BMW F750, 850 GS e 850 ADVENTURE TEST: sfida in famiglia

Siete stufi delle solite comparative coi giornalisti tester? Eccovi accontentati o almeno lo speriamo! Abbiamo affiancato al nostro Andrea Perfetti due motociclisti molto esperti, che nella vita fanno tutt'altro: l'olimpionico Marco Fontana e il comico Omar Fantini. Ecco com'è andata con le nuove GS
8 maggio 2019

L'arrivo sul mercato della nuova BMW F850GS Adventure ci ha dato la scusa per provare insieme l'intera gamma F, di recente rivoluzionata nel motore (tutto nuovo, ora da 95 cavalli) e nella ciclistica (via il telaio a traliccio e serbatoio spostato davanti). Delle tre F (750GS, 850GS e 850 GS Adventure) sapete già tutto dalle nostre prove (o, almeno, lo speriamo!). Per questo nella sfida in famiglia che Moto.it vi propone oggi mi sono fatto affiancare da due motociclisti, che non fanno i tester nella vita, ma che hanno esperienza da vendere. Marco Aurelio Fontana è un ciclista professionista (medaglia alle Olimpiadi di Londra), collabora spesso con noi ed è un motociclista a 360° (colleziona moto vecchie, fa enduro, viaggia). A lui daremo il compito di  sottolineare il volto fuoristradistico delle GS, in particolare  della Adventure.  E poi c'è Omar Fantini, che va in moto e ci va molto forte (ha corso nel CIV per due anni). Nella vita fa il comico e conduttore televisivo. Ecco, lavorare con lui è stato difficilissimo. Quando toglie il casco, parte la ridarola e il test rischia di andare a ramengo a ogni stop (guardate il finale del video per capire cosa intendo). 

Prima parte del test in città coi nostri tester speciali delle GS
Prima parte del test in città coi nostri tester speciali delle GS

Rispetto alle solite prove con Nico Cereghini e Maurizio Gissi, questa volta ho assegnato le moto a sorpresa in redazione. La prima parte del test si è svolta in città e qui abbiamo affidato all’esperto di fuoristrada Marco Aurelio la guida della più stradale F750GS, mentre a Omar è toccata la  F850GS Adventure. Io li ho affiancati con la F850GS. Abbiamo attraversato il centro della città, prima di uscire da Milano. Dopo aver imboccato l’autostrada, in occasione di una prima sosta, ci siamo scambiati le impressioni di guida. Le GS - non solo le 1250 - nascono per i viaggi, ma sono leggere e confortevoli in città. Marco Aurelio Fontana apprezza la comodità della 750 (è la moto con cui si tocca meglio a terra ed è la più agile), mentre Omar, che sfiora il metro e 90, ci racconta il feeling di guida della Adventure in mezzo al traffico Milano. Con le borse in alluminio bisogna avere occhio, ma il motore e le sospensioni sono a loro agio anche qui. E il controllo della moto, su pavè e rotaie, è davvero totale.

Seconda tappa: ovviamente il Passo Penice!
Seconda tappa: ovviamente il Passo Penice!

Sul Penice!

Cambio moto. È giunto il tempo di riassegnare le moto: la F850GS va ora a Fontana, la Adventure me la becco io e la 750 va a Omar Fantini. Ripartiamo verso una  strada mitica per i motociclisti: la Val Trebbia. Una volta arrivati a Bobbio, il nostro team si dirige verso il Passo Penice. In cima al passo, Marco ci parla F850GS, una moto leggera e molto potente. Il cupolino standard ripara poco in autostrada, ma nel misto la GS di mezzo sfoggia doti sportive che il rider non si aspetta. Omar invece stupisce il gruppo in sella alla F750GS. La moto dal volto più cittadino nel misto, col suo anteriore da 19 pollici, si rivela una stradale efficacissima.  Fantini ha corso nella velocità e disegna traiettorie perfetta. Piega sicuro, apre il gas presto e non commette errori. Un tester coi fiocchi! Io mi godo il confort della 850 Adventure. Ha un'ergonomia perfetta, è meno rapida delle sorelline, ma dà un mare di gusto e il motore spinge forte già ai medi. Li lascio andare, tanto non è mica finita qua.

Marco guida il gruppo in fuoristrada
Marco guida il gruppo in fuoristrada

E infine il fuoristrada

Si riparte, ultimo scambio! A Marco spetta la Adventure, a Omar la F850GS e me Andrea la 750. Ci buttiamo in un fuoristrada non troppo difficile, ma abbastanza ripido. E ciao, qui Marco con la grossa Adventure se ne va in scioltezza. D'altra parte lui sogna di fare un giorno la Dakar e possiamo dirvi già ora che preparazione fisica e velocità in moto sono ok.
Omar e io siamo comunque a tiro. La GS850 è leggera e facile, ma anche la 750 è una vera GS, in fuoristrada ci va ed è anzi la più semplice, grazie alla sella bassa e al motore facile. Ovviamente sul difficile è meno rapida, non nasce certo per saltare, ma una Via del Sale - per citare una strada battuta che amate in tanti - se la beve senza problemi. E, se c'è da mettere la zampa a terra, lei ti aiuta, mentre la Adventure richiede lunghe leve e un minimo di esperienza.
Purtroppo le giornate belle volano, ma i ricordi restano. Così come le impressioni e le interviste ai nostri tester speciali, che trovate qui sopra nel video della prova. Siete d'accordo con loro? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e buon video!

Foto di Massimo Di Trapani
Video di Fabrizio Partel e Giovanna Tralli

Da Automoto.it

Caricamento commenti...

Hot now

Bmw F 850 GS Adventure (2019 - 20)
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

  • Prezzo 13.900 €
  • Cilindrata 853 cc
  • Potenza 95 cv
  • Peso 221 kg
  • Sella 815 mm
  • Serbatoio 23 lt
Bmw

Bmw
Via dell'Unione Europea, 1
200097 San Donato Milanese (MI) - Italia
02 51883200
info@bmw.it
https://www.bmw-motorrad.it/

Scheda tecnica Bmw F 850 GS Adventure (2019 - 20)

Cilindrata
853 cc
Cilindri
2 in linea
Categoria
Enduro Stradale
Potenza
95 cv 70 kw 8.250 rpm
Peso
221 kg
Sella
815 mm
Pneumatico anteriore
90/90-21"
Pneumatico posteriore
150/70-17"
Inizio Fine produzione
2018 2020
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Bmw F 850 GS Adventure (2019 - 20) e correlati