GP del Portogallo

Superbike 2021. Il video riassuntivo della seconda giornata di gare all'Estoril

- Due errori di Redding e due vittorie di Rea. Su di una pista difficile per la Kawasaki il sei volte campione del mondo conquista 53 punti ed allunga in classifica

ESTORIL - Su di un circuito difficile per la Kawasaki e per Rea che qui non aveva mai vinto, il Cannibale si aggiudica due vittorie ed un terzo posto, e grazie agli errori dei suoi avversari allunga in classifica.

Nella Superpole race Jonny era apparso inizialmente in difficoltà, dietro a Razgatlioglu e Redding, ma quando l’inglese della Ducati ha sbagliato alla curva sei, il sei volte campione del mondo ha spinto al massimo, si è avvicinato a Toprak e lo ha superato, mentre Redding, che era passato al quarto posto dietro a Gerloff ha superato l’americano ed è salito sul terzo gradino del podio.

In gara2 ci si aspettava una pronta reazione di Scott Redding, intenzionato a recuperare punti nei confronti di Rea.

E infatti il pilota della Ducati aveva condotto la gara per molti giri, sino a quando il Cannibale non è arrivato alle sue spalle. I due hanno lottato per alcuni giri, ma al quindicesimo passaggio Redding è scivolato, ancora alla curva 6. Lasciando via libera al nordirlandese.

Rea ha vinto ancora davanti a Davies, autore di un’ottima gara senza errori, e a Razgatlioglu che dopo aver pagato con due long lap la sua partenza anticipata è comunque riuscito a salire sul podio.

In classifica comanda Rea con 110 punti, 35 più di Razgatlioglu e 36 più di Redding. Il quarto Lowes è già lontano, a 48 punti dalla vetta.

Così Gara2

Così Gara1

Rivedi il video del nostro Carlo Baldi dopo la prima giornata del GP del Portogallo

  • gdn1963, Casale Monferrato (AL)

    Io dico che in questa tornata, REA ha dimostrato per quale motivo ha vinto tutti quei campionati uno dietro l'altro.

    Secondo me la Superpole Race è stata da antologia!.
    Veramente un grande campione
Inserisci il tuo commento