Royal Enfield conferma il trend di forte crescita in Italia: il 2022 si apre con un + 340%

Royal Enfield conferma il trend di forte crescita in Italia: il 2022 si apre con un + 340%
Nel primo trimestre 2022 la crescita rispetto allo stesso periodo del 2021 nel mercato Italia supera il 340%. Protagonista dell'invidiabile risultato la cruiser Meteor 350 e si annuncia in anteprima l'apertura di una Sliding School per imparare il Flat Track in sella alle Himalayan
5 aprile 2022

Vi avevamo parlato dell'incredibile exploit che Royal Enfield aveva riportato in India nel segmento oltre 500 cc grazie alle sue vendutissime biciilndriche Interceptor e Continental GT 650 che - sul mercato interno a febbraio 2022 - avevano fatto registrare un incremento delle vendite di oltre il 750%, risultato ancora più significativo quando messo in prospettiva con il generale decremento delle vendite registrato sul mercato indiano per la Casa di Chennai.

Percorso diverso, ma ugualmente lusinghiero, sul mercato italiano: nei primi 3 mesi del 2022 Royal Enfield ha registrato un incremento delle immatricolazioni - se comparato con il corrispondente trimestre 2021 - del 342,42%, che significa più che quadruplicare le vendite. Nel dettaglio, sono 1168 le moto vendute dalla Casa indiana in Italia nel primo trimestre 2022, mentre nello stesso periodo 2021 il risultato era di 264 motociclette.

Protagonista della brillante performance la cruiser Meteor 350, venduta tra gennaio e marzo 2022 in 586 esemplari e undicesima in classifica tra le moto più vendute in Italia. Per fare un esempio, al 31 dicembre 2021 la Meteor era stata consegnata in 840 esemplari (per la Interceptor lo stesso dato vale 751 pezzi venduti) e soltanto nel primo trimestre 2022 si è già a quasi il 70% dell'intero venduto 2021.

Ma nel primo trimestre 2022 anche gli altri modelli in gamma hanno fatto registrare ottimi risultati relativi: la Himalayan 410 è passata da 62 a 177 immatricolazioni, la Interceptor da 85 a 203, la Continental GT da 22 a 46, con un incremento che non è stato mai inferiore al 100%, mentre la nuova arrivata Classic 350 è stata consegnata in 155 esemplari.

 

Un risultato da record dovuto anche alla forte crescita del segmento tra i 250 e i 500 cc, che aumenta a doppia cifra la propria presenza all'interno del panorama del mercato motociclistico italiano: tra il 2020 e il 2021, ad esempio, si è passati da 18.448 a 26.053 immatricolazioni con un incremento del 41% a fronte di una crescita complessiva dell'intero mercato nel pari periodo del 26%. È un segmento dove Royal Enfield ha deciso storicamente di essere presente con proposte accessibili e dal buon rapporto qualità/prezzo, e in questa scia si inserisce anche l'ultima arrivata Scram 411 che a breve dovrebbe essere presentata dinamicamente .

Scram 411
Scram 411

Cesare Carola - Direttore Generale Vendite Valentino Motor Company -  ha dichiarato: "In un mercato due ruote in costante crescita, trainato dalle moto del medio segmento, siamo orgogliosi del fatto che Royal Enfield sia protagonista di questo trend positivo. È chiaro ormai come le necessità dei clienti di oggi siano orientate verso un mezzo “friendly”, di stile ma anche versatile e facile da utilizzare. Royal Enfield, con i suoi 121 anni di storia e indiscusso know how, sa bene come soddisfare al meglio questa richiesta, offrendo moto che sappiano coniugare esclusività ed accessibilità allo stesso tempo. La fiducia che il mercato ci sta offrendo non è casuale ma è conseguenza di due fattori oggi imprescindibili: la qualità oggettiva dei nostri prodotti e la professionalità della nostra rete di vendita. Garanzie ormai assodata dai nostri clienti, in quanto indispensabili presupposti per rivolgersi ad utenti sempre più informati e attenti ai dettagli".

Cesare Carola annuncia anche l'apertura di una scuola Royal Enfield dedicata al Flat Track: "Nel mese di aprile, lo annunciamo in anteprima, inaugureremo l’esclusiva Royal Enfield Sliding School (con base nel Marani Motosport Park in provincia di Verona) dove chiunque potrà cimentarsi in sella alle nostre Himalayan, opportunamente modificate per provare ed imparare il flat track, semplice ma divertente disciplina; insomma, un vero parco giochi per i clienti Royal Enfield…e non solo!".

 

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...