in genere vado in montagna, primo perche c'e' fresco, secondo le curve, e terzo non c'e' traffico..

    in moto non mi piace ne sudare ne stare fermo ai semafori, e ne andare in giro a piedi con la tuta al sole cocente..
    tutto questo si chiama.. collina.. ho imparato che anche col GS, in autostrada puo essere un'inferno, 40 gradi.. sempre dritto.. ti vien sonno e la pressione cala.. e non arrivi mai.. quindise c'e' caldo al mare vado in auto! Ch'e' meglio!

    non vado nemmeno a lavorare in moto propio per il traffico, non mi fido, prima o poi qualcuno ti combina qualcosa,e' come in auto, prima o poi..
    solo che in moto, qualsiasi cosa puo essere l'ultima! anche uno che ti tampona da fermo al semaforo..
    quindi a lavorare in auto e il giretto di piacere in moto, al fresco e bei posti, cervello libero sorridente e se vedo il pedone che mi ha visto, e aspetta, io passo, altrimenti vedo.. e mi fermo.. ovvio, il buon senso come regola, la demagogia di cambiare il mondo no..!

    ivan r. -
  • 320. @Ivan

    Io facevo un lavoro dove farsi male era abbastanza facile se non prestavi attenzione, bastava distrarsi nel momento sbagliato e quindi tutte le paure che hai tu io non le ho mai avute, solo consapevolezze.
    Puoi morire anche in montagna/collina, non ci vuole niente, un sasso, una biscia, uno scoiattolo, un gatto, fango, paraflù perso da un radiatore, olio perso da un camion o un autobus, te li ritrovi in curva, all'improvviso ed il gioco è fatto, se poi sopraggiunge una macchina e sei dall'altra parte!? Io ho perso 2 amici così e mi mancano particolarmente, erano i miei compagni di pista e finchè correvamo li rischiavamo molto molto meno perchè TUTTI VANNO NELLA SOLITA DIREZIONE e la percentuale di farsi male è nettamente inferiore anche se c'è lo stesso.
    Hanno preso una moto potente entrambi, ed entrambi hanno abbandonato la pista per potersela pagare e mantenere, purtroppo e per sfortuna hanno perso entrambi la vita a distanza di poco tempo proprio per le colline, non per colpa loro, è stata la fatalità, io ho perso 2 grandi e cari amici, smalto, voglia e mi sento un po' solo rispetto a prima ma quando posso li ricordo sfogando la rabbia e l grinta in pista, non per le strade, mai!

    Io a prescindere non sto mai col cervello sereno e tranquillo.
    Penso che chiunque di noi sia d'accordo che non esiste un luogo sicuro e questo vale per tutto, non solo per la moto, qualche tempo fa qua da me una ragazza assieme alla mamma son state travolte da un'auto che ha evitato una bimba, loro aspettavano l'autobus.

    Io mi sento sicuro quando vado in moto, non potrebbe essere altrimenti, ho occhi dappertutto ma non bastano mai, però non vivo la mia vita come un topo nascosto dal gatto e il cervello lo devo collegare dal momento in cui mi alzo, non vedo l'utilità di dover andare in giro col cervello scollegato, casomai lo spengo quando arrivo a casa guardando la tv ma non in sella o in giro o al lavoro.

    Cmq ti rendi conto che riesci sempre a far il bastion contrario o ad attribuire colpe a chi non le ha ma la pensa solo diversamente da te e stranamente sempre in linea con i colleghi?
    E' evidente che hai un modo tutto tuo di vivere e vedere le cose ma a differenza io non ti giudico e non ti critico perchè c'è libertà di pensiero e di essere :-)
    Brandon Alan Lee -
  • 321. ivan r.

    Bè certo il buon senso innanzitutto, infatti ho sottolineato che a volte "esagero" per non perdere l'automatismo a fermarmi, già così capita la volta che sei lanciato o non riesci a guardare dietro in tempo e passo lo stesso però, per me, dev'essere l'eccezione.
    Poi subentrano anche la abitudini di dove vivi: un pò di tempo fa a Tortona mi sono fermato a far passare un pedone e questo mi ha guardato come un alieno...e non si fidava a scendere dal marciapiede; ho dovuto fargli segno due volte mentre dietro ... suonavano.!
    pacco999 -
  • 322. Brandom.. ammazza! /pacco

    per cervello libero intendo sereno, ma non distratto!

    il giro in moto deve essere rilassante, la serenita' e' il miglior stato di concentrazione che puoi avere, dona automatismi rapidi e fluidi.. la troppa concentrazione crea tensione,e provoca brutti scherzi, e soprattutto alla lunga stanca ed i riflessi.. al contrario, calano..

    una domanda, ma senza offesa: ma i tuoi amici con la moto sportiva andavano a fare gratis in montagna quel che facevano in pista? Perche in genere chi ha 200cv e si aggira per colline.. e ci lascia le penne.. piano non va.. se vai piano l'olio lo eviti, cosi come tutti gli ostacoli.. cinghiali e daini a parte, che quelli ti si infilano sotto la moto da un fianco!

    lo so benissimo Brandom che le fatalita' son sempre dietro l'angolo, ma e' una questione di probabilita'.. quanti piccoli tamponamenti succedono in citta' nelle ore di punta? perfino la classica toccatina di specchietti.. insomma, qualsiasi cosa, se ti succede in moto.. puo essere l'ultima.. quindi io al lavoro, tutti i giorni, nel traffico vado in auto, poi lo so anch'io che se ti cade un Boeing 747 propio sulla tua auto schiatti lo stesso..

    le possibilita' che trovi una chiazza d'olio le vedo inferiori a quelle del piccolo incidente cittadino, ..una scivolata in montagna, senza traffico e ben protetto(come sono io) magari ti fai poco e niente, mentre una in citta.. ti calpestano subito magari piu di uno!
    E poi scusa, ma se preferisco andare in auto che male ci sarebbe?
    Tu puoi andare sempre in moto, cosi ti fermi pure per i pedoni, (cosi quello dietro ti suona) e se e' distratto magari ti tamponano propio per quello.. ma cosi fai il cittadino modello..
    tu te la giochi cosi.. se a te piace!
    io invece prima di fermarmi per niente, guardo dietro che non ci sia nessuno che mi tamponi..!! :))


    Dai, io ho solo scherzato un po sulla parte troppo "mielosa" di quel tuo post condivisibile sul bravo motociclista ..
    e aggiungo.. ma un beep beep ad una bella figliola mai??

    sono uno realista, idealista lo ero, ma sto smettendo..
    almeno dov'e' tempo perso.. poi come ho detto, nel concreto dono il sangue e faccio le offerte per i terremotati e l'airc.. a differenza di chi va' a messa(gratis) la domenica "superconvinto" ma poi non mette la monetina per l'offerta .. e qui chiudo!

    ciao cari
    ivan r. -
  • 323. gdn1963 ... si però...!!!

    Tu hai "lanciato il coniglio" e ora "nascondi il braccio"???????

    Dove sei? dacci qualche info in più che magari riusciamo anche a mangiarlo assieme, e se Brandon (gli auguro vivamente) riuscirà anche a sistemare il lavoro gli toccherà pure pagare... magari solo da bere ma PAGARE.....!!!!

    E anche Paolo Pavarini ... non penserà mica siano passate innosservate Trote e cinghiale???
    pacco999 -
  • 324. Io vi accetto tutti!

    Andiamo a sbranare il Cerreto!ora peró c'é il problema della neve che si scioglie e c'è un pó di pantano!
    E anche del traffico purtroppo!:-(
    paolo.pavarini -
  • 325. x pacco999

    Il problema è che i post (a volte) arrivano con ritardo.
    Sono di Casale Monferrato.
    Se sei della zona del Bracco, ricordo che all'altezza della discesa per Moneglia, se non sbaglio, c'era una trattoria scavata in una grotta dove si mangiano quelle specialità liguri (tipo tigelle Bolognesi) al pesto.
    La conosci; la domenica è pieno di motociclisti che si fanno il Bracco.
    E tu, sei della zona ?
    gdn1963 -
  • 326. gdn1963 paolo.pavarini

    si, scherzavo... La trattoria c'è ancora ma apre un pò a singhiozzo, come rapporti qualità - prezzo (e anche per fare qualche km in più) abbiamo altri posti .
    Sono di Genova ma qualche amico mi ha consigliato di vendere la moto e comprarmi un monolocale sul Bracco, tanto sono (ero)sempre là...!
    Sul ponente conosco poco, ma credo che il Sassello sia alla mia portata (nel senso che la mia schiena mi dà un'autonomia limitata) credo si possa fare, il più è trovare la giornata adatta (impegni famigliari permettendo).

    Paolo, possiamo aspettare che si puliscano un pò le strade, io volevo andare a vedere la sillano ospitaletto (sono secoli che non vedo gare in salita, e non so se riuscirò quest'anno),
    il Cerreto lo percorro spesso (1 .2. volte l'anno ma in macchina, andando verso Castelnuovo)-

    L'importante è che mi aspettiate.... per lo meno all'andata, non vorrei perdermi prima di arrivare al ristorante...!
    pacco999 -
  • 327. pacco999

    Beh guarda, il paese di Sassello, direi che è a metà strada tra casa tua e casa mia.
    Per quanto mi riguarda, considerato che sabato sono libero, se sei disponibile possiamo anche organizzare una "conigliata".
    Stando al meteo non dovrebbe essere male il tempo.
    Che ne pensi ?
    Vale anche per tutti gli altri, purchè non si litighi :-)
    Ciao
    gdn1963 -
  • 328. Purchè non

    si dicano sfondoni...;-)
    piega996 -
  • 329. @Ivan

    Mi dispiace ma il tuo obiettivo di non offendere non è stato raggiunto. Sei tu che fai demagogia e pensi di sapere tutto. E' inutile anche risponderti.
    Brandon Alan Lee -
  • 330. Gdn

    Se riesco ad avere la moto in tempo. E' un problema se confermo venerdì ?oggi sono in moto ma stasera la porto in officina.
    pacco999 -
  • 331. BAL

    Sara'...
    ivan r. -
  • 332. x pacco999

    ma non c'è problema.
    Se non ce la fai possiamo fare alla prossima settimana.
    Il tempo gioca a favore; può solo migliorare.
    Almeno si spera....
    Comunque dai dimmi quando sei pronto.
    Bye
    gdn1963 -
  • 333. gdn1963

    Puntiamo a sabato prox sperando di riuscire?
    pacco999 -
  • 334. Ma non si puo' fare un MOTO.IT Club

    Magari in collaborazione con le case costruttrici e che ogni tanto ci si vede in pista a provare qualche moto poi si va in trattoria a provare il coniglio o il cinghiale ecc... e magari tuttoa schiena delle aziende produttrici................ciao
    Andrea.Turconi -
  • 335. pacco999

    Ok, va bene.
    Teniamoci in comunicazione su questo forum, sei d'accordo ?
    Ciao
    gdn1963 -
  • 336. Andrea.Turconi

    grande idea...
    pacco999 -
  • 337. il gratis

    il GRATIS, e' come quel "pelo" famoso, che tira piu di un carro di buoi...
    ivan r. -
  • 338. gdn1963

    d'accordo.
    pacco999 -
  • 339. largo ai giovani

    Valentino Rossi è indubbiamente bravo, ma visto che la ducati con altri piloti vince (o ha vinto) non è che magari il vale comincia ad essere una pò vecchiotto per la motogp?
    burner -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti