Intervista

SBK 2021. Andrea Locatelli: “Crescere costantemente e lottare per la vittoria” [VIDEO]

- Locatelli ci racconta dei suoi primi test con la Yamaha ufficiale e dei suoi obiettivi per il 2021: crescere costantemente per arrivare a lottare per la vittoria. Ma il cammino è solo all’inizio

Andrea Locatelli è al suo primo anno in Superbike. Nei due test svolti sino ad ora ha iniziato a lavorare con il team ufficiale Yamaha e a conoscere la R1 con la quale disputerà la stagione. Il pilota bergamasco, dopo essersi laureato Campione del Mondo Supersport nel 2020, vuole fare i passi giusti ed imparare, senza particolari pressioni, come si guida una Superbike. Il feeling con la squadra è ottimo ed il suo compagno di squadra, il talentuoso Toprak Razgatlioglu, sarà senza dubbio un grande stimolo per Locatelli, che deve ancora imparare a gestire la parte elettronica e a sfruttare tutte le gomme disponibili, da quella da gara a quella da qualifica, sino alla SX da utilizzare nella gara sprint. Andrea è giovane ,ma ha a disposizione un metodo di lavoro che ha già applicato in tutte le categorie nelle quali ha corso, Moto3, Moto2 e Supersport.

L’obiettivo è quello di crescere costantemente, sino ad arrivare a  lottare per le posizione alte della classifica. Essendo il campione uscente guarderà con un occhio di riguardo la Supersport 2021, che si preannuncia spettacolare e molto incerta. Il suo favorito? Dominque Aegerter, che come lui proviene dal mondiale Moto2.

  • LFake94

    Mi sta un sacco simpatico.
    Per come ha condotto il campionato supersport lo scorso anno, gli auguro di poter fare strabene anche in superbike dove la concorrenza sarà decisamente spietata.
    Poi questa intervista ricca di dettagli è una figata per gli appassionati di sbk.
Inserisci il tuo commento