Attualità

Milano: arrivano gli steward per la sicurezza sui monopattini

- Dall'‪11 e fino ‬al 24 settembre sette steward pattugliano le strade di Milano con l'obiettivo di sensibilizzare i conducenti di monopattini al rispetto delle norme del codice della strada
Milano: arrivano gli steward per la sicurezza sui monopattini

A fronte degli incentivi all'acquisto e della notevole offerta di veicoli in sharing, la presenza dei monopattini sulle nostre strade si è fatta molto più avvertibile ma, parallelamente, sono sorte alcune criticità riguardo la possibile eccessiva disinvoltura nella guida, magari instillata da un mezzo che di suo è estremamente maneggevole. Come ha fatto notare il nostro Nico Cereghini, la riapertura delle scuole potrebbe portare con sè un aumento dell'incidentalità dei monopattini e occorre una maggiore cultura della sicurezza per evitarlo.

Il Comune di Milano, insieme alle sette aziende che offrono sul territorio cittadino un servizio di noleggio monopattini - Wind, Bird, Bit, Helbiz, Lime, Voi, Dott - ha lanciato a partire dall'11 settembre una campagna di sensibilizzazione sui corretti comportamenti da tenere alla guida attraverso sette steward che controllano  controllano le strade di Milano con lo scopo di fermare chi alla guida dei monopattini non rispetta il codice della strada. Le zone coperte sono quelle del centro storico ma la sera ci si sposta nelle aree maggiormente frequentate della movida. Da quest'attività degli steward nascono quindi dei report inviati alle aziende di sharing, chea loro volta possono decidere anche di sospendere temporaneamente l'account degli imprudenti o segnalare alle forze dell'ordine i comportamenti che violano il codice della strada.

L'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli: "ci rivolgiamo insieme ai cittadini, Comune e operatori, per ricordare i cittadini che il monopattino non è un giocattolo ma va usato secondo le regole. A Milano abbiamo quasi 6 mila monopattini, un numero adeguato per la città e stiamo implementando le infrastrutture perché ci sia un utilizzo sicuro".

La maggior parte delle infrazioni da parte dei conducenti dei monopattini rilevate negli ultimi mesi dai Vigili Urbani di Milano riguardano la circolazione su marciapiede, passeggero a bordo e la guida da parte di un minore di 14 anni senza casco, mentre nei primi giorni di attività degli steward, dall'11 al 14 settembre, sono state rilevate 420 infrazioni principalmente su passeggero, guida sul marciapiede e parcheggio irregolare.

L'iniziativa terminerà il 24 settembre, da quel momento gli operatori di sharing organizzeranno proprie attività per ricordare ai propri utenti la necessità del massimo rispetto delle regole e l'attenzione alla sicurezza.

  • lucamax62, Milano (MI)

    Quante contravvenzioni sono state comminate lo scorso anno e quest'anno a biciclette e monopattini per mancato rispetto del CDS ?

    Questo è un dato più segreto del terzo segreto di Fatima.

    Nessun giornalista o testata giornalistica osa importunare il Comune di Milano o il comando di Polizia Municipale di Piazza Beccaria.

    Ma un minimo di onesta intellettuale e coraggio professionale possibile che non si trovi negli iscritti all'ordine dei gironalisti ?
Inserisci il tuo commento