Una terna di customizer per le Indian Chief 2022

Una terna di customizer per le Indian Chief 2022
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Tre Indian Chief saranno date in mano ai customizer Paul Cox e Keino Sasaki, Carey Hart e Go Takamine per abbracciare lo spettro di stili di personalizzazione classici e moderni
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
23 aprile 2021

Indian ha appena presentato a febbraio 2021 la nuova gamma della sua cruiser Chief, le Chief Dark Horse, Chief Bobber Dark Horse e Super Chief Limited, con i motori Thunderstroke da 116 pollici e adesso annuncia tre progetti di personalizzazione basati sulla stessa motocicletta.

Le Indian Chief saranno date in mano a tre customizer (quattro, per la verità: due di loro lavoreranno insieme), il tandem Paul Cox e Keino Sasaki, la leggenda del freestyle Carey Hart e il creatore di “Bratstyle” Go Takamine. Per Cox e Sasaki, questo progetto è un ritorno alla cooperazione dopo che, all'inizio degli anni 2000, il loro sodalizio si sciolse dopo la prematura scomparsa del customizer e amico Indian Larry.


“Keino ed io siamo rimasti in contatto negli anni, continuando a lavorare secondo i nostri stili individuali, ma quando Indian Motorcycle ci ha contattato per questa collaborazione, ciè sembrato il momento. Entrambi apportiamo competenze uniche a questo progetto e sarà interessante collaborare di nuovo", ha affermato Cox. “Ho subito scoperto che la nuova piattaforma Chief era ben progettata e progettata con cura già nella sua versione stock. È imponente ma allo stesso tempo possiede un'eleganza moderna. Sono tutte qualità che cerco di coniugare nel mio lavoro".

“Con Go, abbiamo un costruttore che onora e prende ispirazione dalla scena bobber del dopoguerra. Dall'altra parte, Carey si proietterà in avanti con elementi di design moderni e orientati alle prestazioni, mentre Paul e Keino colmano il divario tra passato e futuro” ha affermato Ola Stenegärd, Direttore del design per Indian Motorcycle.

 

Avevamo già parlato della Indian Chief di Carey Hart rivista soprattutto a livello ciclistico ed estetico, ultima di una serie di special su base Indian per l'ex star del supercross che ha commentato il suo nuovo progetto con Indian:Con il nuovo Chief, Indian Motorcycle ha svolto un lavoro incredibile nel catturare la forza e le linee senza tempo di ciò che tutti ci aspettiamo da un vero bicilindrico a V americano e, così facendo, hanno offerto una piattaforma defintiva per la customizzazione”, aggiungendo “Sono orgoglioso di far parte di questo incredibile gruppo di costruttori e non potrei essere più entusiasta di vedere cosa viene in mente ognuno di noi”.

Famoso per il suo marchio Bratstyle, un'estetica di design e uno stile di vita che ha ispirato seguaci e imitatori in tutto il mondo, Go Takamine ha concentrato gran parte del suo lavoro sul ripristino e la personalizzazione di capi indiani e scout indiani vintage. Con questo progetto, Takamine porterà Bratstyle per la prima volta su una Indian.

“Indian Motorcycle è stata al centro del mio lavoro da molti anni e nutro una grande ammirazione per l'azienda. È un onore essere incluso in questo gruppo elitario di builders”, ha detto Takamine. “La nuova Indian Chief è ideale per la personalizzazione con il suo classico telaio in tubi di acciaio e il motore raffreddato ad aria, e sono entusiasta delle possibilità che offre”.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...