Sullo Stelvio con la KTM 890 Duke R: meglio le gomme da strada o da pista (omologate)?

  • Voto di Moto.it 8.5 / 10
Con Continental abbiamo realizzato un test insolito. Siamo saliti su Stelvio e Gavia con le KTM 890 Duke R per raccontarvi come si comportano su strada (con asfalti rovinati e temperature basse) le gomme sportive in un confronto con le gomme destinate all'uso in pista
16 luglio 2021

Con Continental abbiamo realizzato un test insolito. Siamo saliti sullo Stelvio e sul Gavia con le nuove KTM 890 Duke R per raccontarvi come si comportano su strada (con asfalti spesso rovinati e temperature basse) le gomme sportive in un confronto con le gomme destinate all'uso in pista (NB: ma omologate ovviamente anche per la guida su strada). Ad accompagnarci in questa avventura alpina sono con noi Giorgio Cattaneo e Alessandro Broia di Continental Italia.
Abbiamo guidato due KTM 890 Duke R. Una equipaggiata con pneumatici sportivi ContiSportAttack4. Si tratta di una gomma 80% uso stradale e 20% pista con moto sportive e supersportive, dotata di un rapporto pieno/vuoto del battistrada adatto anche alla guida col bagnato.

L'altra Duke monta invece le sportivissime ContiRaceAttack 2 Street, pneumatico Hypersport con mescola BlackChili, ideale per la pista e con massime prestazioni anche su strada (uso 50% pista, 50% strada). Due prodotti molto diversi: non avevamo dubbi sulla validità del ContiSportAttack4, che già abbiamo provato con la Triumph Speed Triple del 2002.
Gomma validissima, con tempi di warm up immediati e tanto grip unito a un'ottima resa chilometrica. Interessante era invece testare una gomma per uso pistaiolo come la ContiRaceAttack 2 Street su strade difficili come i passi di montagna: asfalto freddo e spesso rovinato, frequenti soste (dovute ai lavori in corso o al... caffè!) che raffreddano la mescola, insomma il peggio per un prodotto destinato a lavorare in circuito a temperature molto elevate.

L'arrivo sul Gavia
L'arrivo sul Gavia

 

Il responso di questo test è stato una sorpresa. Le ContiRaceAttack 2 Street hanno superato l'esame quasi col massimo dei voti.
Hanno tanto grip e soprattutto bastano poche curve per sentire già le gomme lavorare bene e attaccarsi all'asfalto freddo d'alta quota. Il tempo di riscaldamento è eccellente. Altro merito: sono molto svelte nei cambi di direzione e nello scendere in piega.
Di contro non vantano la stabilità sul dritto delle cugine stradali, d'altra parte nascono per piegare e per farlo rapidamente. Ovviamente è inferiore anche la capacità di drenare l'acqua col bagnato.
Le ContiSportAttack4 sono una gomma eccellente. Ottimi il grip, la tenuta sul bagnato e la velocità di riscaldamento. Inferiori rispetto alle ContiRaceAttack 2 Street la maneggevolezza e il grip sull'asciutto (nella guida sportiva su strada questa differenza è davvero minima).

Lo Stelvio
Lo Stelvio

Conclusioni

In questo test un po' a sorpresa - mi sarei aspettato l'esito opposto - la mia preferenza è andata alle sportivissime ContiRaceAttack 2 Street, che esaltano ancora di più l'agilità e l'inserimento in curva della Duke 890 R.
Sicuramente chi cerca una gomma sportiva, ma adatta anche al bagnato e con una maggiore stabilità sul dritto, si troverà meglio con le ContiSportAttack4.

PRO:
ContiSportAttack4: stabilità, grip, tempi di riscaldamento, guida sul bagnato
ContiRaceAttack 2 Street: grip incredibile, tempi di riscaldamento, agilità

CONTRO:
ContiSportAttack4: maneggevolezza inferiore al rivale pistaiolo
ContiRaceAttack 2 Street: stabilità sul veloce, guida sul bagnato

TEMPERATURE RILEVATE:
Dell'asfalto sullo Stelvio: 31 gradi
ContiSportAttack4: 40° anteriore, 47° posteriore
ContiRaceAttack 2 Street: 42° anteriore, 49° posteriore

Argomenti

Ultime da Prove

Caricamento commenti...
KTM 890 Duke R (2021)
KTM

KTM
Via Spallanzani 16/A
24061 Albano Sant'Alessandro (BG) - Italia
http://www.ktm.com/it/

  • Prezzo 12.490 €
  • Cilindrata 889 cc
  • Potenza 121 cv
  • Peso 166 kg
  • Sella 834 mm
  • Serbatoio 14 lt
KTM

KTM
Via Spallanzani 16/A
24061 Albano Sant'Alessandro (BG) - Italia
http://www.ktm.com/it/

Scheda tecnica KTM 890 Duke R (2021)

Cilindrata
889 cc
Cilindri
2 in linea
Categoria
Naked
Potenza
121 cv 89 kw
Peso
166 kg
Sella
834 mm
Pneumatico anteriore
120/70 ZR17 MICHELIN Powercup II
Pneumatico posteriore
180/55 ZR17 MICHELIN Powercup II
Inizio Fine produzione
2020 2022
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su KTM 890 Duke R (2021) e correlati