Prova naked

Kawasaki Vulcan 70 Mr Martini

- Cosa succede se prendete una Kawasaki Vulcan S e la consegnate nelle abili mani di Mr Martini? Vulcan 70, una moto con fortissimi richiami a quella che fu un’icona degli anni settanta: la mitica e fumigante H1 500 Mach III. E' disponibile, in 100 esemplari, nelle concessionarie Kawasaki, a 10.990 euro
Kawasaki Vulcan 70 Mr Martini

Kawasaki Italia, sulla spinta di quella che molti dichiarano essere una moda passeggera, ma che in termini di numeri e vendite ha il suo bel perché, ha visto nella collaborazione con Mr Martini un modo per entrare nel settore della customizzazione. L’esperienza del vulcanico preparatore di Verona, che abbiamo avuto modo di apprezzare ammirando le sue “creature”, esposte nello show-room, che comprende anche un bar e annesso ristorante, si è materializzata questa volta nella Vulcan 70. Il nome tradisce chiaramente la derivazione di questa special, che infatti è derivata dalla Kawasaki Vulcan S: una custom di media cilindrata, che con poche e sapienti modifiche si trasforma in una sorta di Mach III 500 H1/D odierna. Il look, infatti, ricorda la mitica "due tempi" a tre cilindri degli anni settanta, così come la verniciatura e le grafiche, questo grazie al kit che trasforma la pacifica Vulcan S in una moto dalla personalità e dalle prestazioni dinamiche ben differenti.

 

Cosa cambia

A Verona hanno approntato un kit, che senza il bisogno di saldare, tagliare o fresare alcunché, trasforma la moto di Akashi in qualcosa di diverso. Il look della Vulcan 70 prende forma grazie a un nuovo manubrio, montato su dei supporti specifici; il faro è inedito, così come i suoi attacchi e la piastra della strumentazione. Osservando la moto lateralmente si notano i nuovi fianchetti e le pedane, con relativi supporti, anch'esse di nuova fattura, con la sella - non più scavata, ma a sviluppo orizzontale - che termina con un codino molto seventies e relativo faro posteriore.
Non sfuggono allo sguardo gli indicatori di direzione molto vintage nelle forme, e il terminale di scarico, sviluppato da Zard, che dona alla Vulcan 70 una voce  decisamente più appagante di quella che di solito esce dalla gola del bicilindrico giapponese. Per chi volesse continuare nella personalizzazione sono disponibili anche altri accessori: pregiati cerchi a raggi Kineo, borsa serbatoio, parafango e specchi retrovisori cromati.

 

 

Com'è fatta

La meccanica e la ciclistica, quindi, rimangono quelle della cruiser giapponese: il motore bicilindrico parallelo, che viene montato anche sulle sorelle Versys ed Er-6n, è un otto valvole raffreddato a liquido che eroga 61 cv a 7.000 giri, con una coppia di 63 Nm a 6.600 giri. Motore piacevole e molto affidabile, che oltretutto consuma anche poco (in questo la Vulcan 70 è agli antipodi rispetto alla Mach III, che consumava olio e benzina in quantità e necessitava di altrettanto abbondante manutenzione).

 

  • Potenza massima 61 cv
  • Coppia massima 63 Nm
  • Serbatoio 14 litri
  • Peso n.d. kg
  • Prezzo 10.990 euro

 

Anche il telaio perimetrale in acciaio non cambia, così come le misure dei cerchi, rispettivamente di 18 e 17 pollici, che calzano pneumatici 120/70 e 160/60. l’impianto frenante è dotato di ABS, e prevede un disco da 300 mm davanti e un altro da 250 montato dietro.

 

 

Come va

A guardarle vicine, le due Vulcan, S e 70, sembrano davvero lontane parenti, e una volta montati in sella, neanche quello! La nuova sella, e soprattutto il manubrio e le pedane arretrati, permettono al guidatore un miglior controllo della moto, che si dimostra agile e stabile anche nell’angusto centro cittadino di Verona, ma, al contempo, permettono uno stile di guida spigliato e quasi sportivo, una volta raggiunte le colline intorno alla città veneta. Il confort offerto dalla sella, ampia e ben imbottita, anche per l’eventuale passeggero, è buono, così come la risposta delle sospensioni. I comandi sono morbidi, mentre le leve al manubrio regolabili permettono di trovare la giusta distanza. Duretto il cambio, che però è stato vittima del nuovo leveraggio, che lavorando non proprio in asse ha reso l’innesto delle marce difficoltoso. La precisione del preparatore, per non tirare in ballo quella dei giapponesi, ha previsto il montaggio di un alberino del cambio modificato, che risolverà tale inconveniente.

Il temperamento del bicilindrico si sposa bene con le caratteristiche della Vulcan 70, sia grazie alla nuova “voce” che esce dal terminale Zard, sia per le caratteristiche di erogazione che vedono il motore giapponese girare basso e lineare, ma anche allungare con discreta personalità. La ciclistica sana e la buona resa dei freni chiudono il cerchio su una moto che di vintage, in effetti, ha solo l’estetica.

Disponibile nelle concessionarie Kawasaki, la Vulcan 70 è prevista in una tiratura in soli 100 esemplari a un prezzo che, fino all’inizio del mese di settembre, sarà di 10.990 euro f.c.
 

Pregi e difetti

  • Look | Prestazioni
  • Prezzo

Sono stati utilizzati:

Giacca Hevik Londra 
Pantaloni Hevik Indigo 
Guanti Dainese
Casco Caberg Jet Free Ride Commander


Maggiori informazioni

Moto:  Kawasaki Vulcan 70 Mr Martini
Data: Giugno 2016
Luogo: Verona
Meteo: Coperto 24°
Terreno: Città e strade statali

Foto: Michelangelo Agostinetto

 

  • Carmine80, San Salvo (CH)

    ...molti componenti diciamo originali sono opzional dovrebbero essere di serie anche i costosissimi cerchi a raggi Kineo(si parla di prezzi davvero alti...e poi perche impormi il marchio Kineo)proprio per compensare la scarsa qualita'
  • Carmine80, San Salvo (CH)

    Salve a tutti...sono possessore di una vulcan martini da ottobre 2016,6400km motore vivace e tenuta di strada da nuda inoltre molto affidabile..pecca in qualita',mi sarei aspettato un sellino fatto a dovere,l'ho smontato e ho visto sbavature di colla(!)e copertura in ecopelle degna del made in china,legno compensato che sorregge il tutto...nemmeno una serratura per l'apertura.Qualche faretto a led non sarebbe stato male e plastiche meglio lavorate(codino posteriore in fibra di vetro..bo')...strumentazione economica e antiquata...assenza dei cerchi a raggi...insomma vedere TRIUMPH
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Kawasaki Vulcan Vulcan 70 Mr Martini 650 ABS (2016)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Kawasaki
  • Modello Vulcan 70
  • Allestimento Vulcan Vulcan 70 Mr Martini 650 ABS (2016)
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2016
  • Fine produzione 2016
  • Prezzo da 10.990 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.310 mm
  • Larghezza 880 mm
  • Altezza 1.105 mm
  • Altezza minima da terra 130 mm
  • Altezza sella da terra MIN 705 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.575 mm
  • Peso a secco 228 Kg
  • Peso in ordine di marcia 225 Kg
  • Cilindrata 649 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 83 mm
  • Corsa 60 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 8
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 61 cv - 45 kw - 7.500 rpm
  • Coppia 6 kgm - 63 nm - 6.600 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 14 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Perimetrale, acciaio ad alta resistenza
  • Sospensione anteriore Forcella telescopic
  • Escursione anteriore 41 mm
  • Sospensione posteriore Mono ammortizzatore asimmetrico con sistema di leveraggi e regolazione del precarico a 7 posizioni
  • Escursione posteriore n.d.
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 300 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 250 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 18 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70R18M/C 59H
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 160/60R17M/C 69H
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Kawasaki

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta