Special

Suzuki GN 125: la scrambler realizzata da Atelier Medusa

- La moto è stata curata nei minimi dettagli, così da rendere sfiziosa una moto entry level anni '70

È difficile rendere sfiziosa una moto entry level anni '70 dal look decisamente modesto ma i preparatori dell'Atelier Medusa ci sono riusciti, trasformando la piccola Suzuki GN 125 del 1977 in una moto scrambler sofisticata, quantomeno dal punto di vista estetico.

La GN 125 del 1997 era stata pensata come una moto per principianti, dedicata a tutte le persone che avessero bisogno di un mezzo agile e facile da guidare andando al lavoro districandosi nel traffico cittadino di ogni giorno. Il motore, infatti, è un 125 cc da soli 11 cavalli, così da rendere le performance gestibili da chiunque e così da sottostare alle norme vigenti in quel tempo nel Regno Unito che limitavano a 11 cv la potenza dei 125.

A parte il motore originale, la moto non assomiglia per nulla al modello originale, con una silhouette che passa da quella tipica delle moto custom, a quella delle scrambler.

Sono tanti i dettagli che rendono questa moto unica, a partire dall'illuminazione, frecce comprese,che diventa a LED, la sella rivestita in pelle Yves Menard, scarico in acciaio Inox, pneumatici Heidenau Enduro e doppio ammortizzatorie  posteriore regolabile, così da dare a questa moto un aspetto davveo invidiabile.

  • sandro.marzocchini, Pontedera (PI)

    Ma questi in moto ci vanno? Partendo dalla mancanza dei parafanghi in poi, ci sono cose che renderebbero la guida di questa moto solo un'esperienza spiacevole...
  • Vintagetech, Torino (TO)

    Le stesse moto degli zi...i degli anni '80
Inserisci il tuo commento