Prova scooter

Piaggio Vespa GTS 300 HPE. Tipa da spiaggia

- Poche ma importanti novità, ben mirate a rendere la Vespa ancor più piacevole per chi la guida: nuovo motore, nuova trasmissione e una rinfrescata al look per la GTS 300

Vespa 300 HPE, che c'è di nuovo?

La solita Vespa? Sì, per fortuna, la solita Vespa nella linea e nello stile sbarazzino, ma tutta nuova sotto alla grande scocca in lamiera.
I fianchi larghi della GTS nascondono un propulsore tutto nuovo, l'HPE, che significa High Performance Engine; eh sì perché la potenza cresce non poco, sia in termini di cavalleria che di coppia.
Diamo un po' di numeri allora: i cavalli del nostro 300 sono 23,8 a 8.250 giri, cioè il 12% in più rispetto a quelli del motore precedente; e la coppia - 26 Nm a 5.250 giri - cresce addirittura del 18%: siamo sulla Vespa più potente di sempre.
Il cuore della GTS è un monocilindrico da 278 cc, 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido che, anche in questa nuova versione, promette consumi che si attestano in media sui 30 chilometri percorribili con un litro di carburante.
I tecnici Piaggio hanno la vorato su molti aspetti per raggungere il risultato che si erano prefissati, e cioè un motore più performante, più silenzioso e parco nei consumi e nelle emissioni (infatti è Euro 5 ready). Quali? La testata in primis, che nasce da una fusione completamente nuova ed è totalmente riprogettata: sono stati rivisti i condotti, col diametro maggiorato, e le valvole di aspirazione e scarico.
Nuovi anche il pistone, la distribuzione monoalbero a camme in testa e il profilo dell'asse a camme. Ed è nuovo anche il sistema di aspirazione, per migliorare la coppia del nostro Vespone.
Non solo motore, anche la trasmissione della GTS è completamente rinnovata, a partire dal variatore sino ad arrivare al coperchio fonoassorbente, per garantirne la silenziosità.


E siccome anche l'occhio vuole la sua parte, la GTS non si fa mancare qualche ritocchino qua e là, per avere un aspetto più moderno senza mai togliere fede alle forme che dal 1946 la redono amata e desiderata in tutto il mondo.
Saltano all'occhio i nuovi fari, sia davanti che dietro, ora full LED; lo scudo ha una nuova linea, e anche la famosa "cravatta" è stata ridisegnata e arricchita da dettagli tutti nuovi che scorrono sino alla nuova cresta cromata sul parafango: bellissimo tocco retrò.
Nuova la copertura del manubrio, nuovi gli specchietti e i fianchetti della scocca.
E dunque no, non siamo di fronte alla solita Vespa. Siamo di fronte alla Vespa più potente e ben fatta di sempre, quindi non ci resta che saltareci in sella e verificare se davvero questa GTS è arrivata per... fare la differenza.

Come va?

Dopo più di cento chilometri in sella, la prima stellina da appuntare va al comfort: la seduta, leggermente rivista nell'ergonomia sia per il guidatore che per il passeggero, non stanca mai, e la posizione di guida è ben angolata per chi, come me, non supera i 165 centimetri di altezza. Al contempo, l'altezza da terra di 790 millimetri permette a tutte le taglie di poggiare agevolmente i piedi a terra per fermarsi, o per spostare la Vespa in sicurezza. Buono lo spazio per il passeggero, con le pedane che si richiudono e il maniglione riposizionato a favore di un maggior comfort anche per chi la Vespa se la gode da ospite.

Ma veniamo al dunque, al nuovo motore, fa davvero la differenza?
Ebbene sì, rispetto all'ultima Vespa provata su Moto.it (la Sei Giorni) si può contare su uno spunto da fermo e una ripresa super, sempre in totale fluidità e sicurezza (il controllo di trazione è sempre all'erta!) per viaggiare senza problemi non solo in ambito urbano, ma anche fuori, dove sorpassi e salite sono sempre dietro l'angolo e un pugno di coppia in più non guasta di certo.
Buono anche l'allungo, che raggiunge facilmente i 110 chilometri orari senza esitazioni o perdita di stabilità.

Confermato anche che questa GTS è più silenziosa, sia in marcia che all'vviamento, grazie al nuovo motorino.
Cento per cento comfort e piacere di guida in città così come fuori dunque, sul nuovo Vespone, che non cambia invece nella ciclistica, andando a confermare quel che già vi avevamo raccontato in merito alla Sei Giorni: un ottimo comportamento delle sospensioni - già nella configurazione standard - sul pavè così come tra le curve, e la possibilità di personalizzare il precarico dei due ammortizzatori posteriori.
Buona la frenata offerta dai due dischi singoli, entrambi da 220 millimetri e ovviamente con ABS, anche se un pelo di mordente in più al posteriore renderebbe la frenata ancor più apprezzabile.

  • Cilindrata 278 cc
  • Potenza 23,8 cv
  • Coppia 26 Nm
  • Prezzo 5.990 euro

Prezzi, versioni e accessori

Una gamma sempre più completa, quella di Vespa, che offre la GTS 300 in diversi colori e declinazioni: oltre alla base, in vendita a 5.990 euro, c'è la Super (oggetto della nostra prova) che a 6.090 euro offre cerchi neri diamantati e sella con doppio rivestimento con cadenino.
In arrivo anche la SuperSport, con cerchi neri e colorazioni opache, e la Touring, con cupolino e portapacchi.
Ultima, ma non ultima, vedremo presto sulle strade la GTS SuperTech, per chi non può proprio fare a meno delle notifiche del proprio smartphone anche sul cruscotto TFT della Vespa...

Pregi e difetti

  • Linea rinnovata ma fedele alla tradizione, nuovo motore più brillante e silenzioso
  • Frenata blanda al posteriore

Maggiori informazioni

Scooter: Vespa GTS 300
Location: Costa ligure
Meteo: sole, 15 gradi
Foto di: Rudy Carezzavoli

Abbiamo utlizzato

Casco Nolan N21 Visor
Giacca Tucano Urbano 4tempi Lady 2G
Guanti Tucano Urbano
Jeans Spidi Lady
Scarpe Stylmartin

  • ice_age, Genova (GE)

    Varigotti?
  • vin1985, Pomezia (RM)

    la vespa e bellissima, niente da dire sul lato estetico e stilistico ma signori miei il prezzo e davvero elevato, come lo e anche per un sh 300 e altri scooter delle varie marche, poi mi fa sorridere il fatto che dicano che adesso monta il motore più potente mai montato (solo 24 cv ahahah),il vero passo avanti sarebbe montare il 350 del beverly. e comunque... vero che lo scooter risulta più pratico (e quindi viene scelto per quello) ma la differenza di prezzo tra i due settori e poco logica a dispetto delle qualità dinamiche e motoristiche di una moto.
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Vespa GTS 300 Hpe (2019)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Vespa
  • Modello GTS 300
  • Allestimento GTS 300 Hpe (2019)
  • Categoria Scooter Ruote basse
  • Inizio produzione 2018
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 5.990 - franco concessionario
  • Garanzia 2 anni + 2 assistenza stradale
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 1.950 mm
  • Larghezza 755 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 790 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.380 mm
  • Peso a secco 148 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 278 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 1
  • Configurazione cilindri n.d.
  • Disposizione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 75 mm
  • Corsa 63 mm
  • Frizione automatica
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione monoalbero
  • Ride by Wire No
  • Controllo trazione
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 24 cv - 18 kw - 8.250 rpm
  • Coppia 26 nm - 5.250 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio automatico con variatore
  • Numero marce -
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC 31 km/l
  • Capacità serbatoio carburante 7 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale cinghia
  • Telaio Scocca in lamiera d’acciaio con rinforzi strutturali saldati
  • Sospensione anteriore Monobraccio con molla elicoidale e ammortizzatore idraulico
  • Escursione anteriore n.d.
  • Sospensione posteriore Doppio ammortizzatore idraulico con precarico regolabile su 4 posizioni
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 220 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 220 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 12 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 - 12”
  • Misura cerchio posteriore 12 pollici
  • Pneumatico posteriore 130/70 - 12”
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Vespa

Nuovo: Vespa GTS 300 Hpe (2019)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Vespa GTS 300

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta