MotoFestival MY2022: tutti i numeri di un successo

MotoFestival MY2022: tutti i numeri di un successo
Luciano Lombardi
Anche quest’anno siamo arrivati al cuore di tutti gli appassionati delle due ruote con la nuova edizione del nostro sensazionale evento virtuale che ha decretato, ancora una volta, un clamoroso successo di pubblico e di critica, sottolineando la nostra leadership indiscussa nella creazione di format inediti ad alto tasso di innovazione tecnologica e creativa
13 dicembre 2021

La seconda edizione del MotoFestival, la MY2022, si è appena conclusa ed è arrivato il tempo di stilare i primi bilanci.

Fermo restando che i contenuti della kermesse resteranno accessibili online fino a gran parte del prossimo anno, sulla nostra piattaforma ipertecnologica hanno visto la luce un totale di quasi 200 video.

Tra questi, in primo piano i PICOD (Product Is Content On Demand) quelli relativi alle novità moto, abbigliamento accessori, suddivisi nelle sei serie tematiche che hanno dato vita a quel Netflix delle due ruote che è diventato uno dei nostri marchi di fabbrica, la nostra personale interpretazione di una delle modalità preferite per la fruizione dell’entertainment visuale.

A questo impianto abbiamo affiancato un palinsesto editoriale denso di interviste, talk, approfondimenti sui grandi temi legati all’attualità della nostra passione in un calendario di eventi on demand con decine di interviste a personaggi - direttamente o meno - coinvolti nel mondo delle due ruote: da Valentino Rossi agli altri grandi piloti del motorsport italiano (e non solo), alle star dello spettacolo, agli addetti ai lavori. Siamo riusciti perfino a intervistare due Ministri, entrambi motociclisti. E scusate se è poco...

Il gradimento da parte dI tutti voi lettori è stato superiore a ogni aspettativa. E le migliaia (and counting…) di commenti che hanno contribuito a far restare vivi nel tempo tali contenuti sono una delle manifestazioni più evidenti del grado di successo, al quale si è aggiunto quello della critica che ci ha portato a essere definiti come "autori raffinati di un format inedito", "nulla di mai visto finora a livello mondiale", "un capolavoro dalla qualità sopraffina", tanto per citare soltanto alcuni dei tanti commenti lusinghieri che ci sono arrivati in queste settimane

Tutto ciò ha totalizzato complessivamente quasi due milioni di sessioni che non smettono di crescere, giorno dopo giorno.

Insomma, la nuova edizione del nostro MotoFestival ci ha riempito di gioia e di orgoglio, regalandoci la consapevolezza di come siamo riusciti, ancora una volta e su un piano più elevato, a confermare la nostra leadership editoriale, creativa e tecnologica, nella produzione di contenuti dedicati al mondo delle moto su ogni canale digitale che abbiamo a disposizione, nessuno escluso.

Per la cronaca, siamo già al lavoro per l’edizione MY2023, che sarà ancora più innovativa, ancora più dirompente, ancora più emozionante.

Stay Tuned…

Ultime da News

Caricamento commenti...

Hot now